#italianEXPerience

Clienti

mercoledì 19 maggio 2021

Un percorso in 9 tappe durante tutto il 2021 dedicato alle Pmi italiane. #italianEXPerience si articolerà in una serie di Forum dedicati alle principali filiere del made in Italy per offrire approfondimenti di settore, condivisione delle best practice e presentare iniziative di UniCredit.

2:00 min

Prende il via oggi con un primo evento dedicato al Turismo, #italianEXPerience, un percorso in 9 tappe durante tutto il 2021 dedicato alle Pmi italiane. #italianEXPerience si articolerà in una serie di Forum dedicati alle principali filiere del Made in Italy per offrire approfondimenti di settore, condivisione delle best practice e presentare varie iniziative di UniCredit. A margine di questi eventi verranno attivati dei B2B sulla piattaforma digitale Digital Pavilion che viene inaugurata proprio oggi e che consentirà di organizzare vere e proprie «fiere virtuali» dove le aziende seller incontrano i buyer esteri (e nazionali). 

Il Forum di oggi sul turismo è stato aperto dai saluti di Stefano Gallo, Responsabile Territorial Relations di UniCredit e di Marina Lalli, Presidente Federturismo Confindustria. Silvia Zucconi di Nomisma ha presentato i dati dell’Osservatorio Turismo Nomisma UniCredit sugli scenari evolutivi del settore. Sono seguiti i saluti istituzionali di Massimo Garavaglia, Ministro del Turismo. 

I lavori sono stati chiusi da Alessandra Rocchi, Responsabile Territorial Relations Support & Developments Plan di UniCredit. 

La giornata è continuata con un B2B sulla piattaforma digitale Digital Pavilion di UniCredit al quale si sono iscritti 100 seller e 12 buyer 5 italiani e 7 provenienti da Polonia, Slovenia, Danimarca.

 

Osservatorio Turismo UniCredit-Nomisma

Nomisma e UniCredit hanno dato vita all’Osservatorio sul Turismo, strumento che permette di monitorare i cambiamenti in atto in uno dei settori più colpiti dalla situazione pandemica: quello del turismo e dell’hospitality. Nato con l’obiettivo di comprendere i bisogni dei New Traveller italiani, l’Osservatorio offre a policy maker e operatori di settore una fotografia degli scenari evolutivi dell’hospitality italiana utile a tracciare linee strategiche di sviluppo e di rilancio dell’intera filiera. Tra cambiamenti obbligati dal contesto emergenziale e manifestarsi di nuove esigenze, si sta definendo un nuovo viaggiatore che – anche una volta rientrata l’emergenza sanitaria – porterà nel suo bagaglio personale gli effetti che il 2020 ha prodotto sul modo di affrontare e vivere la quotidianità.

 

Gli italiani che hanno fatto viaggi durante l’estate 2020 (pari al 55% della popolazione 18-65 anni) hanno scelto di trascorrere le proprie vacanze in piccoli borghi (51%) e in località immerse nella natura (50%), fornendo una preview sulle tendenze che accompagneranno la domanda turistica nei prossimi mesi.

L’enogastronomia rappresenta una delle più forti espressioni del legame con il territorio visitato. Non stupisce quindi che 3 italiani su 10 tra quelli andati in vacanza nell’estate 2020 abbiano ricercato esperienze in ristoranti del posto. Il 15% ha, inoltre fatto tour enogastronomici e il 10% ha visitato aziende agricole e cantine 

L’indagine svolta da Nomisma per UniCredit sugli operatori alberghieri ed extra-alberghieri decreta inoltre gli aspetti enogastronomici e identitari come vere e proprie chiavi per la ripartenza.

 

Gli aspetti enogastronomici e territoriali saranno elementi portanti anche dell’offerta di servizi che gli operatori rivolgeranno ai viaggiatori nei prossimi 2-3 anni: per il 28% degli operatori non potrà mancare la proposta di tour enogastronomici sul territorio per far scoprire ai turisti le produzioni food & beverage locali, il 24% invece offrirà nella propria struttura un menù con prodotti locali e a km 0.

Il patrimonio culturale e paesaggistico del territorio è – già oggi – un importante driver di svelta delle località turistiche. Per 1 operatore su 5 diventa quindi fondamentale offrire – già in fase di prenotazione – un tour virtuale tramite cui il viaggiatore possa vedere e assaporare in anteprima il territorio che visiterà.

Il prossimo evento di #italianEXPerience, dedicato alla nautica da diporto, si svolgerà il 25 maggio.