Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit: Standard & Poor’s ha confermato i rating di lungo e di breve termine (A/A1). L’outlook rimane stabile

UniCredit: Standard & Poor's ha confermato i rating di lungo e di breve termine (A/A1). L'outlook rimane stabile

 

 

L'agenzia di rating Standard & Poor's ha completato oggi una revisione dei suoi ratings sulle banche italiane a seguito di un aggiornamento delle sue aspettative su potenziali perdite future su crediti e sulle stime di utili per il 2010 e 2011. Come conseguenza della rapida e intensa crisi economica del 2008-2009, Standard & Poor's si attende un periodo di debole crescita economica che metterà alla prova la redditività delle banche in Italia.

 

In un contesto di revisione del rating delle banche italiane, UniCredit comunica che S&P ha confermato i rating a lungo e a breve termine (A/A-1). L'outlook è stabile.

 

Il testo completo del comunicato di Standard & Poor's è disponibile sul sito dell'agenzia di rating.

 

 

Milano, 23 Aprile 2010

 

 

Contatti:

 

Media Relations: Tel. +39 02 88628236;
e-mail: MediaRelations@unicreditgroup.eu

 

Investor Relations: Tel. + 39 02 88628715;
e-mail: InvestorRelations@unicreditgroup.eu