Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Thank you, we sent your recommendation to the desired recipient.

Sorry, this functionality is not available right now.
Please try with this link. Thank you.

2013 EBRD Annual Meeting

2013 EBRD Annual Meeting
file

Come nelle precedenti edizioni, UniCredit ha svolto il ruolo di principale sponsor all'incontro annuale 2013 della BERS (Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo), che ha ospitato ad Istanbul, il 10 ed 11 maggio, più di un migliaio di partecipanti, fra i quali ministri e governatori delle banche centrali dell'Europa Centro Orientale.

I top managers di UniCredit hanno partecipato attivamente all'evento, che si è aperto con una conferenza stampa alla quale hanno partecipato circa 60 giornalisti, tenuta da Gianni Franco Papa - responsabile della Divisione Europa Centro Orientale - ed Aurelio Maccario - Direttore Pianificazione Strategica di UniCredit -, i quali hanno presentato un recente studio sul credito alle imprese condotto dalla CEE Strategic Analysis: "CEE Region: rediscover the way to go".
Nei prossimi anni, la crescita economica nella regione dell'Europa Centro Orientale dovrebbe essere superiore a quella dei paesi principali dell'Europa Occidentale, a patto che si producano le giuste condizioni. A trainare la ripresa saranno con maggiore probabilità gli investimenti piuttosto che i consumi, poiché le infrastrutture devono essere ammodernate ed è necessario introdurre tecnologie avanzate.

A seguito del previsto aumento della domanda, l'attività di erogazione del credito subirà un'accelerazione in linea con la crescita economica: "Nei primi tre mesi del 2013, la disponibilità a concedere prestiti e gli standard creditizi hanno continuato a migliorare nella maggior parte dei segmenti, in risposta alle dinamiche della domanda", ha commentato Aurelio Maccario.
Le banche dovranno trovare modalità opportune per soddisfare le esigenze dei clienti, in continua evoluzione, in una regione che resta fortemente dipendente dai finanziamenti bancari. Alcuni segmenti in particolare, come il finanziamento delle piccole e medie imprese, il trade finance ed i prestiti al consumo, richiedono iniziative immediate: "UniCredit è pronta a soddisfare le esigenze dei clienti e a fornire loro il necessario supporto per conseguire gli obiettivi di business che si sono posti", ha dichiarato Gianni Franco Papa.
Il tema del credito alle imprese nell'Europa Centro Orientale è stato anche al centro della panel discussion sponsorizzata da UniCredit - "CEE Lending Growth: Does supply meet demand?" - moderata da Aurelio Maccario e con Gianfranco Bisagni - Responsabile CIB per la Divisione Europa Centro Orientale - come uno dei relatori.

Durante la discussione, Gianfranco Bisagni ha fornito una panoramica dello scenario del credito nella regione, mettendo in evidenza i segnali positivi provenienti dai paesi e commentando la volontà delle banche ad estendere la disponibilità di finanziamento bancario alle piccole e medie imprese.
Allo stesso tempo, ha sottolineato l'importanza della qualità del credito e della cooperazione tra autorità, istituzioni finanziarie internazionali e banche, per sostenere una crescita a lungo termine.
Ha concluso affermando: "Le banche sono pronte - ed UniCredit è una delle istituzioni più pronte - a sostenere le imprese, ma il loro approccio deve cambiare, per servire veramente i clienti, consigliando loro i progetti maggiormente sostenibili".

UniCredit ha inoltre ospitato un ricevimento - organizzato dalle Relazioni Istituzionali Internazionali in collaborazione con Yapi Kredi - nel corso del quale i cantanti lirici dell' Arena di Verona hanno deliziato il pubblico con le più famose arie italiane.