Nel mondo globalizzato di oggi, la competenza culturale aiuta a collegare le culture e i background per creare un posto di lavoro dove le persone si sentono apprezzate. In questo modo si favorisce un contesto di lealtà e una migliore comprensione reciproca, migliori risultati nelle attività periodiche, meno errori onerosi e maggiore soddisfazione sul lavoro. Scoprite come promuovere questo aspetto con i tre suggerimenti che trovate qui di seguito.

2:00 min
Combattere i pregiudizi

I pregiudizi culturali sono comuni sul posto di lavoro e hanno una notevole influenza sul comportamento delle persone. Uno studio stima che ci vogliano solo 7 secondi per sviluppare una prima impressione su qualcuno. Per evitare di cadere in questa trappola, prima di tutto bisogna capire che la costruzione della competenza culturale è un processo, non un punto di approdo. In secondo luogo, riflettere sulla nostra identità e sul nostro comportamento migliora le nostre interazioni con gli altri, così da poter prevenire eventuali discriminazioni involontarie. Seguite questa guida per aumentare la consapevolezza dei nostri “punti ciechi”.

Costruire ponti, non muri

Gli esperti culturali ci sfidano ad andare oltre le differenze e ad essere curiosi nei confronti delle persone di diversa provenienza, per meglio comprendere il modo in cui sentono, pensano, si comportano e interagiscono. Fate crescere il vostro network e rafforzate i legami osservando non solo i vostri colleghi, ma anche i clienti, i superiori e i conoscenti. "Quando si attiva la curiosità culturale, le persone vedono i problemi e le barriere come una nuova area da esplorare, indagare e imparare", spiega Tai Ling Ling, un career coach. Ecco 3 motivi per cui i leader di successo devono essere culturalmente competenti.

Diversificare la propria cerchia

Come individui sociali, le nostre relazioni influenzano chi siamo. Quando siamo aperti e vulnerabili con persone di diversa provenienza, stiamo sfidando noi stessi oltre la nostra zona di comfort. L'esposizione ad ambienti diversi affina le soft skills, come l'empatia, per aiutarci a sviluppare una mentalità più consapevole, che porta alla crescita personale e professionale. Ecco 5 consigli per aiutarvi a rafforzare la vostra cerchia nel posto di lavoro.