UN NUOVO START... LAB

Clienti

mercoledì 20 gennaio 2021

20 January 2021

Aperte le iscrizioni a UniCredit Start Lab, la piattaforma di business e innovazione che supporta le start-up tecnologiche e le PMI italiane

2:00 Min

UniCredit Start Lab negli ultimi sette anni ha analizzato oltre 5.300 progetti di business e supportato 350 startup innovative nella ricerca di opportunità di business, nella crescita del loro business e nell'aumento della loro visibilità sul mercato.  

Ora è il momento di dare il via all'edizione di quest'anno! Le candidature al programma saranno aperte fino al 20 aprile 2021 sul sito web.  

Il regolamento per l'edizione 2021 si trovano qui.  

Le applicazioni sono aperte a startup e PMI innovative che hanno sviluppato progetti nei seguenti 4 settori:  

1) Innovative Made in Italy (agroalimentare, moda, design, turismo, meccanica, robotica, nanotecnologie e Industria 4.0)

  2) Digital (app mobile, Internet of Things, servizi e piattaforme B2B, sistemi cloud, hardware, intelligenza artificiale e fintech)

  3) Life Science (biotecnologie e prodotti farmaceutici, dispositivi medici, assistenza sanitaria digitale e tecnologie assistive)

  4) Clean Tech (efficienza energetica, energie rinnovabili, trattamento dei rifiuti e mobilità sostenibile).

  Negli ultimi anni, il programma si è evoluto sulla base di un'offerta integrata di attività di mentoring, formazione manageriale, e con la Startup Academy, progettata per rafforzare le competenze e il mindset dei giovani imprenditori, permettendo loro di fare rete con un'ampia varietà di aziende e investitori.

  Sulla scia del successo della precedente edizione, quest'anno è prevista una nuova iniziativa che viene lanciata per la prima volta. Si tratta di un evento, denominato StartUp Plus, con webinar gratuiti, a disposizione di un pubblico più ampio, che promuoverà un dibattito aperto sui temi chiave che startupper e PMI si trovano ad affrontare. StartUp Plus incomincerà il 16 e 17 febbraio 2021 con un primo ciclo di due video streaming. Durante i primi due incontri virtuali si parlerà di "elementi virtuosi ed errori da evitare nello sviluppo di una startup" e di "strumenti e opportunità per finanziare start-up innovative".

  Per maggiori informazioni sulla passata Startup Academy, potete leggere una sintesi dei sei episodi della Startup Academy 2020, durante i quali 60 startup selezionate tra oltre 600 candidature hanno avuto l'opportunità di approfondire argomenti quali:

 

 

"Con ogni crisi si presentano delle opportunità e l'attuale situazione economica porterà ad una forte accelerazione dei processi innovativi e della digitalizzazione. Le start-up e le PMI ad alto contenuto innovativo possono svolgere un ruolo rilevante nel fornire risposte e soluzioni a situazioni mai incontrate prima. L'anno scorso abbiamo avuto più di 600 candidature per UniCredit Start Lab, il che dimostra che l'ecosistema italiano dell'innovazione è più vivo che mai. Quest'anno abbiamo visto un trend di aumento del numero di donne tra i neo-imprenditori sostenuti e speriamo di vederlo crescere ulteriormente. Siamo orgogliosi delle aziende che abbiamo sostenuto nel corso dell'anno e non vediamo l'ora di accoglierne di nuove".

 

Andrea Casini, CEO, Commercial Banking Italy

"Con ogni crisi si presentano delle opportunità e l'attuale situazione economica porterà ad una forte accelerazione dei processi innovativi e della digitalizzazione. Le start-up e le PMI ad alto contenuto innovativo possono svolgere un ruolo rilevante nel fornire risposte e soluzioni a situazioni mai incontrate prima. L'anno scorso abbiamo avuto più di 600 candidature per UniCredit Start Lab, il che dimostra che l'ecosistema italiano dell'innovazione è più vivo che mai. Quest'anno abbiamo visto un trend di aumento del numero di donne tra i neo-imprenditori sostenuti e speriamo di vederlo crescere ulteriormente. Siamo orgogliosi delle aziende che abbiamo sostenuto nel corso dell'anno e non vediamo l'ora di accoglierne di nuove".

 

Andrea Casini, CEO, Commercial Banking Italy