Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit lancia la nuova campagna pubblicitaria europea "La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi. Benvenuto in UniCredit".

UniCredit lancia la nuova campagna pubblicitaria europea
"La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi. Benvenuto in UniCredit".

 


Milano, 17 maggio 2011 - UniCredit lancia oggi la nuova campagna pubblicitaria, che interesserà tutta
l'Europa. Sviluppata dall'agenzia pubblicitaria BBH London, la campagna annuncia la nuova idea di
brand di UniCredit: "La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi."


L'idea di brand "alti e bassi" è stata sviluppata dal posizionamento di UniCredit come "banca di tutti i
giorni". Creata sul rapporto di fiducia che UniCredit ha costruito con i propri clienti e grazie ai prodotti e
ai servizi che mette a disposizione, la comunicazione tocca il lato emotivo delle persone con una
campagna che dimostra un approccio diretto, empatico, e fatto per una banca che guarda alla vita
reale.


"La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi." È l'espressione verbale che dimostra
questa empatia, rassicurando il cliente sul ruolo di sostegno di UniCredit anche nell'imprevedibilità
della vita, nelle sfide e opportunità che presenta.


"La nuova campagna nasce dalla consapevolezza che una banca debba essere capace di parlare un
linguaggio comprensibile che rappresenti anche l'alternanza delle situazioni della vita - ha dichiarato
Paolo Fiorentino, Vice Direttore Generale di UniCredit. "Nasce dal nostro posizionamento di marca, da
ciò che cerchiamo di "essere" nella mente dei nostri clienti. Per noi significa semplificare
l'organizzazione, sviluppare prodotti semplici e comunicare efficacemente- ha aggiunto Fiorentino -.
Vuol dire soprattutto saper interpretare i bisogni concreti dei nostri clienti per fornire loro benefici reali
e tangibili ed essere un partner affidabile nel lungo periodo, capace di capire, di essere di sostegno
nei momenti difficili e di favorire i successi."


Il posizionamento "alti e bassi" sarà applicato sia alle comunicazioni del brand UniCredit sia alla
sponsorizzazione per la UEFA Champions League in tutti e 22 i mercati europei in cui il Gruppo è
presente e non solo. Questa campagna a 360° sarà presente in televisione, sulla carta stampata e
sulle piattaforme digitali. La campagna parte a maggio, per poi espandersi successivamente alle
attività UEFA ad agosto con l'inizio delle competizioni della nuova stagione.


Il lancio del nuovo brand rappresenterà la prima occasione in cui tutte le banche del gruppo UniCredit
si allineeranno sotto un'unica idea di marca, creando un messaggio unificato in tutti i paesi in cui
operano. Italia, Germania e Austria sono i primi mercati in cui avviene il lancio, seguiti dai paesi
dell'Europa centrale e orientale nei mesi successivi.


John Hegarty,  direttore creativo a livello mondiale di BBH, ha detto che "quasi tutta la pubblicità di
banche è piena di cliché. Penso che UniCredit si differenzi perché ammette una verità e, proprio come
una persona, un istituto che dice la verità è rispettato. Il nostro lavoro è dire quella verità in modo da
catturare l'immaginazione del pubblico".


I primi elementi comunicativi lanciati saranno lo spot televisivo e i materiali stampati, che arriveranno
sugli schermi in Europa a partire dal 22 maggio 2011. Lo spot televisivo è stato diretto dai fratelli
Dempsey di Knucklehead. Il focus è sul sostegno alle piccole e medie imprese in modo che possano
espandersi all'estero: si vede un gruppo di imprenditori che sale su una scala mobile per andare a
prendere l'aereo. La scala mobile è una metafora della vita, talvolta va all'indietro e impedisce di
progredire, altre volte va nella giusta direzione, proprio come la vita.

 

Le immagini della campagna sono state fotografate da James Day e presentano degli espedienti visivi
distinti per sottolineare il contrasto tra gli alti e i bassi della vita, ad esempio mettendo in
contrapposizione uno scarpone da sci con un'ingessatura, un tappo di sughero intero con un tappo
rotto o un ombrellone con un ombrello.

 

BBH London è stata incaricata da UniCredit a livello europeo, dopo una gara nell'ottobre del 2010, di
sviluppare la comunicazione per tutte le principali business unit di UniCredit, tra cui Retail, Private
Banking, Corporate & Investment Banking, oltre che la sponsorizzazione per la UEFA Champions
League. La nuova campagna è il primo lavoro a vedere la luce.


