Social Impact Banking

Il nostro impegno
#SocialImpactBanking

lunedì 03 maggio 2021

L'impegno di UniCredit per contribuire allo sviluppo di una società più equa e inclusiva

4:00 min

In UniCredit, attraverso Social Impact Banking (SIB), vogliamo essere protagonisti di un cambiamento sociale positivo e contribuire allo sviluppo di una società più equa e inclusiva.

Il nostro impegno si articola su tre direzioni:

1 FINANZA INCLUSIVA E ACCESSIBILE

Offriamo finanza inclusiva e accessibile a imprese sociali e individui fragili spesso esclusi dall’offerta bancaria tradizionale ma che, con il loro operato, generano occupazione sul territorio.

Questo significa sostenere in particolare le microimprese, che rappresentano il 93% di tutte le attività economiche nell’Unione Europea e contribuiscono ad agevolare l’accesso diretto al mondo del lavoro alle persone più vulnerabili.

2 SUPPORTO ALLA CRESCITA SOSTENIBILE

Contribuiamo allo sviluppo di attività imprenditoriali che forniscono accesso a beni e servizi essenziali a prezzi calmierati e di programmi aziendali centrati sul benessere di dipendenti, stakeholder e delle comunità in cui operiamo. L’obiettivo è sostenere la crescita di quelle iniziative che possono generare un impatto sociale sul territorio in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti dalle Nazioni Unite, con una attenzione particolare ai settori della sanità e servizi alla persona, educazione e formazione, parità di genere, riduzione delle diseguaglianze e lotta e prevenzione della povertà

 

3 OFFERTA EDUCATIVA

 

 

Integriamo le nostre attività con un’offerta educativa incentrata sui principi base della cultura finanziaria e imprenditoriale.

Lo scopo è quello di incentivare lo sviluppo di competenze che consentano alle imprese di costruire il loro percorso in modo sostenibile e agli individui di perseguire percorsi virtuosi di cittadinanza attiva.

Attraverso la finanza a impatto sociale, incoraggiamo il monitoraggio e la misurazione dell’impatto sociale affinché le imprese possano prendere le proprie decisioni in modo concreto e consapevole.
La finanza di impatto è ora più che mai fondamentale perché in grado di introdurre un cambiamento nel definire la creazione di valore economico e sociale.

Il programma Social Impact Banking è attualmente attivo in 11 paesi in cui il Gruppo è presente.

Campagna-display---SIB-Position-Paper_1260x844

Social Impact Banking: Together We Matter

La ‘Teoria del Cambiamento’

UniCredit ha adottato la ‘Teoria del Cambiamento’ (ToC) con l’obiettivo di misurare il l’impatto sociale generato sul business.

Questa metodologia, largamente utilizzata per pianificare, gestire e valutare l’impatto sociale di un programma o di un’iniziativa, ci permette di identificare quanto i nostri programmi di impatto sociale funzionino correttamente. 

Per applicare questa metodologia, abbiamo innanzitutto identificato i risultati che volevamo ottenere:

  • generare benessere sociale ed economico per gli individui e i territori;
  • diffondere la cultura dell’impatto sociale sia all’interno della banca che esternamente, attraverso l’impegno dei dipendenti, il coinvolgimento dei clienti e le partnership di rilievo.

Abbiamo poi identificato i passi richiesti per raggiungere questi obiettivi:

Input – Le risorse investite nell’implementare le attività, che includono, ad esempio, risorse finanziarie, umane e sociali.
Output – Le attività implementate e i risultati diretti e tangibili di tali attività.
Outcome – I cambiamenti positivi sperimentati dai clienti finanziati e dai beneficiari delle loro attività

 

 

Crediamo fermamente che per essere più efficaci dobbiamo monitorare continuamente i nostri sforzi e misurare l’effetto che stiamo generando sulla società.


La metodologia ToC, applicata per l’intero arco temporale delle nostre iniziative, ci consente di valutare le nostre azioni e il loro impatto sociale.

 

La nostra metodologia è in linea con le principali norme internazionali in questa area come, ad esempio, la prassi Impact Management Project.

 

 

Monitoraggio e valutazione, un ruolo cruciale

UniCredit ha disegnato un modello rigoroso di misurazione applicato ai processi di finanziamento, con l’obiettivo di assicurare l’integrità dell’impatto sociale dei prodotti finanziari offerti da Social Impact Banking.

E’ una metodologia flessibile, che getta le basi per una discussione aperta con gli stakeholder sul significato del valore sociale e della sostenibilità nei progetti imprenditoriali.

 

Il nostro position paper sintetizza il nostro metodo innovativo di misurazione dell’impatto sociale nel contesto del mercato sia italiano che europeo.
L’obiettivo è di mettere a disposizione un caso di studio che risponda con un approccio pragmatico alle esigenze e agli interessi concreti di impact investor, finanziatori e professionisti.

Risultati tangibili: gli impatti sociali generati fino al 2020

Dal lancio di Social Impact Banking in Italia, a fine 2017, sono stati raggiunti molti obiettivi.


