Niente di Strano #2

Time 4 you
#Time4You

venerdì 12 novembre 2021

buddybank e TIDAL hanno coinvolto il pubblico di Milano per il secondo show di musica dal vivo pieno di interviste, beat e talenti emergenti dell'industria musicale italiana, portando in scena suoni e vibes dell'epoca contemporanea.

2:00 min

La ormai consolidata serie musicale live "Niente di Strano" di buddybank e TIDAL, condotta da Carlo Pastore, insieme a Except con la regia di Pepsy Romanoff e Andrea Folino, ieri sera ha acceso per la seconda volta le luci del TeatroLaCucina a Milano. Dopo la prima sera con BigMama e Sottotono, questa volta il pubblico è stato intrattenuto dalle performances di Motta, I Hate My Village ed Emma Nolde accompagnata da Generic Animal.

 

La prima a salire sul palco è stata Emma Nolde, cantautrice curiosa ed energica di appena 20 anni, che è stata anche ospite della quinta puntata di Niente Di Strano 2. Con il suo album d’esordio Toccaterra, è pronta a lasciarsi andare. Per questa occasione, è stata accompagnata dal cantante emergente Luca Galizia, in arte Generic Animal.

 

I secondi sono stati gli I Hate my Village, uno dei gruppi più talentuosi degli ultimi anni, fondato da Adriano Viterbini e Fabio Rondanini con la stretta partecipazione di Marco Fasolo e Alberto Ferrari, che sono da poco usciti con il loro secondo album chiamato “Gibbone” in cui coesistono stili creativi differenti e apparentemente lontani, dalla psichedelica africana alla musica minimalista contemporanea. 

 

La serata si è conclusa con Motta, giovane cantautore e polistrumentista di orgine toscana, che ha conquistato il pubblico con la sua sensibilità trattando temi di attualità e di grande rilevanza sociale.

 

Guarda il live della seconda puntata di ieri qui.