Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit Bank: prima banca in Ungheria a siglare un accordo con Alipay

UniCredit Bank e Alipay hanno siglato un accordo, il primo nel Paese, che dal 2019 renderà il metodo di pagamento mobile più diffuso

in Cina disponibile per i visitatori cinesi in Ungheria

 

 

L'accordo sottoscritto da UniCredit Bank e Alipay Europe segna l'avvio di una partnership che consentirà ai sempre più numerosi cinesi in viaggio all'estero di acquistare beni e servizi in Ungheria semplicemente utilizzando l'app che sono soliti utilizzare nel loro Paese.

 

Grazie a questo accordo i clienti merchant di UniCredit avranno la possibilità di offrire il servizio di pagamento Alipay ai propri clienti cinesi.

 

L'introduzione dei servizi Alipay in Ungheria rappresenta un'interessante opportunità di business a fronte del crescente numero di turisti cinesi nel Paese. Secondo i dati della Hungarian Tourism Agency, nel 2017 Budapest ha accolto 178.000 visitatori cinesi e la Cina è tra i primi 10 Paesi di provenienza dei turisti che visitano la capitale. In base ai dati governativi, il numero di turisti cinesi che visitano l'Ungheria è cresciuto di oltre il 34% l'anno scorso attestandosi su 227.000 persone nel 2017, mentre nei primi 6 mesi del 2018 sono state registrate 140.000 presenze, pari ad un ulteriore incremento dell'11%.

 

I turisti cinesi che visitano l'Ungheria spendono una media di 1.400 dollari (390.000 fiorini), ovvero il 50% in più rispetto alla spesa media all'estero dei turisti cinesi in altri Paesi, come confermato da Ctrip, la più grande agenzia viaggi cinese online.

 

L'Ungheria vanta un'altra peculiarità e relazione particolare con il popolo cinese: ospita la maggiore comunità cinese dell'Europa Centrale con circa 20.000 cinesi residenti nel Paese.

 

"Siamo lieti che Alipay abbia deciso di lanciare i propri servizi di pagamento e lifestyle in Ungheria stringendo una partnership con UniCredit Bank. Siamo felici di fornire l'infrastruttura finanziaria per i servizi Alipay per offrire soluzioni di pagamento cashless innovative e offerte speciali di servizi ai clienti Alipay e ai clienti merchant di UniCredit che utilizzano l'app. Dal momento che l'Ungheria attira un numero così elevato di turisti cinesi nella regione CEE, siamo convinti che questa partnership si rivelerà vantaggiosa sia per i visitatori cinesi sia per gli operatori commerciali ungheresi", ha dichiarato Marco Iannaccone, Deputy CEO di UniCredit Bank in Ungheria.

"La nostra partnership di successo con UniCredit è iniziata due anni fa e l'apertura del mercato ungherese rappresenta una tappa fondamentale per Alipay in Europa. L'Europa è la seconda destinazione preferita dopo l'Asia e l'Ungheria è tra i Paesi che crescono più rapidamente in termini di arrivi grazie alla storia e alle bellezze che la contraddistinguono. Il nostro obiettivo è migliorare l'esperienza all'estero dei viaggiatori cinesi, offrendo tassi di cambio competitivi, servizi innovativi e numerosi strumenti di customer engagement per i merchant", ha commentato Roland Palmer, Direttore Generale di Alipay nei Paesi EMEA.

 

L'Ungheria non è il primo Paese in cui UniCredit ha lanciato la piattaforma: l'Italia ha introdotto Alipay con successo lo scorso anno mettendo il servizio a disposizione dei clienti merchant di UniCredit in tutto il Paese.

 

"Questo è un primo passo, perché intendiamo estendere il servizio ad altri Paesi dell'Europa Centrale e Orientale in cui è presente UniCredit - ha dichiarato Carlo Vivaldi, Responsabile della Divisione CEE di UniCredit. Consente ai merchant di accettare pagamenti da visitatori cinesi tramite l'app Alipay, ampliando il loro potenziale di business. La nostra strategia mira ad integrare le principali innovazioni tecnologiche e sistemi di pagamento digitale nei servizi e soluzioni che offriamo, al fine di massimizzare le performance commerciali e creare valore per i clienti UniCredit".

 

Con oltre 700 milioni di utenti attivi Alipay è uno dei metodi di pagamento mobile più diffusi e utilizzati in Cina. Alipay consente inoltre pagamenti in-store in molti mercati apprezzati dai turisti cinesi in tutto il mondo. È accettata in oltre 40 Paesi e regioni.

 

 

Budapest, 12 ottobre 2018

 

 

Informazioni per la stampa:

 

UniCredit Media Relations
Tel. + 39 02 88623569
email: mediarelations@unicredit.eu

 

 

 

UniCredit

UniCredit è una banca commerciale pan-europea, semplice e di successo, con una divisione Corporate & Investment Banking completamente integrata e una rete unica in Europa occidentale, Centrale e Orientale a disposizione della sua ampia base di clientela: 26 milioni di clienti.

UniCredit offre un servizio competente alla clientela internazionale e locale, offrendo un accesso senza eguali a banche leader in 14 mercati principali grazie alla sua rete bancaria europea, che include Italia, Germania, Austria, Bosnia e Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia e Turchia. Disponendo di una rete internazionale di uffici di rappresentanza e filiali, UniCredit serve i clienti di altri 18 Paesi di tutto il mondo.

 

 

Alipay

Operata da Ant Financial Services Group, Alipay è la più grande piattaforma al mondo di pagamento online e tramite smartphone. Lanciata nel 2004, Alipay attualmente opera con oltre 200 partner finanziari istituzionali nazionali. Nel corso degli anni Alipay si è evoluta da semplice "digital wallet" a "lifestyle enabler". Gli utilizzatori possono chiamare un taxi, prenotare un albergo, comprare biglietti per il cinema, pagare le utenze, prendere appuntamenti medici o acquistare prodotti di gestione patrimoniale direttamente dall'app. Oltre ai pagamenti online, Alipay consente ora di gestire anche pagamenti offline in-store, in Cina e all'estero. Il servizio di pagamento in-store di Alipay copre oltre 40 Paesi e regioni di tutto il mondo, e il rimborso delle tasse tramite Alipay è supportato in 29 Paesi e regioni. Alipay opera con oltre 250 tra istituti finanziari esteri e fornitori di soluzioni di pagamento per consentire pagamenti cross-border ai clienti cinesi che viaggiano all'estero e ai clienti all'estero che acquistano prodotti da siti cinesi di e-commerce. Alipay supporta attualmente 27 divise.