UniCredit e FISPES raccontano la diversità nello sport

Il nostro impegno

giovedì 16 giugno 2022

Siamo orgogliosi di supportare iniziative volte a sensibilizzare e valorizzare le diversità come il libro “L’insuperabile è imperfetto”, una raccolta di storie di atleti incredibili che raccontano la loro esperienza di rivincita e “rinascita” attraverso lo sport, dove la disabilità non è un ostacolo ma un valore aggiunto. 

2:00 min

UniCredit è orgogliosa di supportare iniziative volte a sensibilizzare e valorizzare le diversità, come il libro “L’insuperabile è imperfetto” che verrà presentato presso La Feltrinelli di Piazza Duomo, Milano, il 22 Giugno 2022 alle 18:00.
In UniCredit lavoriamo ogni giorno alla costruzione di un ambiente di lavoro eterogeneo e inclusivo, in cui tutti possano liberare il proprio potenziale e contribuire attivamente al successo dell’azienda, guidati sempre dall’obiettivo di fornire alle comunità le leve per il progresso in tutto ciò che facciamo.
In questo contesto, nel 2021, abbiamo avviato una partnership con FISPES, la Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali, per testimoniare insieme l’importanza dello sport come mezzo per accogliere e valorizzare la diversità

Nello sport, come in un ambiente lavorativo inclusivo, si acquisisce la consapevolezza che la diversità è un concetto positivo che porta ad andare sempre oltre: questo il messaggio che la FISPES racconta in tutte le sue iniziative come ne “L’insuperabile è imperfetto” sviluppato in collaborazione con UniCredit.  

 

 

“È SOLO UNA GAMBA IN MENO”, Francesco Messori. 

 

 

Il volume (disponibile qui) raccoglie storie di atleti incredibili che raccontano la loro esperienza di rivincita e “rinascita” attraverso lo sport, dove la disabilità non è un ostacolo ma un valore aggiunto.
 

 

“LO SPORT HA FATTO DAVVERO UN GRANDE LAVORO PER ME”, Alina Simion.

Francesca Bonsi Magnoni, Disability Manager UniCredit ha commentato: “Lo sport sa veicolare al meglio messaggi fondamentali, utili anche per chi lavora in azienda, sull’importanza del merito e dell'impegno, come del talento e dello spirito di squadra.” 

 

 

“SI PUÒ FARE”, Roberto La Barbera.        

 

Per FISPES e UniCredit è molto importante trasmettere messaggi positivi, sensibilizzando il pubblico e mettendo in luce una nuova cultura dell’inclusione.

 

 

“PIÙ FORTE DEL BUIO”, Oney Tapia

All’evento, gratuito e aperto a tutti, parteciperanno: Sandrino Porru, Presidente FISPES; Franco Esposito, autore del libro; gli atleti FISPES, Francesco Messori, Roberto La Barbera, Alina Simion e Oney Tapia; Francesca Bonsi Magnoni, Disabilty Manager UniCredit. Modera Claudio Arrigoni, giornalista sportivo.