Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit: aggiornamento requisiti MREL a 10,67 per cento del TLOF a partire da giugno 2022

UniCredit SpA ha ricevuto dal Comitato di Risoluzione Unico e da Banca d'Italia la decisione aggiornata sulla determinazione del requisito minimo di fondi propri e passività

ammissibili (di seguito "MREL"), che sostituisce la precedente comunicata a maggio 2018.

 

UniCredit SpA deve rispettare un requisito MREL su base consolidata pari a 10,67 per cento delle passività totali e dei fondi propri totali ('TLOF'), di cui 8,29 per cento per mezzo di strumenti subordinati considerando una esenzione del 2,5 per cento delle attività ponderate per il rischio (di seguito "RWA"), che deve essere raggiunto entro il 30 giugno 2022 e rispettato in ogni momento a partire da tale data.

 

Il 10,67 per cento di TLOF, che corrisponde al 25,18 per cento degli RWA al 31 dicembre 2017, considera il requisito SREP Pillar 2 (P2) 2017 al 2 per cento degli RWA.

Il requisito MREL, rettificato per la riduzione del requisito P2 da 2 per cento a 1,75 per cento degli RWA sulla base dell'ultimo SREP, è già considerato nell'ambito del 2020-23 Multi Year Funding Plan di Gruppo.

 

Milano, 2 dicembre 2019

 

 

Contatti:

 

Investor Relations - Tel +39 02 88621028; e mail: investorrelations@unicredit.eu

 

Media Relations - Tel +39 02 88623569; e mail: mediarelations@unicredit.eu