Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

1 / 3

 

Promuovere la parità di genere e una maggiore inclusione all'interno del Gruppo

 

Negli ultimi anni abbiamo compiuto progressi significativi. Tuttavia, abbiamo ancora molto da fare per sbloccare il pieno potenziale delle nostre persone e continuare il nostro percorso nella direzione del cambiamento culturale.

 

 

 

 

Nel mese di ottobre 2021, durante il G20 Women's Forum Italy, il nostro CEO ha sottoscritto il CEO Champion Commitment "Towards the Zero Gender Gap", testimoniando che il tema della parità di genere è incardinato nella nostra agenda di business con obiettivi e programmi concreti per raggiungere una maggiore uguaglianza, diversità e inclusione all'interno della banca.

 

 

 

 

 

 

Presenza femminile  

Dicembre 2021

 

  • 46% del nostro Consiglio di Amministrazione 
  • 40% del nostro Group Executive Committee (GEC)
  • 33% del nostro Leadership team*

 

Abbiamo anche aumentato le nuove assunzioni di donne nel Gruppo, raggiungendo il 58% nel 2021 rispetto al 55% degli ultimi 2 anni

 

 

 

*Si riferisce al Group Executive Committee (GEC) e alla sua prima linea di riporto.

La nostra presenza internazionale assicura una base di talenti unica che consente ai nostri leader di guidare team diversificati nell'intera organizzazione.

 

Colleghi originari di Paesi al di fuori dell'Italia:

 

  • 57% Gruppo - calcolato su FTE
  • 42% Leadership Team*
  • 53% Group Executive Committee (GEC)

 

 

 

*Si riferisce al Group Executive Committee (GEC) e alla sua prima linea di riporto.

Per UniCredit, la trasparenza è molto importante e sosteniamo la pubblicazione dei dati del Gender Pay Gap. Riteniamo che questo sia un passo avanti per colmare il divario di retribuzione tra i generi.

 

La legislazione britannica sul Gender Pay Gap ha lo scopo di affrontare la questione della differenza retributiva tra uomini e donne in ambito lavorativo. È stata introdotta in Gran Bretagna nel 2017 (Inghilterra, Galles e Scozia) per i datori di lavoro con più di 250 dipendenti. 

 

 

PDF | UniCredit London - Gender Pay Gap Report 2021

PDF | UniCredit London - Gender Pay Gap Report 2020