1 / 5
Informazioni sul titolo azionario - Intraday

 

 

UniCredit è una banca commerciale pan-europea con un modello di servizio unico nel suo genere in Italia, Germania, Europa Centrale e Orientale. Il nostro obiettivo primario è fornire alle comunità in cui operiamo le leve per il progresso, offrendo il meglio a tutti gli stakeholder e aiutando i nostri clienti e i nostri colleghi in tutta Europa a sprigionare il loro potenziale.

 

 

 

Ultimi articoli da One UniCredit

Vai a One UniCredit

One UniCredit è il magazine online di Gruppo dove leggere storie e approfondimenti dai diversi Paesi del Gruppo: dall’Italia alla Germania, dall’Europa centrale a quella orientale.

One UniCredit coinvolge le nostre persone, i clienti e gli stakeholder, raccontando l’impegno della Banca e i suoi valori.

One UniCredit ti offre anche consigli di intrattenimento e suggerimenti utili per trascorrere al meglio la vita professionale e il tempo libero. Leggi le nostre storie!

 

 

 

 

In che modo cerchiamo di combattere le disuguaglianze nel campo dell'istruzione in tutto il continente, assicurandoci al contempo di raggiungere efficacemente tutte le comunità in cui lavoriamo? In che modo guardiamo al futuro supportando la prossima generazione di studenti? Nel primo episodio della nuova stagione di Conversations Unlocked – il podcast di UniCredit, abbiamo incontrato Wendy Kopp, CEO e fondatrice di Teach For All, e Silvia Cappellini, Direttore Generale di UniCredit Foundation.
Leggi di più
UniCredit è orgogliosa di rilanciare la sua Fondazione con un rinnovato focus sui giovani e sull'istruzione. Tenere fede a questo impegno vuol dire mettere a disposizione delle nuove generazioni europee pari opportunità di formazione e tutti gli strumenti necessari per liberare il loro pieno potenziale e costruire un futuro migliore.
Leggi di più
Questa settimana vi portiamo in Germania per scoprire la diciottesima e ultima storia tratta dal Bilancio Annuale 2021 di UniCredit. Dettmer Group, un'azienda specializzata in logistica, ha sempre riconosciuto l'importanza della sostenibilità e investito in modelli di business sostenibili per garantire il proprio futuro. La partnership bancaria strategica di lunga data con UniCredit HypoVereinsbank li ha aiutati a raggiungere nuovi traguardi e continuerà a farlo. Leggi questa storia di successo!
Leggi di più
UniCredit ha organizzato una intera settimana dedicata ai principi DE&I, #EmpoweringU, per celebrare le persone in tutti i nostri paesi e liberarci dai nostri pregiudizi in ognuno di questi ambiti: Genere, Disabilità, universo LGBTQIA+, Diversità etnica e culturale e Generazioni.
Leggi di più
Il Black Friday e il Cyber Monday sono alle porte. Tutti abbiamo ormai decine di account e profili online, ma non molti di noi sanno come proteggerli con password solide. Scopri nel terzo episodio della campagna sulla sicurezza informatica quei consigli utili su come costruire password forti per rendere la tua identità digitale sicura e protetta.
Leggi di più
UniCredit e Teach For All riflettono su quanto sia importante formare i giovani sui problemi climatici in occasione della giornata dedicata ai Giovani e alle Generazioni Future prevista dall'agenda della COP27. Lavorando insieme, vogliamo mettere a disposizione della prossima generazione gli strumenti, la giusta mentalità e le competenze necessari per riuscire a mitigare l'emergenza climatica, promuovere la “giustizia” climatica e la resilienza ai cambiamenti del clima.
Leggi di più
Questa settimana vi portiamo in Italia per scoprire la diciassetesima storia tratta dal Bilancio Annuale 2021 di UniCredit. L’impresa familiare Dott. Gallina, fondata oltre 60 anni fa a Torino, è ben conosciuta in tutto il mondo per la produzione di materiali per l’edilizia. UniCredit li ha aiutati a compiere il primo passo verso la transizione ESG sottoscrivendo interamente un minibond da 14 milioni a 7 anni, testimonianza della nostra leadership nell’agevolare l’accesso delle PMI ai mercati dei capitali e del nostro costante impegno per la sostenibilità. Leggi questa storia di successo!
Leggi di più
La nostra prima Expo Digital in UniCredit – Living Digital Days – ha riunito colleghi di tutto il Gruppo e in varie paesi per ascoltare dagli esperti di Digital e del Business le novità sulle iniziative più recenti che stiamo realizzando per costruire una banca integrata, veloce e digitale.
Leggi di più
Torna a Milano dal 21 al 27 novembre l’imperdibile Milano Music Week, con UniCredit come Main Sponsor. Questa collaborazione dimostra l'impegno del Gruppo a voler rendere la cultura sempre più accessibile a tutti e a promuover i talenti e il patrimonio musicale italiano.
Leggi di più
Questa settimana vi portiamo in Ungheria per scoprire la sedicesima storia tratta dal Bilancio Annuale 2021 di UniCredit. Magyari Nonprofit Kft, nota anche come Viola Retirement Home, ha un’ottima reputazione per il suo modello di assistenza incentrato sulla comunità e per gli elevati standard di supporto emotivo e fisico fornito 24 ore su 24. Per andare incontro al loro bisogno di espansione, UniCredit ha concesso all’azienda un credito di investimento a lungo termine, che gli ha consentito di finanziare la costruzione di una nuova residenza, denominata Edificio C. Leggi questa storia di successo!
Leggi di più
Bilanci e Relazioni

