La nostra transizione verso un futuro a basse emissioni di carbonio

UniCredit è orgogliosa di presentare il proprio TCFD Report 2021

Scopri di più
Liberiamo appieno il potenziale dei giovani in Europa

UniCredit e Teach For All sono orgogliosi di collaborare a sostegno dell’istruzione giovanile 

Scopri di più
La nostra storia

Siamo gli eredi di una lunga storia, che inizia nel 1870 con la fondazione della Banca di Genova

Scopri di più
Risultati sociali 2021

Le nostre iniziative sociali per offrire alle comunità le leve per il progresso

Scopri di più
Client Solutions

La piattaforma di prodotti globali che fornisce soluzioni a ciascuno dei nostri principali gruppi di clienti

Scopri di più
Aggiornamento sulla situazione geopolitica e gli impatti sul business
Scopri di più
1 / 6
Informazioni sul titolo azionario - Intraday

 

 

UniCredit è una banca commerciale pan-europea con un modello di servizio unico nel suo genere in Italia, Germania, Europa Centrale e Orientale. Il nostro obiettivo primario è fornire alle comunità in cui operiamo le leve per il progresso, offrendo il meglio a tutti gli stakeholder e aiutando i nostri clienti e i nostri colleghi in tutta Europa a sprigionare il loro potenziale.

 

 

 

Ultimi articoli da One UniCredit

Vai a One UniCredit

One UniCredit è il magazine online di Gruppo dove leggere storie e approfondimenti dai diversi Paesi del Gruppo: dall’Italia alla Germania, dall’Europa centrale a quella orientale.

One UniCredit coinvolge le nostre persone, i clienti e gli stakeholder, raccontando l’impegno della Banca e i suoi valori.

One UniCredit ti offre anche consigli di intrattenimento e suggerimenti utili per trascorrere al meglio la vita professionale e il tempo libero. Leggi le nostre storie!

 

 

 

 

Questa settimana vi portiamo in Austria per scoprire la tredicesima storia tratta dal Bilancio Annuale 2021 di UniCredit. Con la convizione che le buone idee meritino una possibilità, UniCredit Bank Austria ha aiutato l’azienda artigianale “La Schachtula” di Ulrike Eckerstorfer ad aprire il suo primo punto vendita a Vienna, non solo tramite la concessione di un microcredito a condizioni favorevoli, ma anche tramite un servizio di consulenza utile e completo. Leggi questa storia di successo!
Leggi di più
UniCredit è orgogliosa di presentare il proprio TCFD Report 2021, che spiega in che cosa consiste il nostro costante impegno a sostegno della transizione energetica e quali sono i progressi compiuti nell'ambito di quanto richiesto dalla TCFD.
Leggi di più
UniCredit e Teach For All sono orgogliosi di collaborare a sostegno dell’istruzione giovanile attraverso una partnership paneuropea innovativa e inclusiva che abbraccia sette Paesi del Gruppo: Austria, Bulgaria, Germania, Italia, Romania e Slovacchia e Serbia.
Leggi di più
UniCredit dà il via alla nuova campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza digitale per aiutarti a vivere in tutta tranquillità il web, fornendoti dei suggerimenti per essere sempre sicuro: come proteggere i tuoi dispositivi, riconoscere un sito affidabile, evitare le trappole dell'ingegneria sociale e altro ancora.
Leggi di più
Durante la 79esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia UniCredit ha lanciato la speciale iniziativa a sostegno delle imprese del settore cinematografico e audiovisivo italiano, garantendo cosi il rinnovato impegno della nostra Banca a supporto di tutta la filiera e dell’innovazione tecnologica.
Leggi di più
Cambiamenti operativi, incidenti sul lavoro, preoccupazioni o problemi personali: il Social Counselling Service di HVB si è trovato ad affrontare situazioni come queste negli ultimi 30 anni e ha offerto assistenza a 1.000 colleghi ogni anno.
Leggi di più
Se volete comprendere che cosa significa la centralità del cliente per UniCredit e come mettere le proprie persone al centro e sfidare lo status quo possa portare a risultati migliori e più solidi, allora il quinto (e ultimo) capitolo della nostra serie di Podcast, Conversations Unlocked, potrebbe essere perfetto per voi. In questo episodio, Richard Burton, Head of Client Solutions, racconta perché mettere le persone al centro di tutto ciò che facciamo sia tanto essenziale.
Leggi di più
Nell’episodio 4 di Conversations Unlocked, il Podcast di UniCredit, approfondiamo la conoscenza della nostra strategia ESG con Fiona Melrose, Head of Group Strategy & ESG, che condividerà con noi le sue opinioni e alcuni consigli per avere successo.
Leggi di più
UniCredit è orgogliosa di aver sostenuto il più grande evento europeo sull'imprenditorialità giovanile, Gen-E, organizzato dai nostri partner, Junior Achievement Europe. Le finali dell’edizione 2022 si sono svolte dal 12 al 14 luglio a Tallinn, in Estonia, dove abbiamo anche annunciato il vincitore del nostro UniCredit Future Award, la start-up norvegese MMEDS.
Leggi di più
Utilizzare i dati per comunicare in modo avvincente è per molti di noi una competenza essenziale. Ecco 3 modi per migliorararla e affinarla.
Leggi di più
Our Strategic Targets
Bilanci e Relazioni

