Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Al via il Coding Bootcamp targato UniCredit e SheTech

Un corso per donne programmatrici ideato da professionisti e appassionati di informatica per esplorare le tecnologie principali di Java Enterprise

 

 

Da UniCredit e SheTech - l'associazione no profit che vuole colmare il gender gap nel mondo della tecnologia, del digitale e dell'imprenditoria - arriva dall'11 al 13 maggio il Coding Bootcamp: Java Enterprise.

 

Si tratta di un corso online per esplorare le tecnologie principali di Java Enterprise Edition che si terrà nei tre giorni dalle 17.30 alle 20.00. Durante il bootcamp, ideato da professionisti e appassionati di informatica, si approfondiranno i concetti fondamentali delle applicazioni basate su JAVA, dalla teoria agli esempi pratici, con riferimento a tutti i principali strumenti che la piattaforma fornisce.

 

Il workshop, esclusivamente dedicato a programmatrici di applicativi Web JAVA con esperienza lavorativa di almeno 1 anno e a programmatrici con esperienza o conoscenza minima delle tecnologie Java EE, è gratuito.

 

Monica Rancati, Head of Group Functions/Digital for People & Culture di UniCredit ha commentato: "Siamo felici di questa collaborazione, che dimostra ancora una volta il nostro impegno nel promuovere e sostenere concretamente il talento e la leadership femminile. Inoltre si inserisce perfettamente all'interno della più ampia strategia del Gruppo per salvaguardare ogni forma di diversità e promuovere l'inclusione".

 

 

"L'iniziativa - prosegue - testimonia gli sforzi che la nostra Banca continua a compiere per sostenere l'accelerazione del processo di cambiamento nell'empowerment delle donne. I principi ESG sono una componente essenziale del nostro piano strategico UniCredit Unlocked, e crediamo che la banca debba svolgere anche un ruolo sociale, lavorando per costruire una società più giusta e inclusiva. Ecco perché siamo impegnati ad aumentare sempre di più la rappresentanza femminile nella banca. A fine del 2021 la percentuale di donne tra i nuovi assunti del Gruppo era del 58% e di donne in ruoli manageriali del 39%. Puntiamo infine a colmare il divario retributivo di genere nei prossimi tre anni. A tal fine abbiamo stanziato 100 milioni per garantire la parità di retribuzione tra i sessi, il che significa parità di retribuzione a parità di lavoro".

 

 

Silvia Fanzecco, Community Manager in SheTech, ha dichiarato: "Grazie a questa partnership speriamo di dare un' opportunità concreta a tutte quelle donne che vogliono crescere e approfondire il mondo della programmazione e incoraggiarle sempre di più a formarsi e a intraprendere una carriera in questi ambiti dove oggi il gender gap è ancora presente. Il lavoro fatto insieme a un partner come UniCredit è fondamentale per trasformare il mondo tech in un settore sempre più meritocratico e inclusivo".

 

 

 

 

 

Contatti:

 

UniCredit Media Relations

E mail: mediarelations@unicredit.eu