Share this event on:

  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit annuncia di aver sottoscritto un accordo vincolante con Dorotheum per il trasferimento delle attività del credito su pegno in Italia

UniCredit annuncia di aver sottoscritto un accordo vincolante con Dorotheum per il trasferimento delle attività del credito su pegno in Italia. Dorotheum, casa d'asta austriaca con una storia di oltre 310 anni, è un primario operatore nel settore del credito su pegno e , con questa transazione, diventerà il più grande operatore in Europa.

 

L'operazione prevede il pagamento da parte di Dorotheum di un corrispettivo pari a €141 milioni al closing nonché di un potenziale earn-out a favore di UniCredit fino a €10 milioni da corrispondersi dopo tre anni. La transazione avrà, nel 2018, un impatto positivo per circa €100 milioni sul conto economico consolidato di UniCredit e di quasi 4 punti base sul CET1 ratio di Gruppo.

 

La chiusura dell'operazione è attesa nel primo semestre del 2018, mediante il trasferimento delle attività del credito su pegno a una nuova società finanziaria che sarà detenuta interamente da Dorotheum. L'operazione è soggetta alle consuete condizioni sospensive, inclusa l'autorizzazione da parte dell'autorità di vigilanza.

 

Dorotheum intende espandere le proprie attività in Italia, facendo leva sulla propria esperienza internazionale e le competenze degli attuali lavoratori, così da sviluppare  ulteriormente il business e il settore.


UniCredit Corporate & Investment Banking and PwC Advisory hanno agito come advisor finanziari mentre lo Studio Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners ha agito in qualità di consulente legale.

 

Dorotheum è stata assistita da KPMG Corporate Finance come advisor finanziario, dallo Studio Santa Maria come consulente legale e da KPMG Transaction Services in merito alle attività di due-diligence finanziarie e fiscali.

 

 

Milano, 30 novembre 2017

 

 

 

 

 

 

Contatti:

 

Media Relations:

Tel. +39 02 88623569;

e-mail: MediaRelations@unicredit.eu

 

Investor Relations:

Tel. + 39 02 88621872;

e-mail: InvestorRelations@unicredit.eu