Share this event on:

  • LinkedIn
  • Google +

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit annuncia di aver raggiunto un accordo per la cessione di due portafogli di crediti in sofferenza del segmento PMI

UniCredit annuncia la cessione di due portafogli, Raphael e Ticino, relativi a esposizioni in sofferenza del segmento Piccole e Media Imprese (PMI). La vendita di questi portafogli è parte dell'attuale impegno di UniCredit volto alla dismissione di crediti non-performing e allo sviluppo del mercato secondario italiano degli NPL, in particolare per quanto concerne il segmento imprese.

Il primo portafoglio - Raphael - consiste di crediti con un valore lordo di libro pari a circa 100 milioni di Euro principalmente garantiti da ipoteca e verrà ceduto ad un veicolo di cartolarizzazioni finanziato da un fondo gestito da Cerberus Capital Management L.P.

Il secondo portafoglio - Ticino - consiste invece di esposizioni creditizie residuali derivanti da Contratti di Leasing risolti e presenta un valore lordo di libro pari a circa 150 milioni di Euro non garantiti e verrà ceduto a un veicolo di cartolarizzazione il cui principale investitore è un altro fondo statunitense.

 

L'impatto verrà registrato nel bilancio UniCredit del quarto trimestre 2015.

 

Milano, 17 Dicembre, 2015

CONTATTI

Investor Relations

tel: +39 02 88624324

e-mail: investorrelations@unicredit.eu

Media Relations

tel: +39 02 88623569

e-mail: mediarelations@unicredit.eu