Share this event on:

  • LinkedIn
  • Google +

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit: conclusa in anticipo l'offerta in Borsa dei Diritti di Opzione non esercitati

DA NON DIFFONDERSI, PUBBLICARSI O DISTRIBUIRSI, DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE, IN TUTTO O IN PARTE, NEGLI STATI UNITI D'AMERICA, AUSTRALIA, CANADA, O GIAPPONE O QUALUNQUE ALTRA GIURISDIZIONE NELLA QUALE UNA SIMILE DIFFUSIONE, PUBBLICAZIONE O DISTRIBUZIONE SAREBBE ILLEGALE

 

NOT FOR RELEASE, PUBLICATION OR DISTRIBUTION, DIRECTLY OR INDIRECTLY, IN WHOLE OR IN PART IN OR INTO THE UNITED STATES, AUSTRALIA, CANADA OR JAPAN OR ANY OTHER JURISDICTION WHERE SUCH RELEASE, PUBLICATION OR DISTRIBUTION WOULD BE UNLAWFUL

 

Il presente documento e le informazioni ivi contenute non includono o costituiscono un'offerta di vendita di strumenti finanziari, o una sollecitazione di un'offerta ad acquistare o sottoscrivere strumenti finanziari negli Stati Uniti, in Australia, Canada o Giappone nonché in qualsiasi altro Paese in cui tale offerta o sollecitazione sarebbe soggetta all'autorizzazione da parte di autorità locali o comunque vietata ai sensi di legge (gli "Altri Paesi"). Qualsiasi offerta al pubblico viene condotta rispettivamente in Italia, Germania e Polonia, sulla base del Prospetto, ivi incluso ogni supplemento allo stesso, autorizzato dalla Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ("Consob") e notificato all'autorità di vigilanza finanziaria tedesca (BaFin) e all'autorità di vigilanza finanziaria polacca (KNF), in conformità alle applicabili disposizioni normative. Il presente documento, parte di esso o la sua distribuzione non possono costituire la base di, né può essere fatto affidamento sullo stesso rispetto a, un eventuale accordo o decisione di investimento. Gli strumenti finanziari non sono stati e non saranno registrati negli Stati Uniti ai sensi dello United States Securities Act of 1933 (come successivamente modificato) (il "Securities Act"), o ai sensi delle leggi vigenti negli Altri Paesi. Gli strumenti finanziari non possono essere offerti o venduti negli Stati Uniti, salvo che gli stessi siano registrati ai sensi del Securities Act o in presenza di un'esenzione dalla registrazione ai sensi del Securities Act. UniCredit S.p.A. non intende registrare alcuna parte dell'Offerta negli Stati Uniti.

 

This communication and the information contained herein does not contain or constitute an offer of securities for sale, or solicitation of an offer to purchase or subscribe securities, in the United States, Australia, Canada or Japan or any other jurisdiction where such an offer or solicitation would require the approval of local authorities or otherwise be unlawful (the "Other Countries"). Any public offering is being conducted in, respectively, Italy, Germany and Poland pursuant to the Prospectus, including any supplements thereto, duly authorized by the Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ("Consob") and notified to the German Financial Supervisory Authority (BaFin) and the Polish Financial Supervisory Authority (KNF) in accordance with applicable regulations. Neither this document nor any part of it nor the fact of its distribution may form the basis of, or be relied on in connection with, any contract or investment decision in relation thereto. The securities referred to herein have not been registered and will not be registered in the United States under the U.S. Securities Act of 1933, as amended (the "Securities Act"), or pursuant to the corresponding regulations in force in the Other Countries. The securities may not be offered or sold in the United States unless such securities are registered under the Securities Act, or an exemption from the registration requirements of the Securities Act is available. UniCredit S.p.A. does not intend to register any portion of any offering in the United States

 

 

 

UNICREDIT: CONCLUSA IN ANTICIPO L'OFFERTA IN BORSA DEI DIRITTI DI OPZIONE NON ESERCITATI

 

 

Facendo seguito al comunicato diffuso in data 23 febbraio 2017, UniCredit S.p.A. ("UniCredit" ovvero la "Società") comunica che nel corso della prima seduta di Borsa tenutasi in data odierna risultano venduti, per un ammontare complessivo pari a Euro 15.063.861,25 tutti i 1.469.645 diritti di opzione non esercitati nel periodo di offerta (i "Diritti Inoptati"), relativi alla sottoscrizione di n. 3.821.077 azioni ordinarie di nuova emissione UniCredit (le "Nuove Azioni").

