Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredito Italiano emette Extendible Notes

UniCredito Italiano ha collocato ieri una emissione di "Extendible Notes" per un ammontare pari a 2 miliardi USD tramite la propria controllata irlandese, UniCredito Italiano Bank (Ireland).

L'operazione è stata curata da Merrill Lynch e Goldman Sachs, in qualità di joint-bookrunners, con UniCredit Banca Mobiliare e HVB Corporates & Markets nel ruolo di co-lead manager.

L'offerta, che ha riscosso grande interesse sul mercato statunitense, è avvenuta successivamente ad un Roadshow negli Stati Uniti che ha coinvolto i principali investitori in questa particolare tipologia di strumenti, del tutto innovativi per un emittente italiano.

Il titolo offre un rendimento a tasso variabile indicizzato al $Libor, maggiorato di un premio crescente; tale spread, inizialmente pari a 1 basis point, si incrementa di anno in anno fino ad un massimo di 5 punti base per l'ultimo anno. La durata iniziale è pari a 13 mesi, con opzione per gli investitori di estenderla progressivamente fino a 5 anni.


Contatti:

Media Relations:
Tel. +39 02 88628236; e-mail: Uci.Ufficiostampa@unicredit.it
Investor Relations:
Tel. + 39 02 88628715; e-mail: UCI-InvestorRelations@unicredit.it