Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Comunicato stampa

Nel corso della sua riunione odierna, il Consiglio di Amministrazione di UniCredit ha accertato la sussistenza dei requisiti di onorabilità, professionalità e indipendenza dei membri del Collegio Sindacale e del Consigliere nominati dall'Assemblea Ordinaria dei Soci del 14 aprile scorso, in conformità alle disposizioni normative e regolamentari vigenti.

 

Per quanto riguarda l'indipendenza, il Consiglio ha verificato il possesso dei requisiti sulla base delle dichiarazioni rese dagli interessati e delle informazioni a disposizione della Società relative ai rapporti (creditizi, commerciali/professionali e di lavoro dipendente, nonché cariche rilevanti ricoperte) intrattenuti con il Gruppo dagli esponenti e dagli altri soggetti ad essi riferibili, tenuto conto - tra l'altro - per i rapporti creditizi, dell'importo del credito accordato, del suo peso rispetto al sistema e delle caratteristiche del prenditore e, per i rapporti professionali/commerciali, dell'ammontare del corrispettivo, del suo peso rispetto alla situazione economica della controparte e della natura dell'operazione.

 

In relazione a quanto precede:

-        sono risultati indipendenti ai sensi dell'art. 148 del D.Lgs. n. 58/1998 (TUF) e dell'art. 3 del Codice di Autodisciplina, tutti i componenti - effettivi e supplenti - del Collegio Sindacale. Analogo esito ha avuto la medesima verifica effettuata dal Collegio, come comunicato al Consiglio;

-        è risultato indipendente ai sensi dell'art. 20 dello Statuto sociale, dell'art. 3 del Codice di Autodisciplina nonché dell'art. 148 del TUF, il Consigliere Sig. Mohamed Hamad Ghanem Hamad Al Mehairi.

 

Con riferimento al Sig. Al Mehairi il Consiglio ha anche confermato la coerenza della sua nomina con la composizione quali-quantitativa dell'organo amministrativo ritenuta ottimale, anche tenuto conto dei limiti al cumulo degli incarichi.

 

 

Milano, 10 maggio 2016

 

 

Contatti:

 

Media Relations

tel +39 02 88623569

e mail: mediarelations@unicredit.eu

 

Investor Relations

tel +39 02 88624324

e mail: investorrelations@unicredit.eu