UNICREDIT HA SOTTOSCRITTO LA PRIMA LINEA DI CREDITO SYNDICATED SOCIAL REVOLVING IN ASSOLUTO PER CONTO DI SUEZ

Clienti

mercoledì 05 agosto 2020

05 August 2020

UniCredit ha agito in qualità di unico sottoscrittore e coordinatore della sostenibilità in una linea di credito syndicated social revolving di 100 milioni di euro con SUEZ, società francese che opera nel settore delle utility

2:00 min

UniCredit sottoscrive una linea di credito syndicated social revolving con SUEZ, società francese specializzata nella fornitura di servizi di pubblica utilità.

Il prestito è il primo del suo genere con una società a livello globale, con gli importi presi a prestito nell’ambito della linea di credito da utilizzare per il finanziamento o il rifinanziamento di progetti sociali volti ad affrontare l’impatto in corso del Covid-19.

Nel commentare l’operazione, Antonio Keglevich, Global Head of Sustainable Finance Advisory di UniCredit, ha dichiarato: “Siamo lieti di aver svolto un ruolo chiave nella linea di credito syndicated social revolving di SUEZ, la prima del suo genere a livello globale che punta ad affrontare il costante impatto del COVID-19. Poiché la pandemia amplia il campo di applicazione dei finanziamenti ESG tradizionali, questa operazione testimonia la nostra capacità di fornire soluzioni di finanziamento innovative per conto dei nostri clienti”.

Su come i clienti possano implementare la struttura andando avanti,  Malte Kolb, Associate Director – Sustainable Finance Advisory di UniCredit ha aggiunto: “Le società con cui stiamo parlando attualmente hanno casi d’uso molto diversi. Un’azienda farmaceutica, per esempio, potrebbe avere attività molto dirette – come lavorare su un vaccino. Altre aziende, come SUEZ, sono attive in altri settori e chiedono come possono finanziare attività rilevanti rivolte ai propri dipendenti o sostenere le fondazioni attraverso contributi finanziari”.