Aggiornamento al 31 dicembre 2021

Scopri di più
UniCredit, in partnership con Confagricoltura Mantova, organizza il Forum Agrifood che coinvolge più di cento operatori del settore, nella giornata inaugurale del Food & Science Festival
PRESS RELEASE
30 settembre 2022
  UniCredit e Confagricoltura Mantova organizzano un Forum dedicato all’Agrifood nel quale si affronteranno, con il coinvolgimento di esperti e imprese, le sfide, le prospettive e le opportunità del settore, in un periodo caratterizzato da crisi energetica, siccità e guerra in corso.   Il Forum Agrifood, che si tiene nel prestigioso Teatro Bibiena di Mantova in occasione della giornata inaugurale del Food & Science Festival, si inserisce all’interno di UniCredit per l’Italia, la serie di iniziative a sostegno delle imprese e delle famiglie italiane alle prese con l'attuale situazione congiunturale     UniCredit in collaborazione con il partner Confagricoltura Mantova organizza, all’interno del Food & Science Festival di Mantova, un Forum dedicato al comparto Agroalimentare nel quale si affronteranno le sfide, le prospettive e le opportunità del settore in un periodo caratterizzato da crisi energetica, siccità e guerra in corso. Il Forum, si tiene oggi 30 settembre nella prestigiosa cornice del Teatro Bibiena di Mantova e coinvolge un centinaio di operatori del settore Agrifood che con il supporto di esperti si confrontano su temi quali: lo scenario macroeconomico, la crisi energetica, la siccità e analizza le prospettive e le opportunità del settore.   Il forum, da seguito all’Accordo Quadro, siglato lo scorso 24 giugno con Confagricoltura Mantova, che da un immediato e concreto sostegno alle imprese agricole associate di Mantova e provincia che stanno fronteggiando la transizione ecologica e digitale oltre ai rilevanti rincari energetici e dei costi delle materie prime e si inserisce all’interno di UniCredit per l’Italia, la serie di iniziative a sostegno delle imprese e delle famiglie italiane alle prese con l'attuale situazione congiunturale.   Il prossimo 20 ottobre 2022 al MaMu – Mantova Multicenter, UniCredit con il partner Confagricoltura Mantova, organizzeranno il B2B Agrifood, durante il quale verranno organizzati incontri diretti tra aziende italiane seller e buyer stranieri qualificati. Riservato a operatori del settore - con focalizzazione ai comparti caseario, conserviero, insaccati, pasta & panificati - il B2B vede già confermata la presenza di qualificati buyer internazionali, dell’Europa mediterranea e dell’area mitteleuropea.   "Con la partecipazione al Food & Science Festival consolidiamo la nostra partnership con Confagricoltura Mantova, con l’obiettivo di ampliare e rinnovare il nostro supporto alle imprese agricole del territorio mantovano. Questo Forum Agrifood e il B2B già programmato al MaMu il 20 ottobre seguono l’Accordo Quadro recentemente siglato con cui ci siamo proposti di dare un immediato e concreto sostegno alle imprese agricole associate di Mantova e provincia che stanno fronteggiando la transizione ecologica e digitale oltre ai rilevanti rincari energetici e dei costi delle materie prime. - spiega Marco Bortoletti, Regional Manager Lombardia di UniCredit - Come UniCredit vogliamo sostenere l’economia nella realizzazione di una transizione verso nuovi modelli di sviluppo, fornendo anche supporto e consulenza per le attività connesse al PNRR. Per il settore agricolo lo facciamo anche in aderenza agli obiettivi di Made4Italy, lo specifico programma di UniCredit nato per stimolare un sistema integrato