Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit: Standard & Poor's conferma il rating a lungo e a breve termine: l'outlook diviene negativo

UniCredit comunica che in data odierna l'agenzia di rating Standard & Poor's ha confermato i rating di lungo e di breve termine ( "A+" e "A-1") di UniCredit.

Standard & Poor's ha modificato da stabile a negativo l'outlook su UniCredit, sulle controllate italiane - UniCredit Banca per la Casa SpA, UniCredit Corporate Banking SpA, UniCredit MedioCredito Centrale SpA, Locat SpA - e su HVB Luxembourg, HVB in Germania, Bank Austria e UniCredit CAIB AG.

La decisione di Standard & Poor's si basa sulla "revisione al ribasso delle previsioni relative agli utili attesi", comunicata ieri da UniCredit insieme alle misure straordinarie adottate per rafforzare significativamente i coefficienti patrimoniali.

Standard & Poor's, peraltro, sottolinea che "i ratings continuano a riflettere la solidità della rete commerciale in Italia, in Baviera, in Austria e nella CEE. Allo stesso tempo rispecchiano il suo forte business, la diversificazione geografica, una buona redditività in Italia e nella CEE e un buon percorso d'integrazione".

Il testo integrale del comunicato stampa di Standard & Poor's è disponibile sul sito Internet della società.


Milano, 6 ottobre 2008



Contatti:

Media Relations:
Tel. +39 02 88628236; e-mail: MediaRelations@unicreditgroup.eu

Investor Relations:
Tel. + 39 02 88628715; e-mail: InvestorRelations@unicreditgroup.eu