Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit: assegnato il rating A+ al Bilancio di Sostenibilità 2010

UniCredit: assegnato il rating A+ al Bilancio di Sostenibilità 2010

 

 

Il Bilancio di Sostenibilità 2010 di UniCredit ha ottenuto il rating A+, il massimo livello previsto dal GRI (Global Reporting Initiative), allineandosi alle best practice internazionali.


Secondo Federico Ghizzoni, Amministratore Delegato di UniCredit, "La sostenibilità riveste oggi un ruolo chiave per il successo di una banca. In UniCredit crediamo fermamente che core business e sostenibilità siano due aspetti di un singolo concetto" .


Il Bilancio di Sostenibilità 2010 è stato presentato all'Assemblea degli Azionisti contestualmente al Bilancio Consolidato, così da offrire un quadro complessivo dell'attività del Gruppo, sotto il profilo finanziario e non, comprensivo anche delle iniziative di dialogo con tutti gli stakeholder.


Il rafforzamento del livello di engagement dei dipendenti, oggi superiore alla media europea, e il significativo miglioramento del livello di soddisfazione dei clienti sono i principali risultati raggiunti da UniCredit ed evidenziati nel Bilancio di Sostenibilità 2010, a cui si aggiunge il rinnovato impegno per favorire uno sviluppo sostenibile dei territori in cui opera.


UniCredit ha aumentato l'investimento nella formazione e sviluppo (+10 % le ore erogate) delle proprie persone, risorsa fondamentale per instaurare una relazione sostenibile con i clienti.


Qualità del servizio offerto, maggiore trasparenza e semplicità sono le aree su cui UniCredit si è concentrata per migliorare la relazione con i clienti come testimoniato, ad esempio, da:

  •  programmi di formazione sulla customer satisfaction a cui hanno partecipato circa 7.300 colleghi
  •  miglioramento dei tempi di risposta sulle richieste di credito che, nel Corporate Banking Italia, si sono ridotti del 50%
  •  iniziative di educazione finanziaria che hanno coinvolto oltre 10.000 partecipanti tra individui e imprenditori


UniCredit ha, inoltre, supportato la crescita nel medio-lungo termine del territorio destinando 86 milioni di euro per iniziative volte a promuovere l'innovazione, l'internazionalizzazione e la formazione imprenditoriale, nonché attraverso sponsorizzazioni e donazioni a favore di cultura, cause sociali, ambiente e sport.


Infine, nell'ambito del programma di sostenibilità ambientale, che prevede tra gli altri un piano per la riduzione delle emissioni di gas a effetto serra del 15% entro il 2012, UniCredit ha  continuato a finanziare le energie rinnovabili: a fine anno il portafoglio crediti Corporate & Investment Banking nel settore era pari a 4,4 miliardi di euro.


Il Bilancio di Sostenibilità 2010 è disponibile alla pagina www.unicreditgroup.eu/it/Sustainability

 

 

Milano, 9 maggio 2011

 

 

Contatti:  


Media Relations Tel. +39 02 88628236; 

e-mail:MediaRelations@unicredit.eu


Corporate Sustainability Tel. +39 02 8727 5613 / +39 02 8727 5595;
e-mail: corporatesustainability@unicredit.eu