Fai la tua parte. #BeCyberSmart

Clienti
#UniCredit4Business

martedì 05 ottobre 2021

Vivi il digitale in modo sicuro e protetto, sempre! I social per condividere e divertirsi, lo shopping on-line per fare acquisti comodamente dal divano di casa, ma quali insidie e pericoli può nascondere il web?

2:30 min

Ottobre è il “Mese Europeo della Sicurezza Informatica” (ECSM), la campagna annuale dell'Unione Europea dedicata alla promozione della sicurezza informatica a beneficio di cittadini e organizzazioni, attraverso iniziative di sensibilizzazione e condivisione di buone pratiche.

Noi in UniCredit aderiamo a questa importante campagna informativa. Scopri insieme ai nostri esperti di cybersecurity le buone abitudini per vivere il digitale in modo sicuro e protetto e tenersi al riparo dai pericoli di frodi online, furto di dati e identità digitale.

1. Attenzione alle frodi on-line: phishing, smishing e vishing

Il pericolo può arrivare da una e-mail, ma anche da un SMS, telefonata o chat. Se ti viene chiesto di inserire, cliccando su un link, password, codici, dati personali, ma anche il numero della carta, è sicuramente un tentativo di frode.  Qualcuno potrebbe addirittura chiamarti, fingendosi, ad esempio, un dipendente dell’ufficio antifrode della banca o di un’azienda di cui sei cliente (gestore telefonico, utenze domestiche,…) e, con voce professionale e rassicurante, chiederti di fornire i tuoi dati e codici bancari per i motivi più svariati. Non abboccare e stai sempre all’erta.

Scopri di più

2. Social media e furto di identità

I social hanno diversi vantaggi, ma l’abitudine a condividere troppo di sé costituisce un grosso rischio. I cyber criminali sono infatti costantemente al lavoro per truffarci, cercando in rete dati e informazioni per poi tenderci delle trappole, provando a sottrarci identità digitale e denaro. Per questo bisogna prestare sempre la massima attenzione alle informazioni che si condividono sui social media.

Scopri di più

3. Multi-Factor Authentication: la doppia mandata per la tua sicurezza

Puoi rendere più sicuri i tuoi device e account con l’autenticazione a più fattori. E’ un sistema di verifica e conferma di un’operazione o accesso a un servizio in due passaggi, disponibile su moltissimi siti e obbligatorio al ricorrere di determinate condizioni. Si basa su password, smartphone o impronta digitale per rendere dati e informazioni che inserisci su web o dispositivi più sicuri. Anche se non venisse richiesta dal caso specifico attiva sempre l’autentificazione a più fattori, se possibile.

Scopri di più

4. Password: più complesse e difficili sono, meglio è

Una password sicura dovrebbe essere difficile da individuare ma facile da ricordare. Per le password che non sono composte solo di numeri, prevedi almeno 8 caratteri alfanumerici, con caratteri maiuscoli e minuscoli e speciali. Non essere mai banale quando crei una password, altrimenti darai la possibilità a un qualunque cyber criminale, di risalire ai tuoi dati e usarli in modo fraudolento. No tassativo ai nomi dei figli, del partner o del tuo cane. I truffatori potrebbero facilmente rintracciarli sui tuoi account social. Utilizza sempre password complesse.

Scopri di più

Ricorda, la sicurezza informatica dei dati è fondamentale per il tuo benessere nel mondo digitale. Per renderlo sempre più sicuro, protetto e al riparo da pericoli è necessario il tuo aiuto.