Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit: Fitch conferma i rating di UniCredit nonostante il recente downgrade dell’Italia

L'Agenzia di rating Fitch ha oggi confermato il rating di lungo termine di UniCredit SpA ad "A-", quello di breve a 'F2', il rating individuale ad "a-", e l'outlook negativo nonostante il rating dell'Italia sia stato recentemente downgradato di due notch ('A-') con outlook negativo (27 gennaio 2012).

 

In linea con l'adozione dei nuovi e più stringenti criteri di rating per i titoli ibridi bancari, i Subordinated debt sono stati confermati a "BBB+", gli Upper Tier 2 downgradati da "BBB" a "BBB-", i trust preferred stock downgradati da "BBB" a "BB+" e i Tier 1 con codice ISIN XS0527624059 sono stati downgradati da "BBB" a 'BB'.


Tutti i rating sono stati tolti da Rating Watch negative.


Contemporaneamente l'agenzia Fitch Ratings ha rivisto i rating di altre banche italiane.


Il testo completo del comunicato stampa di Fitch Ratings è disponibile sul sito web dell'Agenzia di Rating www.fitchratings.com
 

 

Milano, 6 febbraio 2012


 

Contatti:


Media Relations: Tel. +39 02 88628236; 

e-mail: MediaRelations@unicredit.eu


Investor Relations: Tel: +39 02 88628715; 

e-mail: InvestorRelations@unicredit.eu