turismo-agricoltura per la valorizzazione dei territori italiani per il quale è stato destinando un nuovo plafond di cinque miliardi per il triennio 2022-2024. Proseguiamo così nell'impegno che ci ha già visto sin dal marzo scorso intervenire a favore del sistema produttivo italiano, mettendo a disposizione delle misure eccezionali, come il plafond da tre miliardi per le PMI impegnate a far fronte al “caro energia” e come quello specifico da un miliardo di euro destinato alle imprese agricole a copertura del “caro materie prime”, integrato poi a due miliardi per l’”emergenza siccità”, oltre ad un'attività di consulenza specifica".   «Tra le novità della sesta edizione del Food&Science Festival – sottolinea il Presidente di Confagricoltura Mantova Alberto Cortesi – vi è certamente la partnership con UniCredit, realtà importantissima che ringrazio nuovamente per aver sposato la nostra causa. La componente del credito, e della facilità tramite la quale accedervi, è oggigiorno prioritaria per le aziende agricole, del nostro territorio e di tutta Italia. Soprattutto in un momento come questo, nel quale la congiuntura internazionale vede le imprese strette tra difficoltà nel reperire le materie prime e rincari terribili per quanto riguarda le forniture di energia elettrica e di gas. Tramite eventi come quello in programma al teatro Bibiena, il “Forum Agrifood”, sono certo riusciremo a dare risposte concrete ai bisogni delle nostre realtà associate. Senza dimenticare poi l’appuntamento del prossimo 20 ottobre al MaMu con il B2B, altro momento di assoluto rilievo per un confronto tra player di primo livello del settore agroalimentare».     Milano, 30 settembre 2022   Contatti:   Media Relations e mail: mediarelations@unicredit.eu  
Scopri di più
UniCredit e Allianz rafforzano la loro partnership
PRESS RELEASE
30 settembre 2022 SENSIBILE AL PREZZO
  UniCredit e Allianz annunciano la firma di un accordo quadro e di due contratti di acquisto di azioni relativi alle rispettive attività in Croazia, con l'intenzione di semplificare le loro partecipazioni dirette e indirette nel Paese.   Una volta effettuato il processo di notifica alle autorità di regolamentazione locali:   (i) UniCredit S.p.A acquisterà da Allianz SE l'intera partecipazione dell'11,72% in Zagrebačka banka dioničko društvo ("Zaba"), una delle principali banche croate, appartenente al Gruppo UniCredit, e (ii) Allianz Holding EINS GmbHacquisirà la quota di minoranza del 16,84% attualmente detenuta da Zaba nella compagnia assicurativa croata, Allianz Hrvatska dioničko društvo za osiguranje.   Attualmente UniCredit S.p.A. non sta valutando, né il delisting di Zaba, né lo squeeze-out delle azioni di minoranza, per quanto consentito sia dal punto di vista contrattuale che legale.   In coerenza con il suo focus sull'Europa centrale e orientale, UniCredit rafforza la propria posizione nel mercato bancario croato, data la sua già robusta presenza nel Paese, nonché le previsioni positive sul PIL locale ed l’imminente ingresso nell'area dell'euro della Croazia.   Sia UniCredit che Allianz rimangono impegnate nel mercato della bancassicurazione in Croazia. Queste transazioni consentono alle due società di generare ulteriore valore attraverso la razionalizzazione delle loro partecipazioni azionarie in Croazia. Esse si basano sugli accordi rinnovati all'inizio di quest’anno sia in Germania che in Italia e rappresentano un'ulteriore dimostrazione della forte partnership tra UniCredit e il Gruppo Allianz.       Milano, 30 settembre 2022     Contatti   Media Relations e-mail: mediarelations@unicredit.eu
