Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Fondazione Fotografia Modena - tre nuove mostre al Foro Boario

  • 06

    Marzo 2016
  • 08

    Maggio 2016
Modena  
Save

Domenica 6 marzo è stata una giornata ricca di appuntamenti nella sede espositiva di Fondazione Fotografia Modena: non solo l'annuncio dell'assegnazione del Premio Internazionale per la Fotografia 2016 a Santu Mofokeng e del Premio Fotografia Italiana under 40 a Alessio Zemoz - entrambi promossi dalla Fondazione e da Sky Arte HD in partnership con UniCredit - ma anche l'inaugurazione di ben tre mostre, due dedicate ai vincitori e una al grande maestro della street photography Daido Moriyama.

 

Fondazione Fotografia Modena presenta infatti Daido Moriyama in Color, una selezione di 130 fotografie a colori realizzate dall'artista giapponese tra la fine degli anni sessanta e i primi anni ottanta.

La mostra è promossa da Fondazione Fotografia Modena e Fondazione Cassa di risparmio di Modena in collaborazione con la Galleria Carla Sozzani di Milano e UniCredit.

 

Per quanto riguarda l'esposizione dell'artista sud-africano dal titolo Santu Mofokeng, una solitudine silenziosa. Fotografie 1982 - 2011 è stata curata da Simon Njami mentre l'allestimento di Alessio Zemoz. Lo vàco - il vuoto è stato seguito da Christine Frisinghelli.

 

Tutte e tre le personali saranno visitabili fino all'8 maggio.

 

Vi ricordiamo infine che tutte le fasi del Premio per la Fotografia Internazionale e del Premio Fotografia Italiana under 40 - dalla presentazione dei giurati alla proclamazione del vincitore - sono state seguite dalle telecamere di Sky Arte HD che trasmetterà uno speciale in tre puntate in onda lunedì 7, 14 e 21 marzo 2016 alle 20.40.

 

Per maggiori informazioni visita il sitowww.fondazionefotografia.org

 

 

Fondazione Fotografia Modena, Foro Boario

via Bono da Nonantola, 2

41121 Modena, Italy

 

 

Foto: Daido Moriyama Untitled, 1970s Courtesy of the artist