QUANDO DATA ANALYTICS E LA SOSTENIBILITÀ SI INCONTRANO!

Il nostro impegno

martedì 13 aprile 2021

13 April 2021

L'area Finance & Controls in UniCredit ha lanciato una nuova serie di web talk. Durante il primo incontro, Roberta Marracino e Marco Bressan hanno esplorato il rapporto tra sostenibilità e data analytics, per poi rispondere alle domande dei nostri colleghi.

2:00 Min

L’8 aprile, oltre 400 colleghi di diversi team e Paesi hanno partecipato all’evento di lancio del nuovo format “Let’s Talk F&C”, una serie di conversazioni virtuali lanciata dal nostro dipartimento Finance & Controls. Questa edizione è solo la prima di diversi appuntamenti che ci porteranno alla scoperta delle iniziative svolte dalle varie funzioni F&C e dell’impatto che generano nel nostro Gruppo, oltre che un’opportunità per favorire l’interazione diretta trail top management e i nostri colleghi.

 

“Il futuro inizia da qui” è il titolo che ha guidato l’evento di giovedì scorso, e ha approfondito la relazione tra l’analisi dei dati e l’impegno di UniCredit nell’ambito della sostenibilità. Wouter Devriendt, Head of Finance & Controls, ha moderato il dibattito con due speaker d’eccezione: Roberta Marracino, Head of Group ESG Strategy & Impact Banking, e Marco Bressan, Group Data & Analytics Officer, che si sono confrontati sull’importanza di fare leva su informazioni accurate e indicatori appropriati per raggiungere i nostri obiettivi in ambito ESG.

 

Proprio come molti altri settori, anche il settore bancario avverte la crescente importanza delle tematiche ESG sia nella vita di tutti i giorni che nelle attività economiche. Non è un trend momentaneo, bensì un fenomeno destinato a durare, che deve essere affrontato concretezza. UniCredit continua nel suo impegno a rendere centrali questi temi nella progettazione di nuove strategie, investimenti e nella scelta dei criteri per concedere finanziamenti.

 

Il nostro Gruppo ha già lanciato diverse iniziative. Ad esempio, grazie al programma di Social Impact Banking abbiamo concesso 225 milioni di euro in prestiti, migliorando la vita di oltre 4.300 beneficiari. Abbiamo anche erogato 23,7 miliardi di euro in obbligazioni per i nostri clienti e allocato ingenti risorse per promuovere iniziative che riguardano le tematiche ESG.

 

I dati hanno (e continueranno ad avere) un ruolo fondamentale in questa transizione responsabile e consapevole. UniCredit ha creato un piano di monitoraggio delle attività legate allo sviluppo sostenibile che si basa su una serie di KPI misurabili, indicatori di progresso e diversi dashboard e report. Infatti, adottando un approccio focalizzato sui dati, possiamo supervisionare con attenzione lo sviluppo delle nostre iniziative e migliorare costantemente le nostre strategie ESG.

 

Nella seconda parte dell'evento i colleghi partecipanti all’evento hanno avuto modo di porre le loro domande direttamente agli speaker, che hanno offerto interessanti spunti di riflessione. 


Per rivivere i momenti salienti dell’evento e in attesa di prepararci al prossimo, vi invitiamo a guardare il video riassuntivo di questa prima edizione. Insieme, continueremo sempre a… Fare la cosa giusta!