Scopri di più
SLAM cresce grazie al minibond di UniCredit
PRESS RELEASE
29 settembre 2022
  Sottoscritto da UniCredit un minibond da 2,5 milioni di euro garantito dal Fondo di Garanzia di MCC ed emesso dall’azienda napoletana S.LA.M. Società Lavorazioni Metalli S.r.l., per accrescere la propria competitività sul mercato domestico   UniCredit ha sottoscritto un prestito obbligazionario da 2,5 milioni di euro emesso da S.LA.M. Società Lavorazioni Metalli S.r.l., azienda campana specializzata nel commercio e verniciatura di profilati di alluminio e nel taglio, piegatura e verniciatura di lamiere di alluminio.   Garantita dal Fondo di Garanzia, gestito da Mediocredito Centrale per conto del Ministero dello Sviluppo Economico, l’operazione è finalizzata a sostenere il programma d’investimenti della S.LA.M. che prevede il potenziamento degli impianti siti nell’opificio di Arzano in ottica Industria 4.0 per innovare il processo di produzione mediante nuove soluzioni B2B finalizzate ad accrescere il posizionamento competitivo dell’azienda nel mercato domestico, con l’obiettivo di diventare punto di riferimento settoriale nell’area Centro-Sud.   La S.LA.M. nasce dall'esperienza del gruppo imprenditoriale Riccardi che da oltre 100 anni opera nel settore del vetro e dei prodotti speciali per l'edilizia. In particolare, la SLAM S.r.l. è attiva da circa 30 anni e opera su due siti produttivi: il principale è quello di Arzano che occupa un'area coperta di circa 8.000 mq e comprende impianti di verniciatura verticale e sublimazione profili/lamiere Dal 2001, inoltre, la SLAM è presente sul territorio romano (ad Ardea) con un magazzino di circa 2.000 mq di prodotto finito. Nel 1992 la SLAM ha ottenuto il marchio QUALICOAT SEASIDE e recentemente anche la certificazione americana AAMA.   Andrea Riccardi, CEO della SLAM, ha dichiarato: “Il supporto finanziario ricevuto da UniCredit con l’emissione del minibond consentirà all’azienda di realizzare un ulteriore efficientamento nella gestione del magazzino e di sviluppare una BU che palesi importanti potenzialità di crescita e genera margini economici molto interessanti. Questa operazione darà una struttura finanziaria molto equilibrata all’azienda e perfettamente calzata al fabbisogno che scaturisce dagli investimenti e dal circolante, che è in linea con il notevole incremento del fatturato. Si ringrazia lo Studio Fiordiliso & Associati che in qualità di Global Advisor ha contribuito al successo dell’operazione”.   “Con questa operazione – aggiunge Ferdinando Natali, Responsabile per il Sud di UniCredit Italia – sosteniamo i progetti di una importante realtà della Campania che ha intrapreso un preciso piano di investimenti basato su strategie di crescita e di costante innovazione degli impianti e dei processi produttivi. Con il prestito obbligazionario sottoscritto oggi proseguiamo nel percorso di emissioni di minibond finalizzata ad incentivare forme alternative di finanziamento degli investimenti delle PMI del Sud che si pongono l’obiettivo di crescere nel mercato di riferimento, implementando strategie basate su mix d’innovazione, efficientamento processi ed accreditamento standard internazionali di qualità”.   Milano, 29 settembre 2022   Contatti:   Media Relations e mail: mediarelations@unicredit.eu  
Scopri di più
Marion Hoellinger succede a Michael Diederich come Amministratore Delegato di HypoVereinsbank
PRESS RELEASE
29 settembre 2022 SENSIBILE AL PREZZO
