1. Home
  2. One UniCredit
  3. Articoli
  4. 2024
  5. june
  6. Uno sguardo all'Italian Investment Conference 2024
Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Mittente:

Destinatario (indirizzo e-mail):

Tra il 21 e il 23 maggio 2024, insieme a Kepler Cheuvreux abbiamo ospitato l’Italian Investment Conference (IIC): un appuntamento sempre più importante per l’accesso delle imprese italiane ai mercati dei capitali e un’occasione di incontro annuale per un pubblico diversificato di investitori alla ricerca di nuove opportunità.

2:00 min

Durante i tre giorni dell’evento - che hanno visto oltre 1.300 incontri one-to-one - abbiamo avuto modo di accogliere nella nostra sede di Milano 63 società italiane quotate in Borsa e più di 150 investitori istituzionali provenienti da tutto il mondo.

 

L'agenda di quest'anno ha previsto sessioni specifiche che hanno dato spazio a leader del settore e a speaker di rilievo, tra i quali il Direttore Generale del Dipartimento dell'Economia del Ministero dell'Economia e delle Finanze italiano e l'Amministratore Delegato di Borsa Italiana.

 

La prima di queste sessioni si è focalizzata sull'evoluzione delle normative e dei regolamenti nello scenario attuale e ha delineato le ragioni alla base delle recenti modifiche al quadro normativo comunemente indicato come “DDL Capitali”: le misure che il Governo italiano ha messo in atto per trasformare il mercato finanziario italiano nel più attraente per tutti gli emittenti.

Oggi più che mai, fattori imprevisti e dirompenti stanno rimodellando l'architettura dei mercati dei capitali. 

 

Tassi d'interesse più elevati, minore liquidità, transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio, innovazioni introdotte dall'Intelligenza Artificiale e tensioni geopolitiche sono tra le principali sfide che le imprese e le società d'investimento si trovano ad affrontare, cercando di gestire la complessità dell'attuale contesto economico e di business. 

 

Le aziende devono dimostrare determinazione e flessibilità per continuare a crescere e le banche devono rimanere al loro fianco, come un partner affidabile

“L'accesso delle imprese ai mercati internazionali dei capitali è diventato un fattore cruciale. I tradizionali mercati dei capitali pubblici rimangono un'opzione importante, ma oggi possiamo anche assicurare l'accesso a un'ampia gamma di soluzioni: i mercati dei capitali privati e alternativi offrono una serie di possibilità diverse, in grado di soddisfare le esigenze specifiche dei nostri clienti Corporate. In questo nuovo contesto, siamo nelle migliori condizioni per far incontrare le risorse finanziarie alla ricerca di buone opportunità d’investimento con la domanda di finanziamento delle imprese.” 



Richard Burton, Head of Client Solutions at UniCredit

L'evento di quest'anno ha incluso anche un focus specifico su come i mercati dei capitali possono supportare i piani di crescita delle società non quotate e su tutte le fasi (compresi gli strumenti e le soluzioni pre-IPO) che possono aiutare un'organizzazione a predispore una roadmap efficiente e strutturata in vista della quotazione in Borsa.

“Banche come la nostra svolgono un ruolo cruciale nel facilitare l'accesso delle imprese ai mercati dei capitali e siamo ben posizionati per supportare clienti di tutte le dimensioni – dalle grandi aziende alle piccole e medie imprese – fornendo loro le migliori soluzioni su misura dell’intera gamma prodotti e trasformando le loro esigenze in opportunità di investimento per la nostra base clienti.”



Remo Taricani, Deputy Head di UniCredit Italy

Il nostro nuovo IPO & Alternative Capital Markets Forum ha riunito un pubblico diversificato, composto da:

  • PMI e imprese italiane alla ricerca di capitale - per le quali il contributo del nostro Italian Corporate Network è stato fondamentale per lo scouting di oltre 150 clienti target;
  • Operatori del mercato dei capitali privati e del private equity alla ricerca di opportunità d’investimento, ovvero controparti della nostra piattaforma Alternative Capital Markets;
  • Family Offices e High Net Worth Investors alla ricerca di una diversificazione del loro portafoglio d’investimenti, nonché di possibili partner.

 

Guarda le foto dell'evento sotto e leggi di più sull’agenda della giornata qui.

 

Ulteriori informazioni sull'Italian Investment Conference di quest'anno sono disponibili consultando il microsito dedicato.

Foto dello skyline di Milano - gentile concessione di Andrea Cherchi.