3 MODI PER SCONFIGGERE LA SINDROME DELL'IMPOSTORE

Time 4 you

martedì 06 aprile 2021

06 April 2021

Due psicologhe hanno analizzato questo fenomeno per la prima volta nel 1978, quando entrambe ritenevano di non essere abbastanza brave nei loro studi universitari. La sindrome dell'impostore è "la convinzione che si possa aver avuto successo solo grazie alla fortuna e non grazie al talento o alle proprie qualifiche". Ecco alcune proposte per superare questa convinzione e avere una mentalità più sicura e positiva.

 

2:00 Min
Non paragonatevi agli altri

Tutti noi confrontiamo i nostri successi con quelli dei nostri pari. Tuttavia, confrontarsi ossessivamente con gli altri può portare all'autocritica negativa e causare una visione distorta della realtà. Possiamo mettere a tacere l’autocritica riconoscendo la nostra autenticità e il nostro valore. "La società ci addestra a confrontarci usando misure di successo esterne e socialmente costruite", dice la coach di leadership Kathy Caprino, "ma in realtà sono idee derivate dalla cultura che non necessariamente vi porteranno gioia personale e appagamento, specie se messe a confronto con i vostri valori e desideri personali".

 

 

Appoggiatevi sul vostro gruppo di supporto

Quando si è a corto di autostima, gli esperti suggeriscono di rivolgersi al proprio gruppo di supporto per ottenere un sostegno positivo, che si tratti di un amico, un mentore o un collega. Parlare dei propri dissidi interiori con un confidente ci aiuterà a chiarire i nostri pensieri e a valutare diverse prospettive. "È naturale perdere la fiducia in se stessi di tanto in tanto", spiega Dorothy Enriquez, una stratega della comunicazione, "ma dobbiamo trovare dei supporter che ci ricordino chi siamo, in modo da uscire dal mood negativo e portare a termine il nostro lavoro".

Celebrare i piccoli traguardi

La maggior parte delle persone pensa al successo come a un grande evento, come scalare l'Everest o ottenere un premio. In realtà, i nostri grandi successi sono il risultato di molti piccoli miglioramenti progressivi accumulati nel tempo. Quando lavorate ad un obiettivo, ricordatevi di celebrare i piccoli passi, di condividere la vostra vittoria con gli altri o di premiare il vostro progresso. Questo vi aiuterà a rimanere motivati lungo il percorso!