IL RITORNO DA PAESI A RISCHIO

Il nostro impegno

giovedì 27 agosto 2020

27 August 2020

Nel tornare al lavoro è di vitale importanza osservare la massima vigilanza riguardo al COVID-19. Dobbiamo impegnarci a mantenere le nostre persone e le nostre comunità sicure

2:00 min

La salute e sicurezza di colleghi e clienti rimane la nostra massima priorità. Monitoriamo attentamente l’evoluzione del COVID-19 in tutti i nostri paesi e aggiorniamo costantemente le nostre regole. Considerano, e talvolta vanno oltre, quelle emesse dalle autorità governative di ciascuno paese, che bisogna comunque seguire scrupolosamente.

Al ritorno in ufficio dalle ferie dobbiamo prestare particolare attenzione quando torniamo dall’estero. Per questo in UniCredit aggiorniamo quotidianamente una lista d paesi a rischio, basata sui dati più affidabili e recenti.

La si può trovare sulla Intranet di Gruppo (accessibile solo ai dipendenti tramite dispositivi aziendali) o a questo link.

Abbiamo anche definito alcune regole che i colleghi devono seguire, se loro o i loro familiari sono stati o transitati in uno dei paesi sulla lista.

In questo caso i colleghi devono informare immediatamente il loro responsabile e il loro HR Business Partner, e poi lavorare da casa per alcuni giorni dopo il rientro (solitamente 14), salva la presenza di test COVID-19, rispondenti a specifiche definite, per tutti i membri del nucleo familiare.

Impegniamoci tutti a fare la cosa giusta!