Numerosi partner hanno infatti condiviso la nostra visione affiancandoci nello sviluppo di progetti ad impatto sociale.
Anche i colleghi ci hanno sostenuto con le loro competenze e la loro esperienza per aumentare l’efficacia del nostro programma.
Ma, soprattutto, i clienti ci hanno dato, e continuano a darci, la loro fiducia.

 

Per condividere alcuni dei risultati raggiunti e degli impatti concreti generati nelle comunità in cui operiamo, abbiamo creato un report di numeri, ma anche di storie di successo che mettono in luce il nostro continuo impegno per la costruzione di un futuro migliore attraverso le iniziative della nostra Social Impact Banking

Social Impact Banking in azione

2020-09-30-hvb-making-an-impact-for-young-people-with-disabilities-320x220

IL SUPPORTO "D'IMPATTO" DI HVB A FAVORE DEI GIOVANI CON DISABILITÀ

A Coburgo, Germania, un gruppo di genitori ha progettato un ambiente vivibile e idoneo, una comunità-famiglia, dove i propri figli con disabilità potessero vivere ed essere indipendenti al termine della scuola.
HypoVereinsbank ha sostenuto questa iniziativa finanziando la costruzione di "Neues Wohnen Coburg", una comunità residenziale che offre sostegno educativo a giovani con disabilità mentali o fisiche.

 

Learn more on One UniCredit

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2020-10-15-unicredit-partners-with-finance-4-social-change-320x220

UNICREDIT MAIN PARTNER DEL PROGETTO 'FINANCE 4 SOCIAL CHANGE'

Oltre all'Italia, UniCredit Social Impact Banking è attiva in dieci altri paesi dove il Gruppo è presente.

UniCredit è stata, infatti, il partner principale del Progetto transnazionale dell'Unione Europea Finance 4 Social Change (F4SC): i nostri colleghi in Austria, Bulgaria, Croazia, Germania, Ungheria, Romania, Serbia e Repubblica Slovacca hanno affiancato gli imprenditori nei loro mercati, offrendo le proprie competenze, attraverso una Social Impact Business Plan Competition. Inoltre, faranno parte della giuria che selezionerà i quattro progetti vincitori nelle sessioni di pitching del 2021.

 

Learn more on One UniCredit

2020-06-05-unigens-the-good-work-doesnt-stop-copia-320

UNIGENS: L'ATTIVITÀ NON SI FERMA

UniCredit Social Impact Banking affianca i clienti erogando prestiti e contribuisce attivamente ai loro progetti, assicurando la loro sostenibilità con programmi di accompagnamento, educazione imprenditoriale e monitoraggio dei risultati di impatto.

Il microcredito, il finanziamento a impatto sociale e l'educazione finanziaria sono resi più efficaci grazie al contributo di UniGens, l'Associazione di volontariato di dipendenti ed ex dipendenti di UniCredit.

I nostri volontari condividono le loro conoscenze professionali e personali, mettendo a disposizione il loro tempo per sostenere imprese sociali, microimprenditori e per supportare la crescita della cultura finanziaria e imprenditoriale degli studenti e degli individui fragili.

Accompagnano i clienti per aiutarli ad ampliare e potenziare le loro doti imprenditoriali nei primi 18 - 24 mesi dal finanziamento della loro attività. In Italia quasi 300 imprenditori hanno ricevuto la loro consulenza.

 

Learn more on One UniCredit

2020-04-15-branch-hero-anna-maria-pirozzi-320

BRANCH HERO: ANNA MARIA PIROZZI

Un altro esempio di supporto da parte di UniGens è rappresentato dall'impegno nell'ambito dell'educazione finanziaria

Un esempio concreto è offerto da Anna Maria (dipendente di un'agenzia UniCredit di Napoli) che si è messa a disposizione nell'ambito del programma Start Up Your Life, per trasmettere ai giovani le proprie competenze finanziarie e imprenditoriali in tre anni di lezioni in aula e a distanza. 

 

Learn more on One UniCredit

 

 

 

 

Social Impact Banking è solo una delle attività con cui UniCredit crea valore sostenibile Facendo la Cosa Giusta.

 

 

Scopri di più nel nostro Integrated Report 2020

 

 

 

UC_PositionPaper_2021__Laura-Penna_1260x844_2


"Siamo orgogliosi di poter condividere i nostri risultati, storie meravigliose di innovazione sociale e miglioramento delle condizioni di vita delle persone più fragili.

Ad oggi, abbiamo erogato oltre 225 milioni di euro di finanza sociale suddivisi in quasi 4.300 progetti a livello di Gruppo.

Abbiamo anche sostenuto giovani e gruppi vulnerabili con oltre 2,6 milioni di ore di training e prevediamo che oltre 1,6 milioni di beneficiari saranno raggiunti nei primi 5 anni dei progetti sostenuti. 

Il nostro viaggio è solo all'inizio, ma siamo soddisfatti del riscontro dei nostri Clienti che stanno crescendo con noi nella consapevolezza dell'importanza di misurare l'impatto sociale delle loro e nostre iniziative. 

Siamo loro grati per la fiducia che ci dimostrano, ma siamo grati anche ai colleghi e ai partner che stanno lavorando con noi in questo viaggio."

 

Laura Penna, Head of Group Social Impact Banking