Attraverso gli occhi #2

Clienti

giovedì 14 aprile 2022

Questa settimana vi portiamo in Serbia per scoprire la 2° storia tratta dall'Annual Report 2021 di UniCredit. Il nostro cliente Planet Bike, un'azienda specializzata nella produzione e vendita di biciclette e nella distribuzione di altre attrezzature sportive, si è trovato ad affrontare una domanda più alta che mai durante la pandemia, portando l'azienda a costruire una nuova fabbrica con tecnologia robotica all'avanguardia per produrre biciclette elettroniche. Leggete come li abbiamo aiutati ad avere successo nello sviluppo del loro business.

2:00 min

La pandemia non ha soltanto modificato radicalmente le nostre abitudini di lavoro, ma ha anche trasformato il nostro modo di muoverci in città.

 

Sempre più persone stanno iniziando a usare la bicicletta per la sua comodità e per la sua ecocompatibilità: è infatti uno dei mezzi di trasporto migliori in termini di emissioni di CO2 per chilometro. Di conseguenza, la domanda di mercato è cresciuta esponenzialmente, rappresentando una sfida sia per le filiere dei produttori che per la loro capacità produttiva. Planet Bike, azienda serba specializzata nella produzione e vendita di biciclette e nella distribuzione di altre attrezzature sportive attraverso un’ampia rete all’in- grosso, ha registrato un aumento della domanda senza precedenti.

In un 2020 particolarmente intenso, durante il quale le aziende hanno faticato a mantenere il passo con l’incre- mento della domanda europea, Planet Bike ha capito che per l’azienda era giunto il momento di espandersi e si è subito attivata per incrementare la capacità esistente, costruendo una nuova fabbrica e un deposito per lo stoccaggio. Inoltre, ha pianificato l’acquisto di nuovi macchinari per raggiungere una produzione di 200.000 biciclette all’anno. In particolare, il nuovo progetto avrebbe consentito a Planet Bike di avviare la produzione di e-bike e di fare il suo ingresso in un mercato nascente, trainato da trend di sostenibilità sociale di più ampia portata. In questa iniziativa, l’azienda è stata supportata da UniCredit Bank Serbia, che lo scorso novembre ha concesso a Planet Bike un finanziamento per investimenti a lungo termine di 2.2 milioni come parte del programma di linee di credito rurali della KFW, nonchè capitale circolante per un importo pari a 1 milione sotto forma di finanziamento revolving.

Il finanziamento di UniCredit e un contributo ricevuto dal governo serbo hanno consentito la rapida progettazione di un nuovo stabilimento di produzione a Krusevac, che impiegherà una tecnologia robotica all’avanguardia per produrre e installare determinati componenti delle biciclette. Indubbiamente, il fiore all’occhiello del nuovo stabilimento è la sala operativa da 4.150 mq, dove ciascuna parte del processo produttivo sarà centralizzata, compresa una linea interamente automatizzata per la verniciatura di telai, forcelle e altri componenti chiave.

 

Oltre ai benefici associati all’automazione di alcune parti del processo commerciale, l’aiuto fornito da UniCredit per finan- ziare il nuovo stabilimento apporterà soprattutto vantaggi alla comunità in generale. La fabbrica favorirà l’occupazione locale attraverso la creazione di 70 nuovi posti di lavoro, con l’ambizione pubblicamente dichiarata dall’azienda di assumere altri ingegneri nel prossimo futuro.

Produciamo bici- clette da 27 anni. Planet Bike ha raggiunto il limite di produ zione. Ora stiamo costruendo una nuova fabbrica, con strutture moderne e macchinari di produzione all’avanguardia. La capacità annua sarà di 300.000 pezzi tra e-bike e biciclette, destinate soprattutto all’esportazione nella Ue. Unicredit Bank ha compreso perfettamente le nostre idee e il nostro potenziale, sostenendoci come partner con un monitoraggio ottimale degli investimenti

Lazar Čvoro, Direttore Generale

Planet Bike, un’azienda moderna con aspirazioni veramente moderne, si appresta a diventare il principale produttore di biciclette serbo e il primo a fabbricare e-bike, facendo il suo ingresso in un mercato che, secondo le previsioni, cre- scerà del 200% a livello mondiale entro il 2030. Il Direttore Generale, Lazar Čvoro, ha commentato: “Produciamo bici- clette da 27 anni. Planet Bike ha raggiunto il limite di produ zione. Ora stiamo costruendo una nuova fabbrica, con strutture moderne e macchinari di produzione all’avanguardia. La capacità annua sarà di 300.000 pezzi tra e-bike e biciclette, destinate soprattutto all’esportazione nella Ue. Unicredit Bank ha compreso perfettamente le nostre idee e il nostro potenziale, sostenendoci come partner con un monitoraggio ottimale degli investimenti”.

Scopri le altre storie del nostro Bilancio Annuale 2021 qui: https://annualreport.unicredit.eu/it?intcid=INT-IG_CTA0070