GELATO FAI DA TE: METTETEVI ALL’OPERA E DIVERTITEVI!

Time 4 you

martedì 04 agosto 2020

04 August 2020

Sconfiggete il caldo con qualche ricetta di gelato fatto in casa per rinfrescare queste giornate estive. Seguite questi cinque consigli, adatti anche ai bambini e, non preoccupatevi, non sono richieste particolari abilità da chef

2:00 Min
1 La base

Per ottenere un gelato meravigliosamente cremoso e liscio s’inizia con una buona base. La base di gelato tradizionale è composta da semplici ingredienti: 1 ¾ di tazza di panna, 1 ¼ di tazza di latte intero, ¾ di tazza di zucchero, ⅛ cucchiaino di sale marino fine e 1 cucchiaio di estratto di vaniglia. Unire tutti gli ingredienti e mescolare rapidamente fino a quando lo zucchero non si è completamente sciolto. Per una base perfetta, utilizzare prodotti a base di latte ad alto contenuto di grassi, come la panna pesante o il latte intero. Per un gelato senza latticini o vegano, scegliete il latte di cocco, che ha una consistenza più ricca e cremosa rispetto al latte di mandorla o di soia. 

2 Effetto vortice

Ci sono due modi per realizzarlo: la prima opzione è quella di aggiungere salse o topping ad una miscela a base di vaniglia mentre il gelato è ancora in fase di preparazione. Aggiungete poiingredienti come scaglie di cioccolato, burro di arachidi friabile o biscotti sbriciolati, insieme a sciroppi e salse aromatizzate. Il secondo metodo consiste nell’aggiungere gli ingredienti alla miscela dopo che il gelato è pronto, utilizzando una spatola per ripiegare in condimenti più fragili, come frutti di bosco freschi o altra frutta. Quest’ultima tecnica permette anche una maggiore personalizzazione: potranno scegliere e miscelare i gusti preferiti.

3 With or without an ice-cream maker?

Le macchine per il gelato rendono sicuramente più facile il processo. Tuttavia, se non avete una gelatiera a casa, non temete! Basta versare la miscela di gelato in un contenitore freddo e poco profondo di vetro o metallo. Mettete il contenitore nella parte più fredda del vostro freezer. Per le tre ore successive, controllate e mescolate il gelato ogni 30 minuti, mescolando e mescolando la base a mano o con un mixer elettrico per ottenere una consistenza cremosa e liscia.

4 Cone or cup?

O entrambi! Ognuno ama il gelato a modo suo, quindi è un’ottima idea avere a disposizione entrambe le opzioni. Fate un passo avanti e offrite coni intinti al cioccolato fuso o delle cialde. 

5 Sbizzarritevi con le decorazioni

Una volta che il gelato è pronto, allestite un buffet di diversi condimenti e le relative etichette. Mettete prima le salse e gli sciroppi aromatizzati, seguite da condimenti dolci come scaglie di cioccolato, spolverini colorati, bocconcini di caramello, gelatine e marshmallow. Aggiungete qualche ciotola con noci, arachidi, noci pecan, pistacchi e mandorle o ancora qualcosa di fresco come frutti di bosco, ciliegie, banana o cocco tritato. Infine, guarnite il tutto con un tocco di panna montata. Buon divertimento… e buon appetito!