Abbracciare il cambiamento al lavoro è vantaggioso: ecco 3 motivi!

Time 4 you

giovedì 03 giugno 2021

Anche se spesso associamo il cambiamento all'incertezza e al disagio, questo periodo di rapida evoluzione ci permetterà di avere un’azienda più agile, reattiva e di successo. Secondo gli studiosi, vi sono tre benefici principali derivanti dall’abbracciare il cambiamento sul posto di lavoro.

2:00 min
Motiva l'innovazione

Senza il cambiamento, rischiamo di rimanere indietro rispetto alla curva di crescita cui un’azienda deve ambire e di perdere opportunità per battere la concorrenza. Trasformare il modo in cui lavoriamo e in cui creiamo valore può portare nuove idee all’intero di dinamiche lavorative ormai obsolete. Alcuni studi dimostrano che le aziende con una spiccata cultura dell’innovazione hanno il doppio delle probabilità di aspettarsi una crescita a due cifre rispetto alle aziende meno predisposte al cambiamento. Ecco cinque qualità manageriali necessarie per gestire le trasformazioni con successo.

Promuove lo sviluppo delle persone

Il cambiamento organizzativo apre prospettive di crescita non solo per il business ma anche per le persone. Ben presto, infatti, al management si presenteranno nuove opportunità per lo sviluppo delle competenze e per la crescita interna dei talenti. I team potranno adottare una mentalità paradossale – una tecnica usata per conciliare due idee contraddittorie - per sviluppare strategie migliori per la risoluzione dei problemi. Una recente ricerca sperimentale ha dimostrato che il 35% dei “pensatori paradossali” ha trovato la giusta soluzione a problemi quotidiani, contro il 21% dei “normali pensatori”: una differenza significativa considerando la semplicità del test adottato.

Sviluppa l'agilità

Quando un'organizzazione e i suoi membri possono adattarsi rapidamente ai cambiamenti del loro ambiente, potranno anche resistere a molte sfide future, affermandosi come leader del settore, non come semplici “inseguitori”. Per esempio, Spotify, un servizio svedese di streaming audio, si è adattato rapidamente ai cambiamenti nel comportamento dei consumatori durante la pandemia di COVID-19. Tradizionalmente noto per la sua musica, Spotify si è mosso rapidamente verso i podcast, investendo sugli argomenti più disparati, dalle conferenze di cucina al dialogo con gli esperti, per offrire maggiore valore ai suoi ascoltatori. Questa adattabilità ha posizionato Spotify ben al di sopra della media dei competitor.