Share this event on:

  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit: grande successo per la prima emissione di obbligazioni bancarie garantite (OBG)

UniCredit ha lanciato oggi la sua emissione inaugurale benchmark di OBG. L'operazione, che riapre il mercato delle OBG, ha riscontrato un grande interesse da parte degli investitori internazionali: l'emissione già di importo elevato - un jumbo di ben 2 miliardi di Euro a tasso fisso con durata 7 anni - ha registrato una richiesta pari al doppio dell'importo, consentendo una chiusura anticipata del bookbuilding.

 

L'operazione - curata da UniCredit (HVB) con BNParibas, Citibank, Deutsche Bank e UBS ha visto la partecipazione di quasi 200 investitori istituzionali, principalmente fondi (60,1%), banche (26,7%) e assicurazioni (11,3%). La domanda caratterizzata da un'ampia diversificazione geografica, è pervenuta principalmente dalla Germania, ma anche da Francia, Italia e UK.

 

Per le OBG di UniCredit si prevede un rating AAA/Aaa/AAA da parte di Fitch/Moody's/S&P. L'emissione di 7 anni lanciata oggi pagherà una cedola pari a 4,25% equivalente a 103 basis points sopra il tasso swap di pari scadenza ed avrà un prezzo di emissione pari a 99,666%.

 

Le OBG sono obbligazioni caratterizzate da una doppia protezione, quella dell'emittente - in questo caso la holding UniCredit S.p.A. - e quella di un portafoglio di attivi segregati a protezione degli investitori.

 

L'emissione lanciata oggi da UniCredit, fa parte del Programma di 20 miliardi di Euro pubblicato nel 2008 e basato su un portafoglio di 100% mutui residenziali. A vantaggio dei possessori delle OBG (7 miliardi di euro di titoli, comprendendo l'emissione lanciata oggi), sono già stati segregati finora circa 11,9 miliardi di Euro di mutui residenziali. Il trasferimento degli asset è stato eseguito da UniCredit Family Financing Bank S.p.A., la società del gruppo in cui è centralizzato l'intero business del prodotto mutui erogato ai privati e famiglie italiane. Globalmente il portafoglio segregato comprende circa 100.000 mutui ed è estremamente granulare (debito residuo medio inferiore a 120.000 di Euro), è caratterizzato da un loan-to-value medio inferiore al 67%, da una concentrazione geografica nel nord e centro Italia, rispettivamente del 55% e del 24%. Il programma è stato strutturato dal dipartimento di Structured Capital Markets della divisione Corporate e Investment Banking del Gruppo UniCredit.


L'emissione è stata proposta al mercato dopo un intenso roadshow, rivolto a investitori istituzionali, svoltosi nelle maggiori piazze finanziarie europee, tra le quali Milano, Vienna, Zurigo, Londra, Amsterdam, Rotterdam, Parigi, Amburgo, Francoforte, Colonia, Monaco, Dusseldorf e Roma. Già durante il roadshow ha riscontrato vivo interesse sia per il framework legislativo e contrattuale del Programma, sia per il collaterale di mutui residenziali di altà qualità posti a seconda garanzia delle emissioni.

 



Milano, 29 giugno 2009

 


Contatti:


Media Relations:
Tel. +39 02 88628236; e-mail: MediaRelations@unicreditgroup.eu


Investor Relations:
Tel. + 39 02 88628715; e-mail: InvestorRelations@unicreditgroup.eu