UNICREDIT COORDINA UN FINANZIAMENTO DI 100 MILIONI DI EURO PER UN IMPORTANTE RIVENDITORE DI MODA

venerdì 12 giugno 2020

12 June 2020

UniCredit ha concluso con successo un contratto di finanziamento di 100 milioni di euro per OVS, uno dei principali rivenditori di moda italiani al dettaglio

2:00 min

Si tratta della prima operazione del programma di garanzia SACE “Garanzia Italia”, prevista dal governo italiano con il decreto emanato in risposta all’emergenza Covid-19.L’operazione è stata completata da un pool di banche attraverso la “procedura ordinaria”, con UniCredit in qualità di coordinatore globale.

 

L’operazione conferma l’impegno di UniCredit a sostegno dell’economia italiana. Grazie a questi accordi di finanziamento, aziende come OVS sono in grado di rafforzare la propria struttura finanziaria, di ripristinare la normalità dei pagamenti dei fornitori in Italia e di anticipare il pagamento degli stipendi ai dipendenti che possono usufruire delle indennità della cassa integrazione straordinaria.

 

Il co-CEO Western Europe di UniCredit, Francesco Giordano ha commentato: “Assicurare alle aziende il supporto finanziario di cui hanno bisogno, in maniera tempestiva, è fondamentale per aiutare le aziende a tornare gradualmente a livelli di liquidità pre-Covid. Questo è fondamentale per la ripresa economica del Paese”. E ha aggiunto che “UniCredit continua a lavorare con i clienti per garantire loro l’accesso a tutti gli schemi di sostegno messi in atto dal governo italiano: siamo stati i primi ad organizzare un prestito con il programma “Garanzia Italiana” di SACE e ora i primi ad aver coordinato un prestito più ampio all’interno dello schema. Siamo e rimaniamo pienamente impegnati a sostenere l’economia italiana”.

 

* La “procedura ordinaria” di SACE si applica alle richieste di finanziamento superiori a 375 milioni di euro da parte di aziende con un fatturato superiore o uguale a 1,5 miliardi di euro o con 5.000 o più dipendenti in Italia.