Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit emette benchmark Senior Preferred a 5,5 anni per un miliardo di euro

UniCredit ha lanciato oggi un bond Senior Preferred con scadenza a 5 anni e mezzo, grazie alle condizioni di mercato particolarmente positive. L'importo emesso è pari a 1 miliardo di euro.


La transazione ha ottenuto un riscontro positivo, con ordini pari a più di 2 miliardi di euro da parte di circa 160 investitori istituzionali.


Di conseguenza, il livello inizialmente comunicato al mercato di circa 110 punti base sopra il tasso mid-swap di pari scadenza, è stato prima rivisto a 95-100 punti base ed infine fissato ad un livello di 90 punti base.


In particolare, il bond paga una cedola fissa dello 0,50% e ha un prezzo di emissione del 99,919%.


Il titolo è stato distribuito a diverse tipologie di investitori istituzionali, quali fondi (59%), banche (33%), compagnie assicurative (4%) e istituzioni governative (4%). La ripartizione geografica è la seguente: Francia (24%), Germania/Austria/Svizzera (22%), Italia (19%) e Regno Unito (14%).

UniCredit Bank AG ha ricoperto il ruolo di Sole Book Runner e Lead Manager, affiancata da CA-CIB, Credit Suisse, ING, JPM e Santander in qualità di Joint Lead Managers (no books).


L'obbligazione è stata emessa a valere sul programma Euro Medium Term Notes dell'emittente, completandone il Funding Plan per l'anno corrente, e avrà un ranking "pari passu" con il debito Senior Preferred esistente. I rating attesi sono i seguenti: Baa1 (Moody's) / BBB (S & P) / BBB (Fitch). La quotazione avverrà presso la Borsa di Lussemburgo.



Contatti: 


Media Relations Tel. +39 02 88623569; e-mail: MediaRelations@unicredit.eu
Investor Relations Tel. + 39 02 88621028; e-mail: InvestorRelations@unicredit.eu