DALLA CROAZIA AL MONDO

Time 4 you

mercoledì 03 marzo 2021

03 March 2021

La mostra unica di Zagrebačka banka è dedicata ai croati che hanno cambiato il mondo in meglio.

2:00 Min

La mostra "Dalla Croazia al mondo" è stata lanciata a metà febbraio a Zagabria, per celebrare eminenti scienziati, inventori, scrittori, artisti e ricercatori di origine croata. Le loro invenzioni, libri, opere d'arte e conoscenza, sono l'orgoglio della Croazia e hanno contribuito e influenzato lo sviluppo globale. Le invenzioni includono il paracadute, la matita, il sistema di identificazione delle impronte digitali e un sistema di contabilità a partita doppia. La mostra durerà fino al 15 maggio 2021 con le misure di sicurezza Covid-19 in essere.

 

Zagrebačka banka sostiene l'iniziativa come parte del continuo impegno e della lunga tradizione di UniCredit nella promozione della cultura a beneficio della crescita sociale ed economica, nonché per promuovere un maggiore senso di coesione e appartenenza alla comunità.

Il progetto è nato su iniziativa del quotidiano croato Večernji list, per presentare cronologicamente le invenzioni e i grandi personaggi croati a partire dal XVI secolo. Quest'idea è il cuore dell'intera mostra, che mette in evidenza 38 iconici croati e più di 1.500 reperti.

Durante la mostra, i visitatori possono visualizzare opere d'arte, disegni, brevetti, documenti d'archivio e video, nonché dispositivi e macchine inventati. Nell’ambito della mostra, Zagrebačka banka presenta lo "Zaba Corner", dove ogni fine settimana i visitatori possono provare l'applicazione Zagreb Time Travel per "viaggiare" indietro nel tempo e apprendere informazioni interessanti e divertenti del passato di Zagabria.

Questa applicazione ha vinto il primo premio al concorso My Zaba Start 2017, un progetto socialmente responsabile attraverso il quale Zagrebačka banka negli anni ha sostenuto numerose idee e progetti imprenditoriali, culturali, scientifici innovativi e socialmente responsabili.

 

Zagrebačka banka offre uno sconto sui biglietti a tutti i visitatori che pagano con le carte Zaba.