Aggiornamento al 31 dicembre 2021

Scopri di più
Comunicati stampa
Tutti i comunicati stampa
UniCredit: Fitch conferma i rating di UniCredit SpA
COMUNICATO STAMPA
29 novembre 2022 PRICE SENSITIVE
  L’agenzia Fitch Ratings ha confermato i rating di UniCredit SpA ai seguenti livelli: 'BBB' per il lungo termine 'IDR', 'F2' per quello a breve termine e 'bbb' per il Viability Rating (ovvero il rating standalone).   L’outlook è stato confermato “stabile”.   Allo stesso modo, sono stati confermati i rating attribuiti agli strumenti SNP, Tier2 e AT1.   Per ulteriori dettagli si veda il relativo comunicato emesso da Fitch Ratings’ e disponibile sul sito dell’agenzia www.fitchratings.com.     Milano, 29 novembre 2022       Contatti: Media Relations: e-mail: MediaRelations@unicredit.eu Investor Relations: e-mail: InvestorRelations@unicredit.eu
Scopri di più
UniCredit: aggiornamento sull’esecuzione del programma di acquisto di azioni proprie nel periodo 21-25 novembre 2022
COMUNICATO STAMPA
28 novembre 2022 PRICE SENSITIVE
  Nell’ambito del programma di acquisto di azioni ordinarie UniCredit S.p.A. (la “Società” o “UniCredit”) comunicato al mercato in data 21 settembre 2022 e avviato in pari data, in attuazione dell'autorizzazione conferita dall’Assemblea degli Azionisti della Società tenutasi in data 8 aprile 2022, come aggiornata ed integrata in base alla deliberazione assembleare del 14 settembre 2022, (la “Seconda Tranche del Programma di Buy-Back 2021”) – sulla base delle informazioni fornite da BNP Paribas Exane quale intermediario incaricato per dare esecuzione, in piena indipendenza (c.d. “riskless principal” o “matched principal”), alla Seconda Tranche del Programma di Buy-Back 2021 – UniCredit rende noto, ai sensi dell’art. 2, comma 3, del Regolamento Delegato (UE) 2016/1052, di aver effettuato le operazioni di seguito indicate.   Nella tabella sottostante vengono riportate in forma aggregata su base giornaliera le operazioni di acquisto delle azioni ordinarie UniCredit (ISIN IT0005239360) effettuate nel periodo dal 21 novembre 2022 al 25 novembre 2022.  
Scopri di più
Nuovo Purpose di UniCredit Foundation per sprigionare il potenziale delle nuove generazioni in Europa
COMUNICATO STAMPA
28 novembre 2022
  UniCredit rilancia la sua Fondazione con un rinnovato focus sui giovani e sull’istruzione Introdotto il nuovo team di governance con il neo Consiglio di Amministrazione Andrea Orcel nominato come Presidente del CdA di UniCredit Foundation per il prossimo triennio per intraprendere al meglio questo nuovo percorso     In linea con l'approccio adottato negli ultimi 19 anni, che consiste nel sostenere progetti di rilievo con un impatto sociale significativo e un profilo innovativo, UniCredit ha rilanciato la sua Fondazione con un nuovo Purpose e un nuovo team di governance.   La Fondazione, che fa proprio il Purpose di Gruppo di offrire alle comunità in cui opera le leve per il progresso, mira a sprigionare il potenziale delle nuove generazioni in Europa. Tenere fede a questo impegno vuol dire mettere a disposizione dei giovani europei pari opportunità di istruzione e dare loro il sostegno di cui hanno bisogno per farsi strada nel mondo accademico e professionale, attività che rappresentano inoltre una leva importante per la realizzazione della strategia sociale di UniCredit e che sono parte dell’impegno assunto dal Gruppo sui temi ESG.   