Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit completa la cessione di una partecipazione di maggioranza in Bank BPH a GE Money

UniCredit ha completato in data odierna la cessione di una quota di maggioranza in Bank BPH a GE Money Bank, banca polacca appartenente alla divisione credito al consumo di General Electric.

Ai sensi degli accordi intercorsi, UniCredit ha trasferito una quota di circa il 66% di Bank BPH, rispetto al 71,03% detenuto complessivamente da UniCredit.

L'operazione prevede inoltre la cessione, da parte di CABET Holding, società interamente controllata da Bank Austria Creditanstalt, a General Electric Capital Corporation della partecipazione del 49,9% in BPH TFI (società attiva nel segmento del risparmio gestito, controllata da Bank BPH), il cui completamento è previsto per domani.

Il prezzo complessivo concordato per l'intera operazione - che genererà un impatto positivo sul Core Tier 1 ratio di UniCredit pari a circa 7bps - è pari a €625,5 milioni.

Bank BPH è una banca universale con una rete di 201 sportelli. Al 31 dicembre 2007 Bank BPH aveva un totale attivo di €3,6 miliardi, crediti netti pari a €1,7 miliardi, depositi pari a €1,6 miliardi e un patrimonio netto di €0,4 miliardi. Alla stessa data, il patrimonio complessivo (AuM) gestito da BPH TFI era pari a €1,8 miliardi.

La cessione della partecipazione in BPH da parte di UniCredit è l'ultimo atto per il completo adempimento dell'accordo firmato il 19 aprile 2006 fra il Ministero del Tesoro della Repubblica Polacca e UniCredit.


Milano, 17 giugno 2008


Contatti:

Media Relations: Tel. +39 02 88622612;
e-mail: MediaRelations@unicreditgroup.eu

Investor Relations: Tel. + 39 02 88628715;
e-mail: InvestorRelations@unicreditgroup.eu