    UniCredit e HypoVereinsbank annunciano oggi la nomina di Marion Hoellinger ad Amministratore Delegato di UniCredit Bank AG (HypoVereinsbank). Michael Diederich lascerà il suo ruolo di Amministratore Delegato per diventare Vice Amministratore Delegato e CFO del FC Bayern Monaco. La nomina di Marion Hoellinger sarà effettiva a partire dal 1° marzo 2023 e, in attesa dell'approvazione da parte delle autorità di supervisione, Michael Diederich diventerà membro del Consiglio di sorveglianza di UniCredit Bank AG (HypoVereinsbank).   Marion lavora in UniCredit Bank AG da oltre 30 anni e dal 2021 è membro del management board. Più di recente, è stata responsabile dell'attività tedesca di Retail e Private & Wealth management all'interno della banca, portando avanti l'introduzione dell'approccio omnichannel e promuovendo la strategia di crescita del segmento. Ha sempre dimostrato capacità di promuovere percorsi di crescita nel business e la sua comprovata esperienza la rende il successore più adatto a ricoprire questo ruolo.   "Non vedo l'ora di affrontare questa nuova sfida e di avere l'opportunità di contribuire alla costruzione del futuro di un'azienda che conosco molto bene nel ruolo di Amministratore Delegato. Anche se i tempi che stiamo attraversando non sono facili, abbiamo tutte le leve per accompagnare UniCredit in questo nuovo percorso con una determinazione e una passione che so di condividere con tutti i miei colleghi in Germania", ha dichiarato Marion Hoellinger.   "Sono molto soddisfatto di aver trovato in Marion Höllinger un successore eccellente all'interno dell'azienda.  Conosce la banca e il Gruppo da molti anni e nel corso della sua permanenza nella nostra azienda ha dimostrato non solo eccellenza professionale, ma anche grandi capacità di leadership e di realizzazione degli obiettivi", ha dichiarato Andrea Orcel, Presidente del Consiglio di Sorveglianza di UniCredit Bank AG e Amministratore Delegato di UniCredit Group.  “Marion è un nuovo Amministratore Delegato dotato di una profonda conoscenza del mercato e dei nostri clienti.  Una persona in grado di comprendere il panorama e le sfide che dobbiamo affrontare, nonché di far crescere l'azienda e di garantire il conseguimento degli obiettivi del nostro Piano strategico, sbloccando tutto il potenziale di HypoVereinsbank".   Michael Diederich ha assunto il ruolo di CEO nel 2018 dopo essere stato in banca dal 1996 ed essere entrato a far parte del consiglio di amministrazione nel 2015. "Negli ultimi anni il nostro business ha saputo dimostrarsi al di sopra delle aspettative ed è stato un piacere esserne alla guida durante questo processo di trasformazione", ha dichiarato Michael. "Non avrei lasciato HypoVereinsbank per un ruolo qualsiasi, ma questa era un'opportunità che non potevo rifiutare. Con Marion lascio la banca e i suoi dipendenti in ottime mani".   "La nostra attività in Germania si è sempre dimostrata in grado di conseguire risultati oltre le attese e costituisce una componente fondamentale all’interno della nostra strategia globale. Questo testimonia le grandi capacità di Michael nel guidare il nostro business", ha dichiarato Andrea Orcel, Presidente del Consiglio di Sorveglianza di UniCredit Bank AG e Amministratore Delegato di UniCredit. "Il valore che ha portato a HypoVereinsbank è stato estremamente positivo. Il suo impegno e la sua passione per l'azienda, così come il suo genuino interesse e sostegno per i dipendenti, non andranno persi. A nome di tutto il Consiglio di Sorveglianza, lo ringraziamo di cuore per tutto il suo duro lavoro e gli auguriamo ogni successo per il futuro".  
