Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

La Consob autorizza la pubblicazione del prospetto informativo relativo all’offerta in opzione e all'ammissione a quotazione di azioni ordinarie UniCredit S.p.A.

Not for publication, distribution, directly or indirectly, in the United States, Canada, Australia and Japan or to U.S. persons
Il presente comunicato stampa non può essere pubblicato, distribuito o trasmesso direttamente o indirettamente, negli Stati Uniti, in Canada, Australia o Giappone o a soggetti ivi residenti

In data 23 dicembre 2008 la Consob ha autorizzato la pubblicazione del Prospetto Informativo relativo all'offerta in opzione e all'ammissione a quotazione nel Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (MTA), alla Borsa di Francoforte (Frankfurter Wertpapierbörse) ed alla Borsa di Varsavia (Gielda Papierów Wartościowych w Warszawie SA) delle azioni ordinarie UniCredit S.p.A. rivenienti dall'aumento di capitale deliberato dall'Assemblea Straordinaria dei Soci in data 14 novembre 2008.
L'autorizzazione alla pubblicazione del Prospetto Informativo è valida in Italia e, a seguito della procedura di cui all'articolo 10, comma 3, del Regolamento Emittenti, in Germania e Polonia. Ai fini della procedura di cui all'articolo 10, comma 3, del Regolamento Emittenti, il Prospetto Informativo è stato tradotto in lingua inglese e la nota di sintesi in lingua tedesca e polacca.

L'aumento di capitale avrà ad oggetto n. 972.225.376 azioni ordinarie, del valore nominale di Euro 0,50 ciascuna, da offrire in opzione agli azionisti ordinari e di risparmio di UniCredit nel rapporto di n. 4 nuove azioni ordinarie ogni n. 55 azioni ordinarie e/o di risparmio possedute. Le azioni di nuova emissione avranno godimento regolare (1 gennaio 2008) e saranno pertanto fungibili con le azioni ordinarie UniCredit negoziate nell'MTA, alla Borsa di Francoforte ed alla Borsa di Varsavia.
Il prezzo di emissione delle nuove azioni è pari a Euro 3,083 per ciascuna azione ordinaria, di cui Euro 2,583 a titolo di sovrapprezzo (corrispondente al prezzo di riferimento delle azioni ordinarie UniCredit alla chiusura dell'MTA alla data del 3 ottobre 2008, ultimo giorno di mercato aperto antecedente il Consiglio di Amministrazione del 5 ottobre 2008, che ha deliberato di proporre all'Assemblea Straordinaria l'aumento di capitale). Il controvalore dell'emissione, comprensivo di sovrapprezzo, è pertanto pari ad Euro 2.997.370.834,21.
In Italia e Germania i diritti di opzione potranno essere esercitati dal 5 gennaio 2009 al 23 gennaio 2009 e saranno negoziabili nell'MTA dal 5 gennaio 2009 al 16 gennaio 2009. In Polonia i diritti di opzione potranno essere esercitati dall'8 gennaio 2009 al 23 gennaio 2009 e saranno negoziabili nella Borsa di Varsavia dall'8 gennaio 2009 al 16 gennaio 2009. I diritti di opzione non esercitati entro il 23 gennaio 2009 saranno offerti da UniCredit sul Mercato Telematico Azionario ai sensi dell'art. 2441, terzo comma, Codice Civile.
L'aumento di capitale è assistito da garanzia in forza dell'impegno di Mediobanca a sottoscrivere - in esecuzione del contratto di garanzia relativo all'offerta in opzione che è stato sottoscritto il 23 dicembre 2008 - le azioni di nuova emissione in numero corrispondente ai diritti di opzione che risultassero eventualmente non esercitati, dopo l'offerta nell'MTA dei diritti inoptati ex articolo 2441, comma terzo, del Codice Civile. Le azioni rivenienti dall'aumento di capitale eventualmente sottoscritte da Mediobanca saranno poste al servizio dell'emissione, da parte di un soggetto terzo, di strumenti convertibili in azioni ordinarie UniCredit (c.d. CASHES), offerti mediante un collocamento privato riservato ad investitori istituzionali.
Nell'ambito dell'aumento di capitale, Mediobanca è garante unico dell'aumento di capitale e con UniCredit MIB agisce in qualità di Global Coordinator e Bookrunner. Inoltre UniCredit MIB, Mediobanca e Merrill Lynch International agiscono in qualità di advisor finanziario per le misure di rafforzamento del capitale e la strutturazione dell'operazione.

Il Prospetto Informativo sarà disponibile presso la sede sociale e la direzione generale di UniCredit S.p.A., presso le sedi sociali di UniCredit CAIB Poland S.A. in Emilii Plater 53, 00-113 Varsavia, Polonia, di Centralny Dom Maklerski Pekao Spolka Akcyjma in ul. Woloska 18, 02-675, Varsavia, Polonia, di Bank Pekao S.A. in ul. Grzybowska 53/57, 00-950, Varsavia, Polonia, di Bayerische Hypo- und Vereinsbank, Arabellastr. 12, 81925 Munich, di Borsa Italiana in Milano, Piazza Affari n. 6, nonché sul sito internet della società http://www.unicreditgroup.eu/, e della Borsa di Varsavia (Gielda Papierów Wartościowych w Warszawie SA) http://www.gpw.com.pl.

Milano, 24 dicembre 2008.

It may be unlawful to distribute these materials in certain jurisdictions. These written materials are not for distribution in the United States, Canada, Australia or Japan. The information contained herein does not constitute an offer of securities for sale in the United States, Canada, Australia or Japan.  These materials do not constitute or form part of an offer to sell or the solicitation of an offer to buy the securities discussed herein. The securities mentioned herein have not been, and will not be, registered under the U.S. Securities Act of 1933, as amended (the "Securities Act"), and may not be offered or sold in the United States or to or for the account or benefit of U.S. persons absent registration or an exemption from the registration requirements of the Securities Act. There will be no public offer of the securities in the United States.

Il presente comunicato stampa non può essere pubblicato, distribuito o trasmesso direttamente o indirettamente, negli Stati Uniti, in Canada, Australia o Giappone. Il presente documento non costituisce un'offerta degli strumenti finanziari cui viene fatto riferimento. Tali strumenti finanziari non sono stati e non verranno registrati ai sensi del U.S. Securities Act del 1933 (il "Securities Act") e non possono essere offerti o venduti negli Stati Uniti, e a o per il beneficio di US persons (come definite nel Securities Act), salvo ai sensi di esenzioni applicabili. La distribuzione di questo comunicato potrebbe essere vietata o limitata ai sensi delle leggi e dei regolamenti applicabili in alcuni paesi.

Contatti:
Media Relations: Tel. +39 02 88628236;
e-mail: MediaRelations@unicreditgroup.eu
Investor Relations: Tel. + 39 02 88628715;
e-mail: InvestorRelations@unicreditgroup.eu