BANK AUSTRIA SUPPORTA I CLIENTI CON 2,7 MILIARDI DI EURO IN PRESTITI COVID

Clienti

venerdì 17 luglio 2020

17 July 2020

Robert Zadrazil, CEO di UniCredit Bank Austria, condivide il modo in cui la banca è stata ed è tuttora in prima linea per sostenere le aziende e le famiglie nel far fronte alle attuali sfide. #PartOfTheSolution

2:00 min

La pandemia di Covid-19 ha comportato grandi criticità per l’economia di tutto il mondo, inclusa l’Austria, dove il 50% delle aziende dipende dalle esportazioni. Dall’inizio della crisi, UniCredit Bank Austria ha concesso prestiti per circa 2,7 miliardi di euro e ha attuato decine di migliaia di moratorie, dimostrando ancora una volta di essere #PartOfTheSolution.

 

Inoltre, ogni garanzia di secondo livello sui crediti all’esportazione di OeKB (Oesterreichische Kontrollbank) è stata lavorata da UniCredit Bank Austria, per un importo di circa il 50%. Cifra notevolmente superiore alla quota di mercato abituale, di circa il 30%, il che dimostra che Bank Austria è un partner affidabile per i propri clienti, e il suo costante impegno a sostenere l’economia austriaca.

 

In qualità di banca leader nel settore del finanziamento del debito e del commercio, UniCredit Bank Austria è in grado di offrire ai propri clienti soluzioni su misura che li supportano durante la crisi, ad esempio aiutandoli ad accedere in modo rilevante e adeguato ai fondi stanziati dal governo, nonché nella gestione della liquidità e alla pianificazione finanziaria. Inoltre, UniCredit Bank Austria mette disposizione il suo ampio know-how finanziario alle aziende per consentire loro un tempestivo riavvio dei motori.