 

Pertanto, l'esercizio dei Diritti Inoptati acquistati nell'ambito dell'offerta in Borsa e conseguentemente la sottoscrizione delle Nuove Azioni dovranno essere effettuati, a pena di decadenza, entro e non oltre il terzo giorno di Borsa aperta successivo a quello di comunicazione della chiusura anticipata e quindi entro il 2 marzo 2017.

 

I Diritti Inoptati saranno messi a disposizione degli acquirenti tramite gli intermediari autorizzati aderenti al sistema di gestione accentrata di Monte Titoli S.p.A. e potranno essere utilizzati per la sottoscrizione delle Nuove Azioni - aventi le stesse caratteristiche di quelle in circolazione e godimento regolare - al prezzo di Euro 8,09 per azione, nel rapporto di n. 13 Nuove Azioni ogni 5 Diritti Inoptati.

 

Si ricorda inoltre che: (i) nel corso del periodo di offerta in opzione sono stati esercitati n. 616.559.900 diritti di opzione e, quindi, già sottoscritte n. 1.603.055.740 nuove azioni ordinarie UniCredit, pari al 99,8% del totale delle nuove azioni offerte, per un controvalore complessivo pari a Euro 12.968.720.936,60; e (ii) l'offerta rimane assistita da un consorzio di garanzia composto da UniCredit Corporate & Investment Banking (che non ha assunto impegni di garanzia), Morgan Stanley e UBS Investment Bank in qualità di structuring advisor e, insieme a BofA Merrill Lynch, J.P. Morgan e Mediobanca, in qualità di joint global coordinator e di joint bookrunner e, in aggiunta, composto da Citigroup, Credit Suisse, Deutsche Bank, Goldman Sachs International e HSBC, in qualità di co-global coordinator e di joint bookrunner, da Banca IMI, Banco Santander, Barclays, BBVA, BNP PARIBAS, COMMERZBANK, Crédit Agricole CIB, Natixis e Société Générale in qualità di joint bookrunner, da ABN AMRO, Banca Akros e Macquarie in qualità di co-bookrunner, da Danske Bank in qualità di co-lead manager, nonché da CaixaBank, Equita SIM, Haitong, Jefferies, RBC Capital Markets, SMBC Nikko and Keefe, Bruyette & Woods in qualità di co-manager.

 

Il Documento di Registrazione, la Nota Informativa e la Nota di Sintesi (insieme, il "Prospetto"), unitamente al Supplemento al Prospetto sono pubblicati ai sensi di legge e quindi resi disponibili presso la sede sociale di UniCredit in Roma, via A. Specchi, 16, presso la Direzione Generale di UniCredit in Milano, Piazza Gae Aulenti 3 - Tower A, nonché sul sito internet www.unicreditgroup.eu.

 

Milano, 27 febbraio 2017

 

 

 

Contatti:

 

Media Relations:

Tel. +39 02 88623569; e-mail: MediaRelations@unicredit.eu

 

Investor Relations:

Tel. + 39  02 88621872; e-mail: InvestorRelations@unicredit.eu

 

 

This communication and the information contained herein does not contain or constitute an offer of securities for sale, or solicitation of an offer to purchase securities, in the United States, Australia, Canada or Japan or any other jurisdiction where such an offer or solicitation would require the approval of local authorities or otherwise be unlawful (the "Other Countries"). Any public offering is being conducted in, respectively, Italy, Germany and Poland pursuant to the Prospectus, duly authorized by Consob, and notified to the German Financial Supervisory Authority (BaFin) and the Polish Financial Supervision Authority (KNF) in accordance with applicable regulations.

 

Neither this document nor any part of it nor the fact of its distribution may form the basis of, or be relied on in connection with, any contract or investment decision in relation thereto. The securities referred to herein have not been registered and will not be registered in the United States under the U.S. Securities Act of 1933, as amended (the "Securities Act"), or pursuant to the corresponding regulations in force in the Other Countries. The securities may not be offered or sold in the United States unless such securities are registered under the Securities Act, or an exemption from the registration requirements of the Securities Act is available. UniCredit does not intend to register any portion of any offering in the United States.

 

This communication is directed only at (i) persons who are outside the United Kingdom or (ii) persons who have professional experience in matters relating to investments falling within Article 19(2) of the Financial Services and Markets Act 2000 (Financial Promotion) Order 2005, as amended from time to time (the "Order") or (iii) high net worth entities, and other persons to whom it may lawfully be communicated, falling within Article 49(2) of the Order or (iv) certified high net worth individuals and certified and self-certified sophisticated investors as described in Articles 48, 50, and 50A respectively of the Order or (v) persons to whom this communication may otherwise be lawfully communicated (all such persons together being referred to as "relevant persons"). Any investment activity to which this communication relates will only be available to and will only be engaged with, relevant persons. Any person who is not a relevant person should not act or rely on this communication or any of its contents.

