Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Pioneer Investments: raccolta per oltre 200 milioni di euro in aprile

 

 

Pioneer Investments: raccolta per oltre 200 milioni di euro in aprile
Pioneer Alternative Investments +143 milioni

Pioneer Investments riporta nel mese di aprile una raccolta positiva per 212 milioni di euro.
Il patrimonio gestito è pari a 135,4 miliardi di euro (invariato rispetto al mese precedente, per via dell'effetto negativo dei mercati azionari).
Dall'inizio dell'anno la raccolta netta totale del gruppo raggiunge i 3.621 milioni di euro e il patrimonio cresce del 4,4% (vendite nette +2,7%, effetto mercato+1,7% ).

L'Italia chiude il mese con flussi netti pari a 156 milioni di euro. Dall'inizio dell'anno la raccolta è pari a 2,6 miliardi.
I fondi comuni raccolgono 125 milioni, pur in presenza di un risultato negativo del sistema.
Prosegue il buon andamento del segmento terze parti (+135 milioni) e di quello istituzionale (+14 milioni).
Il patrimonio gestito in Italia a fine aprile è pari a 97,1 miliardi, in aumento del 4,7% dall'inizio dell'anno.

La divisione International (ex Italia) conferma il trend positivo della raccolta netta con un flusso di 85 milioni di euro (+688 milioni dall'inizio dell'anno), in particolare grazie alle vendite in Francia.
Il patrimonio gestito cresce del 9,6% rispetto all'inizio dell'anno ed è pari a 8,6 miliardi di euro.

La raccolta della divisione americana è negativa per 103 milioni di euro e per 128 milioni dall'inizio dell'anno soprattutto per i riscatti nel comparto obbligazionario "High Yield". In controtendenza il segmento istituzionale positivo per 31 milioni.
Il patrimonio di questa divisione ammonta a 25,3 miliardi di euro, in crescita dell' 1,2% dall'inizio dell'anno (-2,4% rispetto al mese precedente). In dollari è pari a 32,8 miliardi.

Flussi netti positivi per 74 milioni di euro per l'area New Markets , in gran parte provenienti dalla Polonia per il collocamento di Pioneer Treasury Bond (+48 milioni) e di Pioneer Capital Protection (+16 milioni). Contributi positivi anche dalla Slovacchia e Bulgaria.
Dall'inizio dell'anno la raccolta totale risulta pari a 456 milioni di euro.
Il patrimonio della divisione è pari a 4,3 miliardi di euro, in crescita del 9,8% dall'inizio dell'anno.

La divisione Alternative Investments (i dati di raccolta e di AuM sono già compresi in quelli delle diverse aree di business) riporta una raccolta pari a +143 milioni di euro grazie al collocamento dei fondi della famiglia Momentum; il dato dall'inizio dell'anno è pari a 302 milioni.
Il patrimonio complessivo in Hedge Funds pari a 4,2 miliardi di euro, cresce del 10,3% dall'inizio dell'anno e dell'1,5% rispetto al mese precedente.


I dati riportati in questo comunicato sono provvisori e pertanto suscettibili di successive variazioni



Scarica file 90kB