PULIZIE DI PRIMAVERA…DIGITALI!

Time 4 you

mercoledì 27 maggio 2020

27 May 2020

La primavera è ufficialmente arrivata. Se avete già sistemato la vostra casa, è il momento di dedicarvi anche ai vostri dispositivi personali

2:00 min

Ogni app, programma e strumento digitale ha lo scopo di aiutarci a fare le cose meglio e più velocemente. Ma quante app non usate da mesi? O di quante chat di gruppo avete le notifiche senza partecipare attivamente? È il momento di cogliere l’attimo e fare un po’ di pulizia tra i vostri dispositivi personali!

Organizzate la casella di posta

Potreste iniziare creando delle categorie e assegnare specifiche etichette. Poi, svuotate le vostre cartelle di spam e posta indesiderata: occupano più spazio di quanto possiamo immaginare! Poi, fate un favore a voi stessi: controllate le newsletter a cui siete iscritti e annullate la registrazione a quelle che non leggete proprio mai (ammettetelo!). Potreste anche provare lo smistamento automatico della posta in arrivo, può aiutarvi a ripulire completamente la vostra casella di posta, organizzandola al meglio. Sì, lo sappiamo, è una cosa che richiede tempo, ma avere una casella di posta in arrivo ordinata ed organizzata vi permetterà di gestire al meglio messaggi e impegni.  

Riordinate i vostri social media

Anche la nostra presenza sui social media può essere messa a punto. Innanzitutto, su quante piattaforme siete attivi? Individuate quelle meno utilizzate o che non si adattano più alle vostre esigenze e ragionate sull’effettiva necessità di essere ancora presenti su tutte quelle piattaforme.  

In secondo luogo, date un’occhiata ai vostri amici, ai vostri follower e agli account che state seguendo, chiedetevi se cancellarne o meno alcuni vi sarà utile. Potreste anche pensare se sia arrivato il momento di abbandonare qualche community o blog a favore di altri…è probabile che non siate più attratti da certi argomenti come una volta e che vorrete ricevere notifiche push più pertinenti. 

Un po’ di ordine in un mare di app

Vi siete mai ritrovati a cercare un’app senza riuscire a trovarla? Il modo migliore per iniziare a riordinarle è controllare tutte le app installate, valutare se ne avete davvero bisogno e cancellare quelle che non utilizzate più. Ricordatevi di cancellare anche l’account e di rimuovere tutti i dati al loro interno prima di eliminarle definitivamente dal vostro device. Per quelle che utilizzate, invece, potreste pensare di personalizzare il flusso delle notifiche, destinandole ad aggiornamenti davvero rilevanti… così non vi sfuggiranno!

Potreste anche organizzare le vostre app in base alle loro funzioni e creare una cartella ad hoc per ciascun obiettivo, ad esempio: programmazione (per i calendari e i promemoria), allenamenti (per il vostro benessere), intrattenimento (per gli account video-on-demand o la musica in streaming).  

Potreste anche organizzare le vostre app in base alla frequenza di utilizzo, ordinandole in base alle app che cliccate di più! Se siete persone visive, potreste preferire l’ordine alfabetico o raggrupparle per colore. 

“Spazio insufficiente“

Durante l’utilizzo di dispositivi personali, memoria e backup dei dati ricevono troppa poca attenzione. Cominciamo dal desktop! Avere un desktop in disordine può rallentare il vostro computer perché i file occupano la memoria operativa del sistema. Spostateli in cartelle predefinite come “Documenti”, o organizzateli in cartelle personalizzate. Ordinate le cartelle e cancellate i file duplicati, molto spesso non ci rendiamo conto di quanto spazio potremmo facilmente recuperare! Cercate di eliminare i file troppo pesanti, se non vi servono più; spesso sono i principali responsabili del rallentamento del vostro computer.  

Oltre al backup del computer su un disco esterno, potreste impostare dei backup automatici per risparmiare tempo, non solo spazio. Infine, dedicate un po’ di tempo a ripulire la cartella “Download” e quella del “Cestino”, è molto probabile che abbiate raccolto alcuni virus lungo il percorso! Provate a eseguire una scansione del desktop con programmi antivirus per sbarazzarvi della robaccia.  

 

Dopo le pulizie di primavera digitali, cercate di mantenere queste abitudini per i vostri dispositivi personali perché inevitabilmente continuerete ad accumulerete file e dati in futuro. Pensateci due volte prima di scaricare nuove applicazioni o di iniziare le prove gratuite. Eseguite costantemente il backup di ciò di cui sapete di avere davvero bisogno e, non appena eseguito, cancellate i contenuti pesanti dall‘hardware.  

Assumendo il controllo della vostra vita digitale, vi risulterà più facile gestirla e tenerla in ordine. Vi aiuterà anche a ridurre il tempo che dedicate allo schermo, una delle grandi sfide della nostra vita digitale – soprattutto in questo momento! 

Molti di questi consigli utili possono essere applicati anche nel nostro lavoro, come anche le nostre 5 regole per navigare in sicurezza. Ma ricordiamoci che, in caso di dispositivi professionali, è necessario conoscere le nostre linee guida di Gruppo e i Dos e Don’t da seguire in tema di protezione dei dati, condivisi nella nostra piattaforma interna: i dati sono una delle nostre risorse e tutti noi ci impegniamo a proteggerli.