Oltre a BBH, Publicis Milano si occuperà dell'adattamento al mercato italiano dell'idea, oltre che di
specifici aspetti tattici e legati al mercato locale riguardanti la nuova idea di marca. Daniele Tranchini,
amministratore delegato di Publicis, ha dichiarato che "è un piacere e un onore per Publicis poter
collaborare al successo di questa campagna. Il nostro compito sarà quello di garantire che questa
idea forte e distintiva venga alla luce nel modo migliore possibile in ciascun mercato in cui sarà
realizzata, rispettando rigorosamente il posizionamento pensato e le esecuzioni creative".

 

 

UniCredit
UniCredit è uno dei principali gruppi finanziari Europei con una forte presenza in 22 paesi e una rete
internazionale complessiva distribuita in circa 50 mercati, oltre 9.600 sportelli e 162.000 dipendenti al 31
dicembre 2010.
UniCredit opera attraverso la più estesa rete di banche nell'area dell' Europa centro-orientale con quasi
3.900 filiali e sportelli.
Il Gruppo è attivo nei seguenti paesi: Austria, Azerbaijan, Bosnia-Herzegovina, Bulgaria, Croazia,
Repubblica Ceca, Estonia, Germania, Italia, Kazakistan, Kirghistan, Lettonia, Lituania, Polonia, Romania,
Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Turchia, Ucraina e Ungheria.


BBH
Nel 2010 BBH London si è aggiudicata la campagna globale di Baileys, Yeo Valley, Kronenbourg,
Wonderbra, charity ONE, Matalan, e fa parte delle agenzie che collaborano con Reckitt Benckiser.
L'agenzia ha vinto l'ultimo premio APG Effectiveness Agency of the Year e si è aggiudicata la maggior
parte dei premi IPA Awards 2010. BBH detiene i premi BTAA e Creative Review Magazine Agency of
the Year ed è stata la seconda agenzia interattiva più premiata a Cannes. Il film per Johnnie Walker
"Man who Walked" ha vinto il premio Best in Show al One Show. Recentemente BBH ha creato il
fenomeno dei contadini rapper per Yeo Valley andato in onda durante XFactor di ottobre, che è stato
visto 1,5 milioni di volte su YouTube (http://www.youtube.com/watch?v=eOHAUvbuV4o) ed è stato
uno degli spot più discussi del 2010 nel Regno Unito.


Bartle Bogle Hegarty (o BBH) è un'agenzia completa di servizi pubblicitari con una grande storia di
produzione di comunicazioni efficaci e creative che hanno costruito i brand. BBH ha prodotto alcune
delle campagne pubblicitarie più famose d'Europa. Nel 1982 ha dato vita a Vorsprung Durch Technik,
oggi una componente di ogni Audi prodotta.


Il suo lavoro per lo sviluppo dell'idea globale di brand "Keep walking" (continua a camminare) per
Johnny Walker ha contribuito a una crescita di oltre 2,2 miliardi di dollari. Nel 1996 ha lanciato "The
Lynx Effect" contribuendo a una crescita dell'attività del 20% annuo in valore negli ultimi otto anni.
BBH ha vinto dal 2000 14 premi come agenzia dell'anno ed è l'unica agenzia ad aver vinto il premio
agenzia dell'anno della rivista Campaign per tre anni di seguito. Tra i suoi clienti figurano Axe
Deodorant, Baileys, Barclaycard, British Airways, Google, Heineken, Myspace, Vigorsol, Vivident, e
Vodafone UK.

 

John Hegarty
Guida creativa per tutti gli aspetti riguardanti UniCredit, John Hegarty è il direttore creativo mondiale di
BBH, che ha contribuito a fondare nel 1982. Negli oltre due decenni di BBH John Hegarty ha
procurato all'agenzia numerosi premi. A lui va il merito tra l'altro di Vorsprung Durch Technik per Audi
e dello spot della lavanderia per Levi's. Più di recente ha vinto il premio D&AD President per i grandi
risultati raggiunti nel settore pubblicitario.


Publicis Milano
Publicis è una delle più importanti agenzie italiane. La sua offerta completa comprende la pubblicità, il
marketing digitale e interattivo, il CRM e il marketing diretto. Il portafoglio clienti di Publicis comprende
alcune delle imprese più note a livello mondiale: Renault, L'Oréal, Nestlé, P&G, Sanofi, Heineken,
Alitalia, Parmalat, Bolton e Adidas. Publicis è controllata dalla holding Publicis Groupe SA, uno dei
primi quattro gruppi di comunicazione del mondo.


Dal luglio 2010 l'agenzia è sotto la guida dell'amministratore delegato Daniele Tranchini.

 


Per informazioni:
Media Relations
Tel. +39-02-88628236; e-mail: mediarelations@unicredit.eu