Per intraprendere al meglio questo nuovo percorso, il Consiglio di Amministrazione di UniCredit Foundation ETS (Ente del Terzo Settore) ha nominato Andrea Orcel come Presidente per il prossimo triennio, ruolo ricoperto in precedenza da Maurizio Beretta. Giorgio Barba Navaretti è stato nominato Vicepresidente e Silvia Cappellini nuovo Direttore Generale.   "L'istruzione è essenziale. È un fattore chiave per il futuro dell'Europa e, come istituzione, è nostra responsabilità identificare, sostenere e aiutare i giovani – coloro che costruiranno le fondamenta per il progresso e il successo del nostro continente negli anni a venire. Il Purpose della Banca è quello di offrire alle comunità in cui operiamo le leve per il progresso e questo passa per il nostro costante impegno nel promuovere l’evoluzione e lo sviluppo della società, in linea con la strategia ESG e il piano strategico di Gruppo", ha commentato Andrea Orcel, Presidente di UniCredit Foundation e CEO del Gruppo UniCredit.   "Siamo orgogliosi di far parte del rinnovamento di UniCredit Foundation e di accompagnarla nel suo nuovo percorso incentrato sui giovani e sull'istruzione. L’attenzione alle esigenze concrete delle nuove generazioni è ciò che renderà l'Europa davvero sostenibile e proiettata verso il futuro. Ci impegniamo a mettere le nostre diverse esperienze e i percorsi professionali internazionali di tutti noi al servizio di una Mission tanto ambiziosa quanto urgente: assicurare che i nostri giovani siano adeguatamente preparati per sostenere e costruire la società del futuro, offrendo loro gli strumenti per diventare i leader di domani", ha commentato Giorgio Barba Navaretti, Vicepresidente del Consiglio di Amministrazione di UniCredit Foundation.   Grazie al suo esteso network nel settore dell’istruzione, alla sua esperienza di respiro internazionale e alla conoscenza approfondita delle comunità locali di UniCredit, la Fondazione selezionerà i partner più adatti per poterla affiancare e sostenere nelle diverse iniziative volte a contrastare la dispersione scolastica, facilitare la transizione scuola-lavoro, incoraggiare l’accesso all’università e sostenere lo studio e la ricerca.   Oltre al Presidente e al Vicepresidente, fanno parte del Consiglio di Amministrazione, composto da nove membri internazionali, la confermata Serenella De Candia, Compliance Officer del Gruppo UniCredit, e i sei appena eletti: Katharina Gehra, Szilvia Gyurkó, Roberto Kutić, Dorith Salvarani-Drill, Gerry Salole e Klaus Schwertner. Restano confermati per il prossimo triennio i membri dell’Organo di Controllo e Revisione: Giorgio Loli nel ruolo di Presidente, Elisabetta Magistretti e Michele Paolillo. Il Comitato Scientifico, composto da altri 11 membri, continuerà a essere diretto dal professor Marco Pagano.     Qui trovi maggiori informazioni sul nuovo Purpose, la nuova Mission e il team di governance di UniCredit Foundation:   ·        Il sito web di UniCredit Foundation ·        Il team di governance di UniCredit ·        Il nuovo Purpose di UniCredit Foundation     Milano, 28 novembre 2022             Contatti: Media Relations e-mail: mediarelations@unicredit.eu
Scopri di più
Ischia, UniCredit a sostegno di privati e imprese dell’isola colpiti dal maltempo
COMUNICATO STAMPA
26 novembre 2022
