UniCredit per MIA: rinnovato l'impegno verso il settore audio-visivo

Clienti
#UniCredit4Business

mercoledì 13 ottobre 2021

UniCredit è Official Sponsor del MIA - Mercato Internazionale del Cinema un impegno concreto della banca per supportare l’industria dell’audiovisivo e promuovere con fiducia il ritorno al grande schermo.

2:00 min

Dal 13 al 17 ottobre 2021 torna il MIA | MERCATO INTERNAZIONALE AUDIOVISIVO, un evento molto importante dell’intero sistema cine-audiovisivo italiano. MIA è il primo mercato italiano che unisce tutti i segmenti dell’industria audiovisiva (Film | Drama | Doc).


La settima edizione si svolgerà come di consueto a Roma, negli spazi di Palazzo Barberini, del Cinema Moderno e del Cinema Quattro Fontane, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anti Covid.


Con oltre 1500 professionisti provenienti da 58 paesi, ad ogni edizione, MIA è una manifestazione prestigiosa per gli esperti dell’industria audiovisiva nazionale e internazionale, rivolto a produttori e distributori di contenuti high-end: un hub dove nascono accordi per i film e le serie televisive transnazionali, e dove instaurare e rafforzare le relazioni di business tra i leader del mercato globale.


UniCredit si conferma Official Sponsor anche per l’edizione di quest’anno e sarà presente sia con un proprio stand negli spazi di Palazzo Barberini che sulla piattaforma online MIA Digital che garantisce, in uno scenario integrato e globale, la partecipazione e fruizione in remoto da parte di operatori provenienti dai numerosi paesi coinvolti con accesso a tutte le attività di networking, pitching forum, talk e screening.

UniCredit centro di eccellenza nell’entertainment cinematografico

La Banca vuole essere parte attiva nel trovare delle soluzioni e per questo si impegna concretamente verso gli addetti del settore e il grande pubblico, perseguendo due importanti obiettivi:

  • guidare il processo di alfabetizzazione delle imprese audiovisive
  • promuovere le opportunità di business derivanti dalle nuove tecnologie, facendo leva sul mondo dell’audiovisivo

Roberto Fiorini. Il nuovo responsabile per il Centro di UniCredit Italia racconta: “Abbiamo alcuni settori industriali sui quali il centro esprime leadership importante. C’è un centro di eccellenza storico nell’entertainment cinematografico e la produzione audiovisiva. Già da qualche anno presidiamo questo settore e siamo cresciuti negli anni. Ci sono varie iniziative interessanti, pensiamo solo a Cinecittà che avrà una sua dotazione grazie anche a fondi Pnrr. La nostra presenza in questo settore sta diventando molto forte e cresciamo di oltre il 10% rispetto al resto del mercato.”

Il business del cinema italiano è in forte ripresa

Questo dimostra la voglia di ripartire e di tornare a vedere il cinema al cinema e di incontrarsi di nuovo dal vivo con distributori, registi e con tutta la comunità cinematografica internazionale.

+30% Produzioni

    

<140 Proiezioni in sala

            

<80 Antiprime di mercato

                    

Dopo essere stato uno dei pochi appuntamenti in presenza nel 2020, il MIA si riconferma anche quest’anno polo di attrazione per i top players del settore, la cui partecipazione si preannuncia già numerosa. Centinaia di richieste che testimoniano la sempre più grande fiducia degli operatori verso il territorio e la volontà di potenziare il business e le collaborazioni con l’Italia, che anche grazie al MIA diventa ancora più centrale nella produzione scripted e unscripted.


MIA rappresenta una delle molte iniziative di cultura, arte, sport e musica, in cui UniCredit crede e sponsorizza. Si tratta di importanti occasioni di dialogo con i territori in cui la Banca è presente e si impegna a creare opportunità per stimolare e condividere le passioni dei cittadini.