 

This publication constitutes neither an offer to sell nor a solicitation to buy or subscribe for securities. This communication has been prepared on the basis that any offer of securities in any Member State of the European Economic Area ("EEA") which has implemented the Prospectus Directive (each, a "Relevant Member State"), will be made on the basis of a prospectus approved by the competent authority or notified to the relevant competent authority and published in accordance with the Prospectus Directive (the "Permitted Public Offer") and/or pursuant to an exemption under the Prospectus Directive from the requirement to publish a prospectus for offers of securities.

 

Accordingly, any person making or intending to make any offer of securities in a Relevant Member State other than the Permitted Public Offer, may only do so in circumstances in which no obligation arises for UniCredit or any of its consolidated subsidiaries or any of the Joint Global Coordinators, the Co-Global Coordinators or the Joint Bookrunners or any of the managers to publish a prospectus pursuant to Article 3 of the Prospectus Directive or supplement a prospectus pursuant to Article 16 of the Prospectus Directive, in each case, in relation to such offer.

 

The expression "Prospectus Directive" means Directive 2003/71/EC (this Directive and amendments thereto, including Directive 2010/73/EC, to the extent implemented in the Relevant Member State, together with any implementing measures in any member state).

 

The Prospectus (including the Supplement thereto and the Supplemented Documentation) is available on the Company's website www.unicreditgroup.eu, as well as at the Registered Office of UniCredit S.p.A., at Via A. Specchi, 16, Rome, at the Head Office of UniCredit S.p.A., at Piazza Gae Aulenti 3 - Tower A, Milan. Investors should not subscribe for any securities referred to in this document except on the basis of information contained in, respectively, the Prospectus (including the Supplement thereto) - in the case of investors in Italy, Germany and Poland - or an offering circular to be made available in due course by UniCredit - in the case of investors in the countries where the offer of securities referred to in this document is to be carried out based on a relevant prospectus exemption.

 

None of the joint global coordinators, the co-global coordinators, the joint bookrunners, the other managers or any of their affiliates or any of its or their respective directors, officers, employees, advisers or agents accepts any responsibility or liability for or makes any representation or warranty, express or implied, as to the truth, accuracy or completeness of the information in this announcement or any other information relating to UniCredit, its subsidiaries or associated companies, or for any loss arising from any use of this announcement or its contents or in connection therewith. They will not regard any other person as their respective clients in relation to the rights issue and will not be responsible to anyone other than UniCredit for providing the protections afforded to their respective clients, nor for providing advice in relation to the rights issue, the contents of this announcement or any transaction, arrangement or other matter referred to herein.

 

Il presente comunicato e le informazioni ivi contenute non includono o costituiscono un'offerta di vendita di strumenti finanziari, o una sollecitazione di un'offerta ad acquistare strumenti finanziari negli Stati Uniti, in Australia, Canada o Giappone nonché in qualsiasi altro Paese in cui tale offerta o sollecitazione sarebbe soggetta all'autorizzazione da parte di autorità locali o comunque vietata ai sensi di legge (gli "Altri Paesi"). Qualsiasi offerta al pubblico viene condotta rispettivamente in Italia, Germania e Polonia, sulla base di un Prospetto autorizzato da Consob, e notificato all'autorità di vigilanza finanziaria tedesca (BaFin) e all'autorità di vigilanza finanziaria polacca (KFN) in conformità alle applicabili disposizioni normative.

 

Il presente comunicato, parte di esso o la sua distribuzione non possono costituire la base di, né può essere fatto affidamento sullo stesso rispetto a, un eventuale accordo o decisione di investimento. Gli strumenti finanziari non sono stati e non saranno registrati negli Stati Uniti ai sensi dello United States Securities Act of 1933 (come successivamente modificato) (il "Securities Act"), o ai sensi delle leggi vigenti negli Altri Paesi. Gli strumenti finanziari non possono essere offerti o venduti negli Stati Uniti, salvo che gli stessi siano registrati ai sensi del Securities Act o in presenza di un'esenzione dalla registrazione ai sensi del Securities Act. UniCredit non intende registrare alcuna parte dell'Offerta negli Stati Uniti.