  Moratoria di 12 mesi sui mutui e finanziamenti a tasso agevolato per le famiglie e le aziende danneggiate dal nubifragio    In seguito alla tragedia che ha colpito l'isola di Ischia, UniCredit ha varato diversi interventi di sostegno a favore della comunità colpita dalla calamità. Tra le iniziative predisposte dalla banca in favore di chi ha subìto danni in conseguenza del nubifragio, una moratoria di 12 mesi sulle rate dei mutui ipotecari e chirografari per le imprese con sede legale/operativa nelle zone interessate dal maltempo; e per tutti i clienti privati intestatari di mutui ipotecari residenti nei territori colpiti dall'evento atmosferico.   UniCredit mette inoltre a disposizione un prestito con tasso agevolato per i clienti privati residenti ad Ischia che hanno subìto danni a causa del maltempo e il "Pacchetto nuovo credito alle imprese", con linea di finanziamenti chirografari/ipotecari a condizioni agevolate, in favore di clienti imprese con sede legale/operativa nei Comuni colpiti dall'evento.   Remo Taricani, Deputy Head di UniCredit Italia, oggi a Napoli per assistere alla prima del San Carlo di cui UniCredit è main sponsor, annullata per lasciare spazio al silenzio ed al rispetto per chi ha subito una grave perdita, afferma: "Esprimiamo la nostra massima vicinanza a tutte le famiglie isolane colpite dalla frana e, a conferma della vicinanza di UniCredit ai territori in cui opera, ci siamo tempestivamente attivati a sostegno di tutte le realtà dell'isola che stanno subendo danni a causa del maltempo. Abbiamo infatti reso subito disponibile un pacchetto di interventi straordinari, una prima e rapida risposta per aiutare imprese e famiglie ad affrontare questa situazione di emergenza”     Napoli, 26 novembre 2022        Contatti stampa:     Media Relations Email: mediarelations@unicredit.eu
Scopri di più
Teatro San Carlo e UniCredit, insieme in una nuova partnership a sostegno della cultura e della crescita sociale del territorio
COMUNICATO STAMPA
25 novembre 2022
  A partire dalla Stagione 22/23 UniCredit diventa main sponsor del Lirico più antico d’Europa   Il Teatro di San Carlo di Napoli si arricchisce di una nuova e prestigiosa collaborazione: UniCredit è il nuovo main sponsor della Stagione 22/23 del Lirico più antico d’Europa.   A partire dal Don Carlo di Verdi, che domani inaugurerà la Stagione 2022/23 –  con la regia di Claus Guth, la direzione musicale di Juraj Valčuha e la presenza in scena di alcuni dei maggiori protagonisti del panorama lirico internazionale, (da Elīna Garanča, a Ludovic Tézier; da Matthew Polenzani, ad Ailyn Perez, a Michele Pertusi) - il Teatro di San Carlo e UniCredit, in qualità di main sponsor, saranno impegnati in un accordo di sponsorizzazione che li vedrà operare, fianco a fianco, per un’intensa attività di produzione e promozione culturale.   UniCredit, banca commerciale pan-europea presente in Italia, Germania, Europa Centrale e Orientale, vanta una lunga tradizione a sostegno delle più prestigiose attività culturali dell’Italia e nei Paesi in cui è presente, nella consapevolezza che la connessione tra investimento culturale ed economico contribuisca in maniera decisiva alla realizzazione di uno sviluppo sostenibile, generi partecipazione, crei senso di appartenenza e sia un motore di sviluppo sociale e di benessere per le comunità.   La banca, oltre a sostenere la Stagione teatrale 22/23, si impegna inoltre a supportare progetti di education e di inclusion del Teatro di San Carlo rivolti ai residenti di diversi quartieri della Città di Napoli.   