Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit lancia nuovo prestito Upper Tier 2

UniCredito Italiano ha lanciato oggi un prestito obbligazionario subordinato multitranche della tipologia "Upper Tier 2" (Strumenti Ibridi di Patrimonializzazione). L'emissione è suddivisa in due tranche: una in Euro pari a 900 milioni ed una in Sterline di 450 milioni, per un totale complessivo equivalente a circa Euro 1,55 miliardi.

Le due emissioni, entrambe a tasso fisso e con durata decennale, sono state oggetto di un'elevata domanda da parte degli investitori ed hanno colto una finestra di mercato particolarmente favorevole per questa tipologia di bond.

L'emissione in Euro (cedola 3.95% e prezzo di emissione 99,627%), è stata curata in veste di joint bookrunners da JP Morgan, Citigroup ed UBM con HVB nel ruolo di "Senior Co-lead", ed ha visto un'allocazione geografica tra gli investitori (prevalentemente Fondi ed Assicurazioni) così ripartita: Francia 18%; Regno Unito 17%; Italia 16%;Germania 10%; Benelux 13%.

La tranche in Sterline (cedola 5% e prezzo di emissione 99,803%), il cui collocamento è avvenuto ad opera di ABN AMRO, Merrill Lynch ed UBM con Bank of America nel ruolo di "Senior Co-lead", ha avuto una distribuzione concentrata prevalentemente tra gli investitori istituzionali (Asset Managers) del Regno Unito.

I due nuovi titoli, che hanno data di pagamento il 1 febbraio 2006, verranno quotati presso la Borsa di Lussemburgo; i rating attesi per l'emissione sono "A2" da parte di Moody's, "A-" da parte di Standard & Poor's e "A" da parte di Fitch.


Contatti:

Media Relations:
Tel. +39 02 88628236; e-mail: Uci.Ufficiostampa@unicredit.it
Investor Relations:
Tel. + 39 02 88628715; e-mail: UCI-InvestorRelations@unicredit.it