Scopri di più
UniCredit e SACE supportano i piani di sviluppo di Ceramica del Conca SpA con un finanziamento da 20 milioni di euro
PRESS RELEASE
28 settembre 2022
      L’operazione è finalizzata alla realizzazione di una nuova linea produttiva dell’azienda riminese nello stabilimento di Savignano sul Panaro (Modena)     UniCredit ha erogato un finanziamento di 20 milioni di euro in favore di Ceramica del Conca Spa, azienda riminese leader nel settore della ceramica, assistito da Garanzia SACE.   L’operazione è destinata a supportare il piano di investimenti produttivi dell’azienda nello stabilimento di Savignano sul Panaro (Modena), finalizzato ad aumentare la capacità produttiva con tecnologia all’avanguardia che ridurrà l’impatto ambientale. Il nuovo impianto amplierà la già importante fascia di mercato nei formati e spessori ceramici più tradizionali fortemente richiesti e permetterà la produzione di grandi lastre ceramiche con potenziale sviluppo futuro di nuovi mercati. Inoltre, l’installazione di nuove e migliori tecnologie consentirà a Ceramica del Conca di crescere in termini di produttività, sostenibilità ed efficienza a beneficio anche delle risorse umane impiegate su questa linea produttiva all’avanguardia.   Dichiara Luca Costi, Amministratore Delegato di Ceramica del Conca: “Con questo investimento rafforziamo il nostro impegno per il rispetto dell’ambiente attraverso tecnologie all’avanguardia che ci proiettano verso l’utilizzo dell’idrogeno che sarà la nuova frontiera tecnologica, inoltre potremo competere in nuovi mercati grazie a prodotti con maggior valore aggiunto e di grandissime dimensioni. Innovazione del prodotto, rispetto dell’ambiente, digitalizzazione e alta efficienza sono i punti essenziali che ci hanno spinto a compiere questo importante investimento.”   Dichiara Andrea Burchi, Regional Manager Centro Nord UniCredit: "Con questa operazione confermiamo il nostro concreto impegno come banca e partner del territorio. Sosteniamo infatti i piani di sviluppo di un’eccellenza imprenditoriale della regione, attenta all'innovazione e capace di sfruttare le leve dell'internazionalizzazione. Ceramica del Conca SpA, inoltre, è impegnata a declinare con successo un piano di crescita volto a migliorare la sostenibilità del proprio business, fattore sempre più strategico per lo sviluppo delle imprese ed elemento chiave del nostro modello di business. UniCredit, nei fatti, si impegna ad essere parte attiva per facilitare questo cambiamento, affiancando le aziende italiane nel percorso di transizione verso un nuovo processo produttivo. Una priorità funzionale allo sviluppo della crescita sostenibile che il nostro Gruppo è determinato a supportare".   Afferma Marco Mercurio, Responsabile Mid Corporate Centro Nord di SACE: “Siamo lieti di essere al fianco di Ceramica del Conca, una realtà che da sempre combina tradizione e innovazione. Attraverso questa operazione, noi di SACE supportiamo i progetti di crescita dell’azienda riminese, che ha scelto di investire nell’incremento ed efficientamento dei propri processi produttivi. Sostenere la competitività delle imprese italiane è, infatti, un pilastro della missione di SACE, contribuendo a rafforzare la competitività del nostro Sistema Paese”     Milano, 28 settembre 2022   Contatti:   Media Relations e mail: mediarelations@unicredit.eu   .
Scopri di più
1 / 5
1 / 3
Box_Results2Q22_1260x844

Risultati di Gruppo 2trim22 e 1sem22

AGM_-1240x844

Assemblea ordinaria e straordinaria dei soci

Investors_Box_Strategia_1260x844

La nostra Strategia