Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit emette bond senior a 3 anni da 1 miliardo di Euro

UniCredit (Baa2/BBB/BBB+) ha lanciato oggi una nuova emissione benchmark senior a 3 anni per un importo pari a 1 miliardo di Euro. A seguito di un processo di book building, la cedola è stata fissata a 2,25% con prezzo di emissione pari a 99,997% dando luogo ad un rendimento di 158 punti base superiore al tasso swap di pari scadenza, partendo da un'indicazione iniziale di 165/170 punti base.


UniCredit Bank AG, BNP Paribas, Credit Suisse e DZ Bank hanno curato il collocamento ricoprendo il ruolo di joint bookrunners.


L'operazione ha riscontrato un forte interesse coinvolgendo quasi 200 investitori istituzionali con ordini totali superiori a  2 miliardi di Euro. Il prestito obbligazionario è stato distribuito a diverse categorie di investitori istituzionali quali fondi (75%), banche  (19%) ed assicurazioni (4%). La domanda è pervenuta principalmente da Francia (22%) e UK/Irlanda (22%), ma anche da Germania/Austria (15%), Italia (13%) e paesi scandinavi (8%).


Il prestito, documentato sotto il Programma di Euro Medium Term Notes, stabilisce un nuovo punto di riferimento sulla curva benchmark di UniCredit. La quotazione avverrà presso la Borsa di Lussemburgo.