In particolare, grazie anche al coinvolgimento di UniCredit e in collaborazione con le associazioni del terzo settore attive sul territorio, il Teatro di San Carlo svilupperà attività sociali ed educational con laboratori di ascolto creativo guidato, destinate ai bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado, oltre a progetti di inserimento professionale dei più giovani, legati alle arti e ai mestieri dello spettacolo. Tali attività verranno realizzate presso le Officine San Carlo a Vigliena, nate dalla riconversione degli stabilimenti ex Cirio nella zona industriale di Napoli Est, area della città interessata da importanti progetti di riqualificazione e dove UniCredit è già presente con lo "Spazio UniCredit Innovation Factory" nel campus dell'Università Degli Studi di Napoli Federico II a San Giovanni a Teduccio. Uno spazio dove UniCredit è impegnata a dare slancio alla migliore innovazione del Sud per fornire nuove opportunità alle start-up nate dall’eccellenza creativa dei talenti del territorio.   “Siamo particolarmente lieti di aver avviato una nuova partnership con il Teatro San Carlo di Napoli, il teatro lirico più antico d'Europa ed un vanto del nostro Paese, che da circa 300 anni si dedica alla diffusione e alla promozione della cultura lirica italiana nel mondo – ha affermato Andrea Orcel, CEO di UniCredit -  Questa sponsorizzazione arricchisce l’impegno di UniCredit in Italia nel promuovere l’arte in tutte le sue forme e si inserisce nel quadro del più ampio impegno di UniCredit per la cultura, intesa come motore di sviluppo sociale ed economico sostenibile. L’attenzione che UniCredit riserva alla cultura è un tratto distintivo del nostro impegno a favore delle comunità in cui siamo presenti e indubbiamente questa nuova collaborazione costituisce un ulteriore importante segno di attenzione di UniCredit verso la città di Napoli rafforzando l’impegno della banca per la crescita economica e sociale di tutto il Mezzogiorno”.   "In quanto sindaco di Napoli e presidente della Fondazione Teatro di San Carlo, sono molto soddisfatto di poter annunciare l'impegno di UniCredit come main sponsor del San Carlo – ha aggiunto Gaetano Manfredi, Sindaco di Napoli. Ho sollecitato fortemente tale sinergia e le nostre rispettive squadre hanno lavorato a lungo in queste settimane per formalizzarla. Ottenere il sostegno di soggetti privati così prestigiosi rende più forti le istituzioni culturali pubbliche che promuovono progetti e iniziative dal valore straordinario per il territorio sempre nella prospettiva nazionale ed internazionale che una città come Napoli merita. La vera sfida è rendere stabile la partecipazione a sostegno della cultura come un atto di responsabilità sociale, con concrete ricadute sul nostro territorio. Il coinvolgimento delle imprese private nelle attività della Fondazione è utile non ad avere un semplice ritorno in termini di valorizzazione dell'immagine o di esposizione del proprio brand, ma in modo da comunicare il sistema valoriale alle comunità di riferimento diventando pe gli altri un esempio virtuoso da seguire".   “Un prestigioso progetto artistico ci vedrà impegnati nelle prossime stagioni insieme al consolidarsi di tante iniziative per il sociale – ha affermato Stéphane Lissner, Sovrintendente del Teatro di San Carlo - a partire delle Officine San Carlo per i giovani e la formazione; questi sono solo alcuni esempi della nuova operatività che ci vedrà in partnership con un importante Sponsor quale UniCredit, in uno spirito di intenti comuni e positive sinergie. La strategia che la Fondazione intende perseguire sarà mirata a consolidare sempre più le potenzialità di questo Teatro, con impegni specifici e progettualità da realizzarsi in termini di solidarietà, cultura e partecipazione”.       25 novembre 2022      Contatti     Media Relations Email: mediarelations@unicredit.eu
Scopri di più
1 / 5
1 / 3

Presentazione Risultati di Gruppo 3trim22 e 9mesi22

Assemblea ordinaria e straordinaria dei soci

La nostra Strategia