Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Pioneer Investments: vendite nette globali per 823 milioni di euro a febbraio

Pioneer Investments: vendite nette globali per 823 milioni di euro a febbraio
(dati al 28 febbraio 2006)

Continua in febbraio il trend di crescita di Pioneer Investments che chiude il mese con una raccolta positiva per 823 milioni di euro. Il patrimonio gestito, pari a oltre 160 miliardi di euro, è in crescita dell'1,69% rispetto alla fine di gennaio.

Il perimetro Italia chiude il mese con una raccolta di 650 milioni di euro. I fondi comuni (perimetro Assogestioni) hanno ottenuto nel mese una raccolta positiva per 337 milioni di euro, il miglior risultato del sistema. La quota di mercato di Pioneer Investments cresce nel mese di 13 basis point attestandosi al 15,74%.
Il patrimonio gestito in Italia a fine mese è pari a 109 miliardi, in aumento dell'1,22% rispetto al mese precedente.

La divisione International (ex Italia), è positiva nel mese per 103 milioni di euro, principalmente per il contributo della Spagna (221 milioni). Il patrimonio raggiunge i 12,3 miliardi, in crescita del 3,91% rispetto al mese precedente.

A livello europeo proseguono gli ottimi risultati dell'avvio del processo di integrazione con HVB. "Nel mese di febbraio i canali di HVB hanno raddoppiato la raccolta di gennaio, raggiungendo il record di oltre 2 miliardi di euro" - commenta Dario Frigerio, Responsabile della Divisione Private Banking & Asset Management del Gruppo UniCredit e Amministratore Delegato di Pioneer Global Asset Management.

Gli USA chiudono il mese con una raccolta negativa di 62 milioni di euro, dovuta al persistere della flessione del mercato obbligazionario, in particolare nel comparto High Yield. Il patrimonio della divisione è pari a 33 miliardi di euro (+1,98% rispetto al mese precedente); in dollari nello stesso periodo è pari a circa 39,7 miliardi.

In crescita la divisione New Markets, che nel mese raccoglie 132 milioni di euro, con il contributo prevalente della Polonia (112 milioni di euro). Il patrimonio della divisione supera i 6 miliardi, in crescita del 4,15% rispetto alla fine di gennaio.

La raccolta netta della divisione Alternative Investments (i dati di raccolta, nonché gli AuM sono già compresi in quelli delle diverse aree di business), è positiva nel corso del mese per 26 milioni di euro. Il patrimonio complessivo in Hedge Funds, pari a 4,5 miliardi di euro, cresce del 3,09% rispetto al mese precedente. 


I dati riportati in questo comunicato sono provvisori e pertanto suscettibili di successive variazioni

Scarica file 19kB