Skip to:
  1. Home
  2. Bandi
  3. Call Rest-Cent Italy 2023
Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Mittente:

Destinatario (indirizzo e-mail):

Call Rest-Cent Italy 2023

  • 14

    Novembre 2022
  • 02

    Dicembre 2022

UniCredit Foundation lancia l'iniziativa Rest-Cent Italy 2023 "A contrasto della povertà educativa", per selezionare due progetti volti a contrastare la povertà educativa in Italia, realizzati da Enti del Terzo Settore ("ETS").


Ai due progetti vincitori verrà assegnato un importo corrispondente alla somma raccolta tra tutto il personale di UniCredit Italia che vorrà aderire alla raccolta fondi Rest-Cent Italy, con la donazione dei centesimi del proprio stipendio netto mensile. I fondi totali raccolti saranno raddoppiati da UniCredit Foundation nel limite di € 50.000. La Fondazione si riserva di valutare l'integrazione di tale ammontare, qualora la somma raccolta attraverso le donazioni del personale UniCredit dovesse superare € 50.000.
Gli Enti del Terzo Settore interessati potranno presentare i loro progetti entro e non oltre le ore 24 del 2 dicembre 2022.


Entro la data del 23 dicembre 2022 UniCredit Foundation informerà via e-mail le due Organizzazioni vincitrici, le quali saranno le beneficiarie dei fondi raccolti dal 1° gennaio fino al 31 dicembre 2023. Avviso importante: la valutazione delle candidature é ancora in corso e le Organizzazioni beneficiarie saranno comunicate entro la fine del mese di gennaio 2023. (*)

 

 

L'ammontare raccolto sarà devoluto in parti uguali alle due Organizzazioni vincitrici entro il 16 febbraio 2024.

 

I progetti, coerenti con gli obiettivi della Call in termini di contrasto della povertà educativa minorile, dovranno essere rivolti ai giovani nella fascia di età 11-19 anni (scuola secondaria inferiore e superiore), con particolare focus al contrasto della dispersione scolastica, all'acquisizione di competenze adeguate al proseguimento degli studi universitari e all'ingresso nel mondo del lavoro.


I progetti dovranno prevedere una durata complessiva minima di almeno 6 mesi e dovranno avere un impatto nazionale o trans-regionale. Sarà data preferenza a progetti che intendano sperimentare forme di innovazione, sia negli ambiti di intervento sia nelle modalità operative o metodologiche scelte, nel contrasto delle forme di povertà educativa minorile, con chiara indicazione dei target e delle modalità di tracciamento e misurabilità del'impatto previsto.

 

UniCredit Foundation si riserva di valutare, d'intesa con UniCredit, l'opportunità di organizzare un evento di presentazione dei progetti ritenuti meritevoli del contributo.

 

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE


Per partecipare alla Call, le Organizzazioni dovranno inviare la propria candidatura alla Fondazione via e-mail esclusivamente all'indirizzo restcentitaly@unicreditfoundation.org indicando nell'oggetto "Nome Organizzazione + Nome Progetto"

 

L'organizzazione dovrà allegare alla e-mail i seguenti documenti, pena l'esclusione dalla Call:


1. copia dello statuto e dell'atto costitutivo (se disponibile, è sufficiente indicare il link della relativa pagina web) con indicazione del numero di iscrizione al Registro Unico del Terzo Settore;
2. copia dell'ultimo bilancio approvato (se disponibile, è sufficiente indicare il link alla relativa pagina web);
3. presentazione esaustiva della proposta progettuale (max 4 cartelle formato A4 anche PPT ed eventualmente corredate da materiale fotografico);
4. Scheda di sintesi e Dichiarazione in materia di conflitti di interesse, di contrasto alla corruzione e altre violazioni delle normative (vedasi allegato);
5. verbale di nomina delle cariche sociali e composizione comitato direttivo/CDA in carica, comprensivo di nome e cognome, data di nascita e Codice Fiscale di ciascun componente

E' ammessa la candidatura fino a un massimo di 2 progetti da parte di ogni Organizzazione coinvolta; un solo Progetto per ciascuna Organizzazione proponente potrà essere selezionato quale beneficiario del Rest-Cent Italy 2023.
UniCredit Foundation si riserva la facoltà di richiedere all'Organizzazione qualsiasi altra documentazione ritenga necessaria al fine di garantirsi e garantire UniCredit da rischi anche di natura reputazionale, seguendo quanto previsto dalle procedure di UniCredit SpA per la gestione delle operazioni di erogazione liberale.

 

PROCESSO DI SELEZIONE


Successivamente alla chiusura della Call, la Fondazione provvederà ad una verifica formale del rispetto dei requisiti previsti a bando da parte di tutte le candidature.
Le candidature che supereranno questa fase verranno esaminate da un'apposita Commissione, composta da un esponente della Fondazione, un esponente di UniCredit SpA appartenente alla struttura "People & Culture" e da un esponente di UniCredit Italia esperto del Terzo Settore.

La partecipazione alla Call implica la piena e incondizionata accettazione di quanto contenuto nel presente Regolamento. L'eventuale violazione di quanto previsto dal presente Regolamento comporta l'esclusione dalla Call.

 

INFORMAZIONI
Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti all'indirizzo e-mail: restcentitaly@unicreditfoundation.org

 

(*) 19 gennaio 2023. Al termine del processo di selezione, beneficiari della Call Rest-Cent Italy 2023 sono risultati la Comunità di Sant'Egidio Acap Onlus con il progetto "Viva la scuola!" e Oxfam Italia Onlus con il progetto "Mentoring per il successo scolastico".