Share this event on:

  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Capitale intellettuale

icona_intellectual

 

Stiamo investendo nei sistemi e nelle tecnologie di informazione e comunicazione (ICT), nei processi interni e nella nostra capacità di innovazione, con l'obiettivo di trasformare il modello operativo di UniCredit e migliorare la customer experience.

Trasformare attraverso l'innovazione

 

05_Transform1260x844

Siamo impegnati a sviluppare soluzioni all'avanguardia per offrire un servizio innovativo e competitivo alla nostra clientela.

 

Il Group Transformation Office di UniCredit coordina le attività nel campo dell'innovazione, supportando il processo decisionale strategico e la definizione delle priorità a livello di Gruppo. Inoltre, ricerca soluzioni innovative e ne monitora l'implementazione.

 

L'individuazione e la valutazione di idee e soluzioni innovative sono supportate dal Transformation and Innovation Advisory Board (TIAB) del Gruppo.

Il TIAB, che funge sia da advisor che da challenger, esamina le principali iniziative legate alla trasformazione e all'innovazione all'interno del Gruppo su argomenti critici come analisi dei dati, collaborazione con il fintech e gestione dell'innovazione.

 

 

 

 

Manteniamo il nostro focus sulle fintech, sfruttando le nuove tecnologie per migliorare i nostri processi e l'offerta ai clienti. Per facilitare l'individuazione e la verifica delle soluzioni fintech, UniCredit ha siglato una partnership con Plug and Play, una piattaforma globale per l'innovazione che riunisce start-up e società provenienti dai principali settori del mercato.

 

Recenti attività ad alta innovazione includono, tra l'altro, innovare i nostri servizi di pagamento così consentendo ai clienti di utilizzare le carte UniCredit con Apple Pay, Google Pay e Alipay.

Abbiamo anche considerato le disposizioni della Payment Services Directive 2 (PSD2) come un'opportunità per innovare i nostri servizi allo scopo di soddisfare le mutevoli esigenze dei clienti e avviare lo sviluppo di funzionalità multibanking.

 

Ottimizzare i nostri processi, servizi e sistemi ICT

04_OptimiseProcesses_1260x866

Strutture ICT solide e sicure sono sempre state determinanti per l'efficacia dei nostri processi e la crescita del nostro modello di servizio. Investire in queste misure è fondamentale per il nostro piano strategico Team 23 fortemente incentrato sulla migrazione verso canali diretti e digitali. Nel corso del piano investiremo in media €900 milioni all'anno per miglioramenti IT.

 

 

Un esempio è il nostro programma Paperless Bank. L'attuazione di questo programma consentirà ai nostri clienti una migliore customer experience grazie alla convergenza tra operazioni tradizionali effettuate in filiale e soluzioni e prodotti digitali più semplici e rapidi. Anche i processi in filiale saranno sensibilmente ottimizzati attraverso la totale dematerializzazione dei documenti, che ridurrà il rischio operativo e aumenterà l'efficienza.

 

Di recente abbiamo anche unificato le nostre applicazioni di mobile banking italiane e tedesche in un'unica app globale, a cui seguirà l'Austria, che ci ha consentito di ottenere un'esperienza bancaria più semplice e unificata nei diversi paesi e di migliorare le funzionalità dell'app, nonché di creare sinergie ICT.

 

Il nostro Advanced Analytics Lab (AALab) ne è un ulteriore esempio. Il programma ha l'obiettivo di favorire i processi decisionali aziendali attraverso l'utilizzo dei dati, sfruttando l'architettura dei big data e l'analisi dei dati. Nello specifico, il programma mira a rafforzare il nostro rapporto con i clienti, il controllo dei rischi e i controlli più in generale, migliorando inoltre l'efficienza. Lo fa utilizzando una piattaforma di big data centralizzata che consente di acquisire i dati da varie fonti e di trasformarli fino all'analisi finale.

 

Allo stesso tempo il nostro programma Best Practice Sharing and Convergence mira a individuare e replicare le eccellenze interne in aree strategiche del nostro business, come la customer experience e il programma Paperless Bank, favorendo processi più efficienti e accelerando il progresso.

 

L'ottimizzazione dei nostri sistemi ICT è costante.

Tali misure includono, tra l'altro, il nostro sondaggio sulla qualità del servizio interno (ISQ) relativo ai servizi IT per identificare aree di miglioramento; l'adozione del cloud; l'applicazione di metodi di lavoro innovativi per facilitare la disponibilità di soluzioni ICT di alta qualità, tempestive ed efficaci.

Rafforzare la sicurezza ICT

03_Fortifying_1260x844

Il crimine informatico desta sempre maggiore preoccupazione nel settore finanziario e non solo. Esso richiede un rigoroso presidio per proteggere i dati e il patrimonio dei clienti e delle aziende.

 

La strategia sulla sicurezza informatica di UniCredit è incentrata su un modello di miglioramento costante e su un insieme di processi e policy sviluppati appositamente per rispondere in maniera efficace all'evoluzione delle tipologie di attacco informatico e dei requisiti regolamentari. Essa viene monitorata ciclicamente sia internamente che tramite valutazioni effettuate da terzi.

 

Più di 400 risorse (full-time equivalent) sono dedicate ad attività e operazioni relative alla sicurezza ICT, un numero in aumento rispetto al 2018. Le attività intraprese comprendono iniziative di prevenzione e mitigazione del rischio e quelle incentrate sull'allineamento ai requisiti normativi. Esempi recenti includono il potenziamento delle misure di protezione contro la sottrazione di dati sensibili o l'introduzione di solide misure di autenticazione dei clienti per i canali online e mobile in linea con gli obblighi previsti dalla Payment Services Directive 2 (PSD2).

 

 

Sensibilizzare i dipendenti sui rischi di sicurezza informatica è fondamentale e nel 2019 sono state erogate circa 39.000 ore di formazione specifica in tutto il Gruppo.

 

Nell'ambito delle nostre attività di gestione del rischio, abbiamo recentemente rafforzato la nostra metodologia di valutazione del rischio informatico attraverso una serie di iniziative dedicate.


 

Il nostro impegno sui dati

02_Committment-data_1260x844

L'uso dei dati è fondamentale per poter fornire il miglior servizio possibile ai nostri clienti. A tal fine, ci impegniamo ad assicurare che i dati vengano gestiti e utilizzati in modo trasparente, sicuro e rispettoso, in linea con il principio guida di UniCredit "Etica e rispetto: fai la cosa giusta!".

 

Approfondisci il nostro impegno sui dati

 

Storie di riferimento

sicurezza

Proteggiti dai rischi online

Alcuni consigli per proteggere la tua routine informatica e difendersi da phishing, virus, truffe online

 

 

 

OpenBanking570x320-3

Open Banking

La nuova rivoluzione nell'ecosistema bancario

 

 

 

ESG

Obiettivi ESG 

Aggiornato il 18 Aprile 2016.