Share this event on:

  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit Leasing finalizza la cessione di 38 immobili recuperati al fondo Kona nell'ambito della strategia di riduzione del perimetro non core del Gruppo UniCredit

UniCredit Leasing ha concluso un accordo per la cessione al fondo  "Kona - Fondo Comune di Investimento Alternativo Immobiliare Riservato" di un portafoglio composto da 38 immobili, oggetto di contratti di leasing risolti e tornati nella disponibilità della società.

 

Quattro degli immobili erano in comproprietà con Mediocredito Italiano, polo della finanza d'impresa del Gruppo Intesa Sanpaolo.

 

La vendita del portafoglio immobiliare ex leasing, primo esempio rilevante sul mercato italiano, costituisce parte dell'attuale più ampia strategia di UniCredit di cessione di asset non core finalizzata al rafforzamento del profilo di credito del Gruppo.

 

Il valore lordo di libro del portafoglio oggetto di cessione è pari a circa 205 milioni di euro. Gli impatti economico-finanziari dell'operazione verranno registrati nella semestrale 2015.

 

Le quote del fondo acquirente Kona saranno nella disponibilità di fondi di investimento affiliati a Cerberus European Investments, LLC..

 

Le parti sono state rispettivamente assistite dai seguenti consulenti e legali esterni: Ernst & Young e Studio Legale Ashurst per la parte venditrice e Kervis Asset Management e Studio Legale Chiomenti per la parte acquirente.