 

Il presente comunicato è destinato unicamente ai soggetti che (i) si trovano fuori dal Regno Unito, ovvero (ii) sono dotati di esperienza professionale in materie relative ad investimenti che ricadono nell'ambito di applicazione dell'articolo 19(2) del Financial Services and Markets Act 2000 (Financial Promotion) Order 2005 come modificato (l'"Order"), ovvero (iii) sono "high net worth entities" e altri soggetti ai quali il presente comunicato può essere legittimamente trasmesso che rientrano nella definizione di cui all'Articolo 49(2) dell'Order, ovvero (iv) rientrano nel novero dei soggetti di cui agli articoli 48, 50 e 50A dell'Order, ovvero (v) sono soggetti ai quali il presente comunicato può essere legittimamente trasmesso ai sensi delle leggi vigenti (collettivamente, i "soggetti rilevanti"). Qualsiasi attività di investimento a cui il presente comunicato si riferisce verrà intrapresa con, ed è disponibile esclusivamente per, i soggetti rilevanti. Qualsiasi soggetto che non sia un soggetto rilevante non dovrebbe agire sulla base, o fare affidamento, sulla presente comunicazione e sui suoi contenuti.

 

Questo comunicato è stato predisposto sul presupposto che qualsiasi offerta di strumenti finanziari cui lo stesso faccia riferimento in qualsiasi Stato membro dello Spazio Economico Europeo ("SEE") che abbia recepito la Direttiva Prospetti (ciascuno un "Stato Membro Rilevante"), e fatto salvo il caso di un'offerta pubblica in Italia ai sensi del prospetto italiano come approvato dall'autorità competente notificato all'autorità competente e pubblicato in conformità a quanto previsto dalla Direttiva Prospetti (l'"Offerta Pubblica Permessa") sarà effettuata ai sensi di un'esenzione dal requisito di pubblicazione di un prospetto per offerte di strumenti finanziari prevista dalla Direttiva Prospetti. Il Prospetto sarà pubblicato e messo a disposizione in Germania e Polonia gratuitamente sul sito internet della Società www.unicreditgroup.eu e sarà messo a disposizione in lingua inglese unitamente ad una traduzione in lingua tedesca e in lingua polacca della Nota di Sintesi.

 

Pertanto chiunque faccia o intenda fare un'offerta di strumenti finanziari in uno Stato Membro Rilevante diverso dall'Offerta Pubblica Permessa, potrà farlo solo in circostanze in cui non vi è un obbligo per UniCredit o qualunque delle sue controllate consolidate o qualunque dei Joint Global Coordinator, dei Co-Global Coordinator o dei Joint Bookrunner o per i collocatori di pubblicare un prospetto ai sensi dell'articolo 3 della Direttiva Prospetti o un supplemento al prospetto ai sensi dell'Articolo 16 della Direttiva Prospetti, in relazione a tale offerta.

 

L'espressione "Direttiva Prospetti" indica la Direttiva Europea 2003/71/CE (e relative modifiche, inclusa la Direttiva 2010/73/CE, ove recepita in qualsiasi Stato membro rilevante) unitamente a tutte le misure di attuazione nei rispettivi Stati membri.

 

Il Prospetto (ivi incluso il Supplemento al medesimo e la Documentazione Supplementata) è disponibile nel sito internet www.unicreditgroup.eu, nonché presso la Sede Legale di UniCredit in Roma, Via A. Specchi, 16, e presso la Direzione Generale di UniCredit S.p.A. in Milano, Piazza Gae Aulenti 3 - Tower A. Gli investitori non dovranno sottoscrivere alcun strumento finanziario al quale il presente documento si riferisce, se non sulla base delle informazioni contenute, rispettivamente, nel Prospetto (ivi incluso il Supplemento al medesimo) - nel caso di investitori in Italia, Germania e Polonia - or nell'offering circular che saranno messi a disposizione successivamente da UniCredit - nel caso in cui gli investitori nei Paesi in cui l'offerta di strumenti finanziari a cui tale documento fa riferimento avviene sulla base delle relative esenzioni da prospetto.

 

Né i joint global coordinator, i co-global coordinator o i joint bookrunner, né gli altri manager, né alcuno dei rispettivi amministratori, dirigenti, dipendenti, consulenti o rappresentanti assumono alcuna responsabilità di qualsiasi tipo ovvero rilasciano alcuna dichiarazione o garanzia, espressa o tacita, circa la veridicità, accuratezza o completezza delle informazioni relative a UniCredit, alle società dalla stessa controllate o alla stessa collegate, né per qualsiasi perdita derivi dall'utilizzo della presente comunicazione o dei suoi contenuti ovvero in relazione alla stessa. Le medesime non considereranno alcun soggetto come loro cliente in relazione all'aumento di capitale e non saranno responsabili verso alcun soggetto diverso da UniCredit delle protezioni normalmente accordate ai propri clienti ovvero per la consulenza fornita in relazione all'aumento di capitale, al contenuto della presente comunicazione ovvero a qualsiasi altra materia o accordo riportati nella presente comunicazione.