Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit: Fitch conferma il rating a lungo e a breve termine; l'outlook diviene negativo

UniCredit Group comunica che in data odierna l'agenzia di rating Fitch ha confermato i rating di lungo e di breve termine ( "A+" e "F1") di UniCredit.

Fitch ha modificato da positivo a negativo l'outlook su UniCredit, sulle controllate italiane - UniCredit Banca di Roma SpA, Banco di Sicilia SpA, Bipop Carire SpA, UniCredit Banca per la Casa SpA - e su HVB in Germania, Bank Austria e Bank Pekao in Polonia. Contestualmente, l' "Individual Rating" di UniCredit cambia da B a B/C.

Nella sua decisione sull'outlook, Fitch considera che "mentre la redditività del gruppo è stata storicamente buona, la sua performance recente è stata gravata da commissioni più basse, che riflettono le difficoltà del settore globale dell' asset management e i risultati negativi relativi a operazioni di mercato, in particolare le valutazioni negative marked-to-market del portafoglio di crediti strutturati".

Fitch tuttavia sottolinea che "i rating di UniCredit continuano a riflettere la sua base di ricavi diversificata, la sua presenza geografica e i rischi contestuali, il potenziale di ristrutturazione delle operazioni dell'ex Capitalia, una solida struttura di gestione dei rischi, un buon management e un'esperienza di successo nell'integrazione delle banche acquisite".

Il testo integrale del comunicato stampa di Fitch è disponibile sul sito Internet della società (http://www.fitchratings.com/corporate/index.cfm). 


Milano, 2 ottobre 2008


Contatti:

Media Relations:
Tel. +39 02 88628236; e-mail: MediaRelations@unicreditgroup.eu

Investor Relations:
Tel. + 39 02 88628715; e-mail: InvestorRelations@unicreditgroup.eu